lunedì 15 febbraio 2016

MONDO MINI TEAM





L' incontro comincia con le migliori aspettative, sostenuto dal calore del pubblico che non fa mai mancare il proprio supporto.



Il primo tempo vola via sulle ali dell'entusiasmo, con una prestazione del Team superlativa che schianta i malcapitati avversari con un perentorio 21 a 0!



La seconda frazione è più combattuta grazie alla maggior fisicità messa in campo da Venezia, ma la tecnica e il gioco di squadra del Team hanno il sopravvento e consentono di chiudere il tempo con un ottimo 16 a 5.



Il terzo tempo ha inizio con un tiro che finisce sopra il tabellone creando disorientamento tra giocatori e pubblico. Grande impeto agonistico.. ma il tempo passa e dopo ben 3 minuti il tabellino segna ancora zero canestri. Tanta fatica non ricambiata dal punteggio, ma che regala sempre occasioni di entusiasmo tra gli spettatori. Termina il tempo in parità 4 a 4 con brivido finale su tiro dalla distanza di Venezia, scoccato un attimo dopo il suono della sirena.



Quarto tempo. Pronti Via... e subito i nostri si portano in vantaggio. E tornano ad essere travolgenti come all'inizio. Ma quanti errori sotto canestro. La partita rimane in equilibrio e a 1 minuto dalla fine il Team può contare solo su uno striminzito punto di vantaggio. Allo scadere viene realizzato il canestro che suggella il 9 a 6 finale.



Quinto tempo. Stiamo volgendo alla fine e la stanchezza a tratti si fa sentire.. ma i preparatori atletici del Team in combinata con le pastasciutte delle mamme creano il mix vincente, cosi da scatenare un dinamismo tale da annichilire Venezia con un perentorio 11 a 4.



L'ultimo tempo ha inizio con un dubbio amletico. Da che parte devo fare canestro? Risolta la questione si riparte di corsa ma, come nel terzo tempo i punti non arrivano. Bastano tre giocate degne di nota per fissare il punteggio in 6 a 0 per il Team.



In conclusione si può senz'altro affermare che la giornata è stata davvero trionfale per i nostri bambini, con grande soddisfazione degli allenatori e del pubblico festante.



Un tributo a Venezia che ha affrontato con passione ed impegno questo pomeriggio di sport.



Infine un sentito ringraziamento alle mamme che hanno organizzato il banchetto finale e un invito ai papà di portare in futuro una bottiglia di prosecco per brindare ai prossimi trionfi del Team 78.



Un saluto a tutti voi.



Antonio e Barbara.



Nessun commento:


credits: zancoa.it