giovedì 26 febbraio 2015

Qualificazione OK.

Federica, Francesca, Sara, Emma, Ilaria, Joana, Irene, Silvia, Virginia, Anna, Beatrice Z. Beatrice B. Veronica, Greta, Margherita, Alessandra, Marta, Alla, Gaia e Silvia R.
Queste sono le ragazze che hanno conquistato il quarto posto nel campionato U15F Elite e di conseguenza il diritto di disputare le finali Nazionali che si disputeranno a fine Maggio.
Un traguardo storico per il Team78, giunto a coronamento di un percorso iniziato 5 anni fa con la sapiente guida d Claudio e Luca che hanno svezzato gran parte delle ragazze e proseguito poi negli ultimi 2 anni con Sandro, Luca e Stefano.

Sabato sera a San Martino di Lupari serviva la vittoria per avere la certezza matematica del quarto posto, e vittoria è stata! Le ragazze, nonostante la classifica delle avversarie lasciasse pensare ad una partita facile, sono scese in campo determinate e decise a non lasciarsi sfuggire l’occasione e non lasciar nulla al caso (in caso di vittoria Reyer a Schio si poteva anche non vincere).
Il risultato è stato messo al sicuro fin dal primo quarto con un perentorio 25 a 10, poi molto spazio alle ragazze meno impiegate durante il campionato (ed autentica ovazione al primo canestro in campionato della nostra Emma…paste in arrivo!), poi partita sempre in controllo con dimostrazione di maturità anche nel non reagire al gioco stranamente fin troppo duro delle avversarie.

Ora ci attendono 3 mesi di allenamenti e la probabile partecipazione al Trofeo delle Province che servirà per affinare la preparazione in vista delle Finali Nazionali.

Questa la classifica finale (dal sito FIP) con i complimenti alla NPT Treviso che si conferma campione regionale:
P
Squadra
P
G
V
P
PF
PS
1
NUOVA PALL. TREVISO
26
14
13
1
900
477
2
GIANTS BK MARGHERA
22
14
11
3
789
605
3
REYER VENEZIA MESTRE
22
14
11
3
909
607
4
TEAM 78 MARTELLAGO
16
14
8
6
705
702
5
PALL. FEMM. SCHIO
14
14
7
7
700
623
6
BASKET ROSA BOLZANO
8
14
4
10
676
784
7
THERMAL BASKET
4
14
2
12
641
886
8
S. MARTINO DI LUPARI
0
14
0
14
513
1149


U15F 14a giornata - ultima giornata di campionato -

21/02/15

Lupe S.M  - Team78 Martellago    54 – 79
parziali                        10-25  16-19  16–11  12-24

Team 78 Martellago: Vianello 2, Cestaro 9, Righetti 2, Zennaro, Baldi 21, Pastrello 26, Gianolla 4,  Coi 2,  Yang 2, Bonollo 3, Causin 5, Gini 3.
All. Veronese e Zennaro
T2 32/71  T3 0/1  TL  15/44
FF 24 FS 33 Uscite 5 falli: nessuno

Lupe: Bragagnolo 4, Bernardi 8, Benfatto 5, Benzon 19,  Miotto 3, Stocco 5, Artuso, Vedovato 3, Cusinato n.e
All. X, Statua
Uscite 5 falli: Artuso, Benzon, Agnolin

Arbitro Sig. Bonetto E.



m.r.

mercoledì 25 febbraio 2015

Mini Cronache

Ed eccoci alla seconda partita dei nostri scoiattoli 2006, sfida fuori casa con il Salzano.
Sono state due ore di festa, la palestra di Salzano era gremita di pubblico, genitori, nonni, zii... Tutti venuti a vedere i loro piccoli campioncini!

In attesa di foto aggiornata....
I ragazzi, emozionatissimi, quando sono scesi in campo hanno dato il massimo, dando vita ad una bella partita.
Partiti bene, i primi quattro tempi a nostro favore, grazie ai preziosi consigli delle nostre allenatrici Valentina e Caterina!
Gli ultimi due tempi sono andati meno bene, ma ormai la vittoria era acquisita!
La voglia di giocare è tanta ed i ragazzi stanno già aspettando la prox partita.
Continuate così!

