sabato 11 luglio 2015

Trofeo Ministar a ROSETO degli ABRUZZI

Che ambo
Sabato 25: ci giochiamo il 5° posto!

A parte un leggero ritardo d'allestimento ... la partita contro il Roseto Azzurro inizia.

La tensione è alta anche perché se all'apparenza gli avversari sembravano facilmente battibili, il primo tempo è loro!

Ma il team78 non ci sta e caricati da Giulia e Veronica il secondo tempo è nostro con 22 a 4!

La tifoseria avversaria diventa più presente e la poca del Martellago si fa sentire.

Iniziano i pasticci: tra arbitraggio in rodaggio e nervosismo degli atleti il terzo tempo è del Roseto per 3 a 4.

Giulia ferma e decisa da le direttive e gli Aquilotti 2005 si scatenano: quarto tempo 10 a 2 x Martellago; quinto tempo 13 a 5 per Martellago e ultimo tempo 17 a 0 sempre per il Martellago.

Vinto abbiamo vinto hanno vinto.

Per la prima volta gli Aquilotti del Martellago si classificano al 5 posto su 8 squadre partecipanti.

La soddisfazione è tanta..... prima esperienza per tutti sia giocatori istruttrici e genitori.

Un grazie va a Pietro e Giovanni cestisti rositani che hanno esultato con noi per la vittoria!

Grazie ai nostri atleti: Francesco Baldi, Francesco Barbero , Edoardo De Rossi, Leonardo Paganico, Tommaso Scaggiante, Luigi Zara e Lorenzo Zanon.

Grazie alle nostre giovanissime istruttrici Veronica Maltauro e Giulia Maraga che hanno permesso ai nostri ragazzi di vivere questa esperienza non solo sportiva ma di condivisione e crescita personale.

A Roseto ... c'è il 7 c'è 8 c'è il Team78





Venerdì 24 luglio terzo giorno del Torneo per gli Aquilotti 2005


A sfidarli il San Benedetto.

I nostri ragazzi sono determinati a qualificarsi quantomeno per il 5/6 posto.

Giulia e Veronica non cambiano l'abbinata dei ragazzi giovedì risultata vincente.

E così inizia.

Non si risparmia niente: attacco difesa contese ruba palla di tutto e di più e questa volta i canestri entrano (potevano comunque essere di più ).

Al terzo tempo il tifo al seguito diventa assordante ... e ancora il nostri ragazzi del team78 spingono ...fino ad arrivare alla vittoria!

Esultano anche Pietro e Giovanni i rositani classe 2007 dateci ad integrazione della nostra squadra!

I ragazzi esultano dalla gioia e capiscono che domani contro il Roseto Azzurro devono e possono giocarsela per arrivare al 5° posto.

Tifosi del Team78 fate il tifo per noi , credete in noi ... noi qui nonostante il caldo torrido c'è la stiamo mettendo propria tutta!

One Dream One Team!







Giovedì 23 si è svolta la 2° giornata del Torneo. I nostri Aquilotti hanno sfidato il Pescara.

Ancora tanto caldo e un terreno di gioco diverso a quello a cui sono abituati.


Ma la grinta c'è stata! Eccome!

L'incitamento delle nostre istruttrici Veronica e Giulia unita a gesti di danza classica (giusto per avere un'idea dei movimenti in panchina) hanno regalato ai nostri un sacco di canestri molti non entrati... ma purtroppo non sufficienti.

Risultato 15 a 9 per il Pescara.

(Questo il risultata da torneo) ma per il Team78 una vittoria su tutti i fronti: compatti aggressivi al punto giusto pronti e scattanti.


Anticipo. Sulle linee di passaggio.

Poi distrutti ...

Oggi ci aspetta il San Benedetto!

Forza Team78!!!!!!!!



Per la cronaca in serata le nostre Ragazze hanno partecipato all'arena4 palme alla partita contro la sclerosi multipla tra istruttori Terroni (nostre) contro Padania.

Finalmente anche i nostri atleti hanno potuto incitare le loro allenatrici.

Grandi Giulia e Veronica!





la GARA

Mercoledì 22 luglio sono iniziate le partite del Torneo Ministars di Roseto.

La tensione dei nostri ragazzi è stata veramente alta.

Vuoi perché era la prima volta vuoi l'altitudine (abbiamo giocato a Montepagano) vuoi per l'emozione i nostri atleti hanno fatto una partita piuttosto agitata.

Il Dopo aAra


Il caldo poi non è stato d'aiuto soprattutto se il campo da gioco è una piazza in discesa!

Superato il senso di disagio e grazie a Veronica e Giulia che hanno mantenuto il controllo della situazione oltre a spronare i giocatori in campo, gli Aquilotti 2005 hanno iniziato il gioco di squadra.

I tabelloni dei canestri erano veramente "invisibili" e hanno creato un po' di confusione ma tra un urlo di Giulia e un "forza" di Veronica la partita si è conclusa con un 15 a 9 per il Roseto ( 1 tempo vinto, 1 pareggiato e 4 persj).

Poco male ... nessun problema.

I ragazzi sono stati comunque soddisfatti!

Oggi ci aspetta il Pescara.

Tifate per noi!

By Roberta


  

Comincia l'avventura. Ora impegno e divertimento.







Forza Team
 


credits: zancoa.it