martedì 24 novembre 2015

One Dream, one Team


Eccoci qua!


Domenica 22 novembre si è svolta la 2° partita Pre-Granpremio Aquilotti 2005.

Si è giocato contro la Castellana.

I ragazzi sono piuttosto carichi, e non hanno alternative: in panchina con loro oltre a nostro mitico Loris c’è Sandro, el senior!

E dopo il grido di inizio, Loris schiera in campo lo stesso primo quartetto della scorsa partita: e non sbaglia!

Il primo tempo è nostro spiazzando così gli avversari.

Non cambia neanche il secondo: e i ragazzi più grintosi che mai, forse anche perché questa volta ci credono nella vittoria, vanno a canestro!

Il Team78 vince tutti i primi 5 tempi. Purtroppo il 6° tempo lo abbiamo perso: vuoi per stanchezza, vuoi per distrazione (e ci fermiamo qui) il risultato finale della partita è 16 a 8 (punti).

Belle le azioni, più attenzione da parte degli atleti anche alle posizioni dei compagni, schemi di gioco provati in allenamento e realizzati in partita.

Beh, precisiamo non sono stati “perfetti”: molti canestri non sono stati realizzati, hanno pasticciato un po’ con la difesa, hanno fatto i loro falli … ci sta tutto. Quel che conta è che il risultato positivo è arrivato e del tutto meritato. Non solo perché hanno vinto ma perché un po’ alla volta sotto la guida di Loris e di Sandro stanno finalmente capendo che per vincere serve anche la testa serve capire che si è bravi non solo perché si fa canestro ma anche quando pur non facendolo hai permesso ai tuoi compagni di farlo, grazie al giusto passaggio e alla giusta difesa.

Sotto le indicazioni sempre incalzanti di Loris e di Sandro i ragazzi 2005 hanno fatto proprio una bella partita. E vi dirò di più … non potevano fare diversamente: tra la tifoseria Team78 c’erano anche i loro amici Aquilotti 2006 reduci vittoriosi anch’essi contro il Mestrina.

Devo dire che questo è stato molto bello: vedere come le nostre squadre si sostengono!

Bravi ragazzi… continuate così ….

C’è il 7 c’è l’8 c’è il Team78!

p.s. Scusate ero troppo presa con il tifo che non ho fatto neanche una foto!

Nessun commento:


credits: zancoa.it