FORZA TEAM 78!

lunedì 23 febbraio 2015

QUASI PLAY-OFF - FINALE NAZIONALE - FINALE PROVINCIALE

A metà della stagione sportiva è quasi indispensabile tirare un primo bilancio dell’annata del Team 78 Basket Martellago.


Prima di cominciare, desidero rivolgere un doveroso ringraziamento ad Alberto Spolaor che ha lasciato il ruolo di Presidente: grazie per il suo impegno e per la sua passione che in questi ha messo nello svolgere il proprio ruolo.

Un saluto e un in bocca al lupo di benvenuto a Mariano Barbero che lo sostituisce.
Si diceva ad inizio stagione che questo sarebbe stato l“Anno Zero” per la nostra società: i numeri e le circostanze infatti ci vedono operativi con sole 3 squadre e lo stato dei fatti ci imponeva una ripartenza dal Basso per ricostruire continuità ed avere nuovi numeri.
Sarà un caso, sarà fortuna, sarà bravura…
Non lo so, però le 3 squadre del Team 78 stanno ottenendo risultati molto importanti nei propri campionati... Davvero non da tutti!!!!
PROMOZIONE
E’ un gruppo nato per caso, nato all’ultimo minuto, anche grazie al prezioso aiuto degli amici di Mirano. La nascita di questa squadra mi ricorda un po’ i ritardatari che alla rinfusa rincorrono l’autobus che sta partendo, ma alla fine i nostri su quell’autobus ci salgono e rischiano pure di arrivare al capolinea.
E’ un gruppo di ragazzi splendidi, seri e gran lavoratori. Il lavoro in palestra, unito alla chimica di gruppo che si è creata, ha trasformato quella che poteva sembrare un’Armata Brancaleone in una squadra davvero quadrata, forte e competitiva che grazie ai risultati si mostra sempre più determinata ad arrivare ai play-off (che salvo modifiche saranno a 4). Dopo la vittoria casalinga contro l’imbattuta Salzano, possiamo sognare ancora di più. Invito tutti a venire sempre più numerosi a tifare la squadra di Dino Girotto in questa fase determinante ed esaltante del campionato.
UNDER 15 FEMMINILE ELITE
Le nostre ragazze hanno concluso ieri la fase Regolare del proprio campionato ottenendo, con il quarto posto in classifica, la qualificazione alla Finali Nazionali che si terranno dal 25 maggio al 2 giungo (mi pare) a Roseto degli Abbruzzi (TE).
E’ un risultato storico per il Team 78: la nostra prima Finale Nazionale. Vero che il regolamento ha ampliato molto le maglie della qualificazione (a mio parere troppo anche), ma questo nulla toglie al valore di un gruppo che sta dando continuità al proprio lavoro e sta aumentando il proprio livello giorno dopo giorno.
In bocca al lupo a tutte!!! 
UNDER 13 MASCHILE
Con la sofferta vittoria casalinga ottenuta ieri contro la Virtus Murano (squadra senz’altro ostica e  preparata, a cui la classifica non rende giustizia) gli UNDER 13 si classificano matematicamente al Primo posto del proprio girone Provinciale e disputeranno quindi la FINAL-FOUR per il titolo (prevista il 28-29 marzo). A questa età, arrivare imbattuti a fine girone e conquistarsi a testa alta un posto alle finali è davvero tanta roba. Un plauso a questi ragazzi che con un tasso di presenza altissimo, si impegnano duramente per crescere e migliorare giorno dopo giorno. Se arriveremo nei primi 3 proseguiremo poi la nostra avventura nel girone Regionale.
MINIBASKET
Gli esordienti (2003) proseguono il loro campionato che, seppur con qualche partita da recuperare, procede a gonfie vele.
Anche il resto del minibasket ha avviato la propria attività con l’inizio di tutti i Gran-Premio. Tutti sui campi allora a provare sempre a fare canestro e vincere!!!
 

Concludendo mi viene in mente il famoso detto: “… pochi ma buoni…”. Siamo in questo momento una piccola società, in crisi di numeri, forse si, ma sicuramente non di risultati. Per una realtà come la nostra significa che stiamo vivendo una stagione di successo (sportivo): 2 risultati possibili su 3 raggiunti ed uno alla portata di mano. Questo dev’essere motivo di orgoglio e stimolo per una nuovo e più importante impegno nel consolidare tutto ciò per il futuro.

Speriamo pian pianino che cresca sempre più l’entusiasmo intorno ai nostri colori, che ci siano sempre più bambini e famiglie il giovedì sera, che ci sia sempre maggiore e trascinante coinvolgimento di tutti in modo tale da crescere, oltre che nella qualità, anche nei numeri e garantire continuità e futuro alla nostra attività.

Godiamoci comunque il nostro momento, merito anzitutto dei ragazzi e delle ragazze che giocano, poi dei dirigenti che si fanno un mazzo tanto per far funzionare tutto al meglio e poi, scusate l’immodestia, a noi allenatori ed Istruttori che con passione ed impegno, con i ragazzi e le ragazze, cresciamo e lavoriamo quasi quotidianamente per tentare di insegnare loro la pallacanestro ed insieme lottare per toglierci nel campo le soddisfazioni (piccole e grandi) che ci meritiamo.

Sempre sul pezzo – Forza Team.

Francesco Veronese

P.S.: SI ATTENDONO COMMENTI E RIFLESSIONI


martedì 17 febbraio 2015

U13 ALVISIANA VS TEAM78













Alvisiana Venezia vs Team 78 47/70
1q 12/10
2q 20/41   parziale  8/31
3q 34/50          "      14/9
4q 47/70          "      13/20
 
Tabellini
Team78
Barbiero, Foltran, Fasan, Bigoni, Danesin 18, Nogarin 4, Colledan, Carraro 15,
Gallo 12, Chinellato 8, Carbonari 10, Galdiolo 3
TL 9/27
T3: 1 Carbonari
Usciti x 5 falli: Carbonari
 
Alvisiana Venezia
Zamara 11, Vanuzzo 4, Ussardi , Dal Bon 4, Brocca 10, Schiabello, Salima 6,
Cordella 8, Trevisan, Favaretto, Zambon 2, Canal 2
TL 7/31
T3: -
Usciti x 5 falli: -
 
Arbitri: SIg. X e Y di Venezia.
 
Ciao a tutti.
Tanto per cambiare giochiamo a Venezia. Il 15/02 alle ore 16 contro L'Alvisiana.
Avete letto bene domenica 15 febbraio Carnevale. Meglio di cosi.
Decidiamo di andare in treno. Ritrovo alla stazione di Mestre-Ospedale ore 14,15.
Giornata discreta nonostante avessero previsto brutto tempo.
I ragazzi sono frizzanti e pronti (tipico di quando si va a giocare a Venezia-una gita)
Arriviamo in stazione a Venezia.e veniamo accolti da una nuvola di maschere di ogni tipo e colore.
La strada per arrivare in palestra è strapiena di gente, d'altronde è carnevale.
Arriva anche coach Veronese. Ora concentrazione e pensiamo alla partita.
All'andata abbiamo vinto con un risultato oltre ogni aspettativa 113-34.
Il quintetto iniziale è composto da: Foltran, Fasan, Bigoni, Nogarin, Gallo e Chinellato con cambio Foltran
Partenza molle dei nostri. Concediamo il primo quarto all'Alvisiana 10-12.
2q quintetto composto da: Danesin, Colledan, Carraro, Carbonari e Galdiolo con cambio Barbiero.
Partenza decisa dei nostri ragazzi. Recuperiamo subito e non concediamo niente all'avversario. Con un parziale di 31-8 vinciamo il
quarto 41-20 che di fatto chiude la partita.
Nell'intervallo vado in tribuna dai nostri tifosi per vedere la situazione e se qualcuno ha portato i tipici dolci dei carnevale frittelle galani 
castagnole. Niente solo taralli. 
Inizia il terzo quarto e sembra essere lo specchio del primo. Gli avversari vincono il quarto con un parziale di 14/9. Il risultato adesso è 34/50 per il Team78.
Attenzione perché si fa presto ad andare in bambola. Coach Veronese fa qualche aggiustamento in difesa (troppo molli nel difendere). Ritorniamo in campo più
decisi e chiudiamo la partita 70 a 47 (parziale di 13/20 per Team).
Ora tutti a fare la doccia. Dobbiamo ritornare a Martellago.
Continua la striscia vincente dei ns. ragazzi che con la partita di oggi è un 11/11. Sempre primi a 22 punti. Bravissimi. Occhio a rimanere concentrati. Ultime tre partire decisive per raggiungere le FINA di Marzo.
Prossima partita il 22/02 ore 16,30 (è stata spostata in precedenza era 21/02 ore 18,00) in casa con la Virtus Murano terza in classifica. 
Ciao e alla prossima.
cf

Ciao. eccovi intanto i tabellini della partita vs il Dolo del 06/02.

 
 
Basket Dolo Dolphins vs Basket Team78  40/52
1q 6/11
2q 19/25  parziali 13-14
3q 25/40       "        6-15
4q 40/52       "      15-12
 
Tabellini
Team78
Barbiero, Fasan 6, Bigoni, Danesin 3, Nogarin 2, Colledan , Carraro 6,
Gallo 10, Chinellato 2, Grava 11, Galdiolo 12
TL 8/16
T3:-
Usciti x 5 falli: nessuno
 
Basket Dolo
Gorgan 6, Maran 8, Cavinato 4, Prandin, Formenton 2, Pittaro, Boldrin 2, Mandruzza 4,
Bertini, Fusco 7, Trevisan, Giorgi 7.
TL 13/31
T3: 2 Boscaro
Usciti x 5 falli: Trevisan
 
Arbitri: Sig. X di Dolo.
 
Ciao a tutti.
Giochiamo contro il Dolo alle ore 19,15 di venerdì 06 febbraio. L'orario è strano. In effetti qualcosa di strano c'era. I ns ragazzi. Vuoi l'ora della partita vuoi il giorno della settimana, venerdì, sembravamo un pò addormentati. Poi mettici anche il campo scivoloso (i più informati dicono che quando fuori l'aria è troppo secca il parquette diventa scivoloso) ecco che ci troviamo difronte ad una partita non molto esaltante.
Ma veniamo alla cronaca.
Il 1q. si chiude con il punteggio di 6 a 11 per i ns. ragazzi.
ll 2q più combattuto lo portiamo a casa con un parziale di 13 a 14 che ci porta all'intervallo lungo sul 19-25.
Rientriamo dall'intervallo ed iniziamo il 3q più convinti. Difatti con un parziale di 6 a 15 chiudiamo il quarto in vantaggio 40 a 25.
Da qui in poi non ci dovrebbero essere problemi, invece i ragazzi del Dolo non demordono e ci impegnano fino alla fine. Il quarto lo vincono loro 15 a 12.
La partita la vinciamo 52 a 42 ma continuiamo a non difendere e a sbagliare sotto canestro. Sicuramente ha contato anche il rientro dall'influenza di alcuni giocatori che
non ancora deboli.
Bravi comunque.
Prossima partita domenica 15/02 alle ore 16 a Venezia contro l'Alvisiana.
cf

RAGGIUNTO IL 4° POSTO. POSSIBILE SOGNARE.

U15F Thermal Abano     Team78 Martellago   48 - 76

Sabato di San Valentino con trasferta ad Abano, un solo obiettivo….la vittoria! per mantenere intatte le speranze di conquistare il quarto posto utile ed avere l’accesso alle finali Nazionali.
Le ragazze lo sanno, sanno anche che con Abano da sempre son partite difficili e sofferte e che non sarà semplice venirne a capo.
La partita inizia e come previsto fatichiamo, troppo tese e poco lucide soprattutto in difesa, lasciamo spazio alle penetrazioni della loro bravissima n°10 e la ns. Silvia si carica subito di 3 falli, poca circolazione di palla e poca intensità difensiva ci portano a fine quarto sul 18 pari.
Il secondo quarto segue il trend del precedente, il Coach rimescola il quintetto più volte per trovare l’alchimia giusta, la mossa che si rivelerà perfetta è inserire la nostra piccola Francy ed incollarla sulla loro 10, marcatura asfissiante che porterà i suoi frutti fin da subito; il periodo si sviluppa punto a punto fino agli ultimi 50 secondi in cui con un mini break di 5 a 0 riusciamo andare al riposo avanti 34 a 28.
Nell’intervallo il Coach predica pazienza, maggiore circolazione di palla e più aggressività in difesa.
Al rientro le ragazze sembrano aver capito e tutto inizia a girare nel modo giusto, il pressing funziona a meraviglia e manda in confusione le aponensi, Silvia rientrata in quintetto va in trance agonistica (12 pti in pochi minuti), non sbaglia nulla e finalizza il lavoro di tutta la squadra, recuperiamo palloni su palloni e piazziamo un parziale di 19 a 6 che di fatto chiude l’incontro e ci porta a fine 3° q.to sul +19.
Nell’ultimo quarto registriamo il buon debutto stagionale di Alla e gli ottimi 7 minuti di Alessandra (entrambe a referto), il tempo scorre via veloce e la partita termina 76 a 48.

Dagli altri campi: al Gritti, Marghera batte la Reyer conquistando il secondo posto in classifica, Bolzano espugna il campo delle Lupe, e nel posticipo che ci interessava direttamente per questioni di classifica Treviso batte Schio.
A questo punto, ad una giornata dal termine del Campionato, la situazione è la seguente: Treviso, Giants e Reyer già qualificate per le finali Nazionali di fine Maggio, il quarto ed ultimo posto utile è conteso tra Team78 e Famila Schio appaiate in classifica a pari punti ma con gli scontri diretti a favore Team78
L’ultima giornata prevede Schio - Reyer e S. Martino di Lupari – Team78…ragazze un ultimo sforzo….ONE TEAM ONE DREAM!!

Prossima partita, Sabato 21 Febbraio alle ore 18.00 alla Palestra di Campretto di San Martino di Lupari.



Thermal Abano  - Team78 Sparts Martellago  48 - 76
parziali                       18-18  10-16  (28-34) 9–22  (37-56) 11 -20 (48-76)

Team 78 Martellago: Zorzetto 2, Cestaro 3, Zennaro F. 3, Baldi 25, Bonollo, Causin 2, Pastrello 26, Gini 5, Voltan, Gianolla 4, Righetti 4, Coi 2.
All. Veronese, Zennaro
T2 36/72  TL  6/13 
FF 16 FS 10

Thermal Abano: Desiderato L. 2, Locrati 2, Desiderato C., Santinello 19, Vittadello 2, Zabeo 2, Coppo 11, Borra 2, Pagiaro, Gentilin 8.
All. Franceschi Ass. Capellua

Arbitro: Sig.Guarini


mercoledì 11 febbraio 2015

lunedì 9 febbraio 2015

Femminile TEAM 78 - GIANTS

U15F Elite 5a giornata

Tre ottimi quarti non sono bastati alle nostre ragazze per aver la meglio sui Giants di Marghera.
La partita sostanzialmente si è divisa in 2 distinti film, il primo della durata di 30 minuti in cui il Team78 è riuscito a tenere le redini del gioco di una partita come sempre molto difficile e combattuta, vincendo tutti i parziali (+2, +7, +2), costringendo Coach Cazzin ad utilizzare spesso l’arma della zona per limitare il nostro gioco; il secondo della durata di 10 minuti in cui per qualche motivo ci si è spenta la luce subendo un pesante parziale a cui abbiamo solo tentato di opporci (con tanto cuore ma senza lucidità), facendoci superare a circa 4 minuti dal termine (34 a 36) per poi non riuscire più a segnare e terminare l’incontro 34 a 39.
Brave le ragazze di Marghera ad approfittare del nostro sbandamento, e per quanto ci riguarda invece un pò di amarezza (ma poca poca) per non essere riusciti a sfruttare dopo la gara con la Reyer della scorsa settimana un’altra ghiotta occasione.
Il campionato terminerà tra 2 giornate, ci attendono 2 trasferte non semplici e fondamentali in terra padovana per definire la classifica finale; restiamo concentrati sul pezzo e continuiamo a lavorare.
…e come urlano le nostre ragazze ad inizio partita sempre e comunque…ONE TEAM ONE DREAM..UUUH!!! (copyright by Team78’s Supporters)

Dagli altri campi: posticipata Bolzano- Abano, nel big match di giornata Treviso espugna il Gritti e vola solitario al comando della classifica, mentre  di Schio - S. Martino di Lupari non conosciamo il risultato.

Il prossimo appuntamento ci vedrà impegnati Sabato 14 Febbraio ad Abano contro la Thermal.

07/02/15        12a Giornata                       Team78 Martellago Giants Marghera - 34 – 39
parziali  11-7 8–7  (19 - 14) 10–8  (29-22) 5-17 (34-39)

Team 78 Martellago: Voltan, Cestaro 7, Gini 2, Zennaro F , Baldi 9, Bonollo 5, Coi n.e., Gianolla 2, Zorzetto 1, Righetti 2, Yang n.e, Pastrello 6.
All. Veronese e Zennaro
T2 13/52  TL  8/17
FF 12  FS 14 Uscite 5 falli: nessuno

Giants: Barbato n.e., Battaglia n.e, Squarcina n.e., Beggio 5, Fiorin 3, Miglioranza 4, Stangherlin 7, Toffolo 18, Venuda 2, Ghigi, Margiotta,
All. Cazzin
Uscite 5 falli: nessuno
T3: 1 Beggio.


Arbitro: Sig. Bolognesi

Scoiattoli alla prima

Dai nostri inviati.

Riviera - Team 78


Sabato 7 febbario 2015 gli Scoiattoli 2006 hanno iniziato il campionato a Prozzolo di Camponogara contro il Riviera.
Partita ben partecipata, buon lavoro di squadra con bei passaggi ed intesa tra i nostri piccoli atleti.
Bene anche le nostre quattro “new-entry” alla loro prima partita; hanno dimostrato di essere ben integrati nel gruppo e di muoversi bene in campo.
Abbiamo un po' sofferto la prestanza fisica di alcuni degli avversari e i non pochi falli subiti e spesso non segnalati dall'arbitro ma l'entusiasmo non è mai venuto meno giungendo ad un risultato di pareggio 3-3 ai tempi; partita persa per numero di canestri.
Ma la squadra c'é egregiamente sostenuta e guidata a bordo campo da Caterina e dalla mitica coach Vale che incoraggia e coordina i ragazzi.
Nota di merito anche alla sportività e all'entusiasmante partecipazione dei “supporters” ovvero i genitori che dalla tribuna sostengono con instancabile partecipazione ogni singolo della squadra.
Forza scoaittoli 2006, é solo l'inizio !

… e se é vero che giocando si cresce insieme .. voi avete già iniziato a vincere.

venerdì 6 febbraio 2015

TEAM78 VS BASKET NOALE














 Team 78 vs Basket Noale  47/37
1q   5/8
2q 24/20     parziale  19/12
3q 35/29           "       11/9
4q 47/37           "       12/8

Tabellini
Team78
Bigoni 2, Danesin 4, Saccarola 2, Colledan, Pistollato L., Carraro 7,
Chinellato 6,
Gallo 15, Pistollato A. 2, Grava 9,
TL 7/12
T3: 1 Zecchin, Boscaro, Levorato
Usciti x 5 falli: nessuno

Basket Noale
Piccolo 4, Piva 6, Levorato 6, Jugaranu 2, Baruzzo 4, Zecchin 3,
Strakaj 2, Boscaro 8,
Sartor, Ferro 2, Vianello, Pasalic
TL 4/10
T3:
Usciti x 5 falli: nessuno

Arbitri: Sig. Busetto di Salzano.

Ciao a tutti.
La 3 giornata di ritorno ci vede impegnati in casa contro in Basket
Noale che all'andata ci aveva creato qualche problema nei primi due
quarti.
Siamo in formazione rimaneggiata a causa delle molte defezioni per
malattia (Samuele, Andrea, Giacomo, Nicolò, Riccardo) ed infortuni
delle ultima ora (Amos)
Abbiamo chiesto aiuto ai ragazzi del 2003 che, con i gemelli
Pistollato Andrea e Luca e Samuel Saccarola, ci hanno dato la
possibilità di giocare la partita che altrimenti avremmo perso a
tavolino in quanto il numero minimo per giocare è 10.
Ma veniamo alla partita. Inizio gara ore 18.
Quintetto 1q.: Danesin, Colledan, Pistollato L., Carraro, Chinellato.
Il Noale parte alla grande e piazza un 8 a 0  che spiazza  i ns
giocatori e non solo. Complici anche alcuni ns errori da sotto
canestro. Mai paura la partita è lunga. Difatti riusciamo a accorciare
le distanze con un 5 a 0 che ci da la possibilità di chiudere il
quarto 5 a 8 per il Noale.
Quintetto 2q.: Bigoni, Saccarola, Gallo, Pistollato A., Grava.
L'inerzia del primo quarto è a ns. favore. Riusciamo a pareggiare e
addirittura a passare in vantaggio. Questo quintetto rispetto al primo
è più equilibrato. E' una partita con ritmi molto alti. Il quarto
finisce 24/20 per il Team (parziale a ns. favore 19/12) Si va
all'intervallo lungo. Nelle tribune i sostenitori del Noale sono un pò
rumorosi. Tranquilli.....
Inizia il 3q. e Franscesco schiera il  quintetto forte con Danesin,
Carraro, Gallo, Pistollato A., e Grava. Idem il Noale. Nessuno vuole
perdere. In effetti il Noale riesce a portarsi sotto segnando anche un
tiro da 3punti. Quarto molto equilibrato ma riusciamo comunque a
tenere la testa avanti 35/29 (parziale 11/9 per team). Inizia l'ultimo
quarto che come il precedente risulta essere molto equilibrato. Il
Noale piazza altre 2 bombe da 3. La partita resta nelle ns. mani fino
alla fine e la portiamo a casa vincendo 47/37 (parziale 12/8).
BRAVI RAGAZZI.
Rimaniamo ancora imbattuti. Team78 è primo a 18punti.
Prossima partita a Dolo venerdì 6 febbraio alle ore 19,15.
Un augurio di pronta guarigione a tutti.

cf
 

mercoledì 4 febbraio 2015

lunedì 2 febbraio 2015

Team 78 - Reyer

U15F Elite 11a giornata
TEAM 78 - REYER


Inizio gara, entrambe le squadre si presentano al completo, rispetto alle precedenti partite dentro Greta al posto di Federica assieme alle collaudate Joana, Irene, Beatrice e Silvia.
Pochi secondi e con Bea rompiamo subito il ghiaccio, le reyerine non si fanno attendere e con due bei canestri di Luraschi e Visentin replicano subito passando avanti 4 a 2; si capisce immediatamente che come sempre accade quando si incontrano queste due squadre i ritmi saranno molto alti, al volo il Coach aggiusta le marcature, la velocità qualche volta genera confusione ed imprecisione, noi cerchiamo più la penetrazione loro invece il tiro dalla media, Silvia segna 2 volte ma replica nuovamente Visentin, a 3.30 dalla fine del quarto sul 6 a 7 Reyer c’è il primo time-out; rientriamo con Anna al posto di Jo che ha già 2 falli, le ragazze aumentano la pressione mettendo in difficoltà le avversarie e con Beatrice ed Irene piazzano un parziale di 9 a 1 che porta al finale di periodo di 15 a 8 tra gli applausi del folto pubblico bianco - rosso.
Secondo quarto inizia con le ragazze che hanno terminato il primo periodo, Anna , Fede, Bea, Silvia e Marta, quasi subito rientrano anche Irene e Joana; il periodo scorre veloce e combattuto come il primo, Fede si fa notare per 5 rimbalzi in pochi minuti, con i canestri di Marta, Bea ed Irene a meno di 2 minuti dall’intervallo siamo  25 a 16, il Coach chiama in panca a rifiatare Bea ed Irene, controlliamo, ma nel finale un paio di falli ingenui mandano in lunetta le reyerine e prendiamo un parziale negativo di 1 a 5 che ci porta comunque al riposo avanti 26 a 21!
Riprendiamo il gioco, Joana con 3 falli resta in panca e Fede affianca le altre ragazze del quintetto iniziale; è forse il nostro miglior momento, giochiamo bene in attacco e difendiamo altrettanto bene, a circa a metà quarto con i canestri di Fede, Greta, Bea e Silvia tocchiamo il ns. massimo vantaggio 36 a 25, a questo punto però in casa Reyer la Vianello si mette in proprio trovandoci impreparati e con 11 punti consecutivi ad un minuto dal termine impatta sul 38 pari. Nell’ultimo minuto ancora Vianello e 4 pti di Beatrice fissano il punteggio sul 42 a 40, siamo ancora avanti ma l’inerzia del match sembra cambiata..
Ultimo quarto, a 7’ dal termine la Reyer con 2 canestri di Lazzaro ed ancora Vianello effettua il sorpasso (43 a 44), continuiamo a lottare su ogni pallone ed a 3’ dal termine siamo ancora in partita 47 a 51, nel minuto successivo però prendiamo un 4 a 0 che ci porta sotto di 8 a 1’30’’ dal termine…la partita ormai è andata ma le ragazze non mollano e con orgoglio nell’ ultimo minuto con Jo, Bea e Fede piazzano un 5 a 0 che fa terminare il match 52 a 55 tra l’esultanza delle ragazze veneziane mentre qualche lacrima riga il volto delle nostre atlete.
E’ stata una bella partita, le due squadre si sono affrontate a viso aperto e non si sono risparmiate, le ns. ragazze si son battute alla pari per 40 minuti; lasciamo i due punti alla capolista ma usciamo con la consapevolezza che ci siamo anche noi, che il lavoro che stiamo facendo settimanalmente paga e dà i suoi frutti, ci è mancato forse quel pizzico di “cattiveria agonistica” (soprattutto nel terzo quarto sul +11) che invece le avversarie hanno nel dna…lavoreremo anche per questo!
Tutte le nostre atlete sono scese in campo con la giusta concentrazione, oltre alla solita Bea (doppia doppia 30+12 e 6 recuperi), ottime prestazioni di Greta, Silvia ed Irene.
La menzione speciale di giornata però va a Federica, che dopo un avvio di stagione complicato, sabato entrando a gara in corso ha sfoderato un’eccellente prestazione condita da 5 punti, 10 rimbalzi e 2 recuperi…bravissima Fede…bravissime tutte!!

Dagli altri campi: Treviso vince con le Lupe, Giants regolano in casa Bolzano mentre Schio – Abano è stata posticipata.

Prossimo appuntamento Sabato 07/12 h. 18.30 alla Palestra Moderna riceveremo i Giants.

31/01/15        11A Giornata                       Team78 Martellago  - Reyer 52 - 55
parziali 15-8 11-13  (26 -21) 16–19  (42-40) 10-15 (52-55)

Team 78 Martellago: Voltan n.e, Cestaro 2, Gini 2, Zennaro F, Baldi 30, Coi n.e., Bonollo,  Zorzetto 5, Righetti 4, Pastrello 6, Yang 1, Gianolla 2
All. Veronese, Ass. Zennaro
T2 19/46  TL  14/30 T3 0/2
FF 16  FS 23 Uscite 5 falli: nessuno

Reyer: Kazadi, Lazzaro 2, Visentin 8, De Vettor 6, Vianello 22, Zampieri 5, Bardi 1, Luraschi 6, Cappozzo 2, Cerchier 1, Baldan 2, Cecchetto n.e.,
T3: 1 Vianello
Uscite 5 falli: Zampieri
All. Codato

Arbitri: Sig. Zanchi

m.r.


credits: zancoa.it