mercoledì 5 novembre 2014

... TANTA ROBA ...


... TANTA ROBA ...

Domani sera ha inizio (finalmente) il Campionato di Promozione della Provincia di Venezia che ci vede impegnati con la nostra Prima Squadra. Anno zero per noi. La scorsa stagione abbiamo gettato le basi, anche grazie alla collaborazione con la Pallacanestro Mirano, per la rifondazione del Team 78 Martellago e da quest’anno iniziamo a raccogliere i primi frutti e continuando a rifondare per il futuro.
Purtroppo, per varie circostanze, siamo rimasti senza settore giovanile: ci manca quella continuità necessaria ad alimentare per i prossimi anni la prima squadra. Poco male, lo sport (che è SEMPRE SCUOLA DI VITA – almeno nel dilettantismo) ci insegna che è naturale chiudere ed aprire cicli sempre nuovi.
Questo quindi sarà il nostro Anno Zero. Ogni tanto, in 36 anni di storia, è giusto tirare una linea e ripartire. La nostra prima Squadra sarà la punta dell’iceberg, mentre sotto, con molto entusiasmo, dirigenti e istruttori del Settore Minibasket stanno lavorando per dare al movimento nuovo entusiasmo e portare quanti più bambini possibile in palestra il giovedì sera.
Portate i bambini a vedere la Prima Squadra e venite voi genitori a vederla con loro: un sacrificio forse, ma togliamoci dalla quotidianità e, ogni tanto, il giovedì spegnete la TV e venite in palestra, non sarà forse uno spettacolo, ma è sicuramente bello tifare per i propri giocatori. Un giorno forse saranno proprio i nostri mini-atleti a scendere in campo in Promozione o forse sarà qualcuno di voi genitori a fare il dirigente della Prima Squadra. Sentiamoci parte di questa Società che da più di sette lustri lavora a Martellago e che è innanzitutto dei martellacensi, di chi in essa gioca e di chi ad essa dedica tempo.
* * *
Quest’anno abbiamo costruito una nuova squadra, partendo da Damiani (93) e dai 95 usciti dal settore giovanile (Carraro, capitan Furlani, Nalesso). Peccato che a maggio sembrasse (stando ai propositi annunciati) dovessimo essere di più. (!)
Non importa. Superate le difficoltà iniziali, siamo riusciti comunque a formare una squadra giovane, competitiva ed entusiasta. Grazie per questo a Sandro e Faliero che con il preziosissimo e fondamentale aiuto di Luca De Zorzi e Federico Polo sono riusciti a portare a casa un mercato più che dignitoso.
Anno Zero anche per il basket mercato: potremo solo migliorare.
E dunque, oltre al ritorno degli storici Giacomo Serena e Ludovico Busetto (entrambi 88), rivedremo in campo con noi anche Nicola Masiero e Carlo Franceschi (93 con trascorsi giovanili nel Team). Ad essi si aggiungono le new entries: fra i lunghi Federico Cassaro (95), Andrei Tamas (94)  e Simone de Gobbi (89), fra gli esterni Leonardo Mason (94), Tommaso Culatti (94) e Andrea Pecere (95). Si aggiungeranno alla formazione i ragazzi under 19 della squadra Mirano-Martellago. Alla guida tecnica il confermatissimo Dino Girotto, coadiuvato dal Preparatore Fisico Simone Tamiello e dai dirigenti Faliero Carraro e Gianfranco Stecca (mitici!!!).
Sogno di tutti i play-off... Non così distante da quanto si possa pensare. Fortuna, voglia e determinazione possono fare la differenza!
* * *
La cornice della nuova stagione maschile è nella collaborazione fra  Team 78 e Pallacanestro Mirano: un progetto che, fra alti e bassi, incomprensioni e chiarimenti sta proficuamente e con COERENZA andando avanti da anni. Un progetto legato al nostro territorio, finalizzato a costruire più collaborazioni possibili a livello giovanile per poi creare continuità di sviluppo a livello di prima squadra.
Dino  in questo momento oltre che allenatore della Promozione è Responsabile del settore giovanile della Pallacanestro Mirano e la sua figura costituisce il link perfetto fra le due realtà. Al di là dei campanilismi, delle peculiarità e di qualche piccolo egoismo (da entrambe le parti) è un progetto su cui crediamo in molti, a Mirano e a Martellago e, ne sono sicuro, ci impegnerà ancora per molto nel futuro. La nostra Prima Squadra e i nostri settori giovanili (solo under 13 per noi ahimé) ne sono esempio.
Il presente ci vede tutti (chi più chi meno) impegnati a costruire il domani e solo il futuro ci dirà se e come ci saremo riusciti. Ora testa bassa, sempre “sul pezzo”, avanti e lavorare!!!
* * *
Per quanto riguarda il “resto” del Team 78, che poi è la base, il motore e il futuro di tutto, questa settimana inizieranno la loro avventura gli Aquilotti, mentre gli under 13 hanno già esordito vittoriosi al Lido ormai 2 settimane fa. Inizieranno a seguire tutti gli altri: gli Esordienti e gli Scoiattoli.
Rinnovo l’appello a ciascuno perché si senta parte del Team 78: chi può aiuti gli istruttori o i dirigenti in caso di bisogno e si senta coinvolto e membro (ognuno nel proprio ruolo) della propria Società, il Team 78 Martellago.
Propongo ora ai genitori una scommessa. A fine anno potrete dirmi se ne è valsa la pena.
Togliamo l’attenzione dal risultato (canestri) e dalla “prestazione sportiva” dei vostri ragazzi: hanno già il loro istruttore/allenatore che ci pensa. Provate a mettere l’attenzione sulle loro emozioni: gioia, dolore, delusione, felicità, serenità, agitazione. Vedrete che sarà per tutti più piacevole assistere alle partite e che arrabbiarsi per un errore non paga mai (in termini proprio di qualità della vita), come vedere un sorriso sulla faccia di un bambino.
Vi garantisco che nei vari anni che ho trascorso nelle palestre mi è capitato di assistere a scene ignobili, di vedere comportamenti illogici e diseducativi da parte di genitori e di trovarmi in situazioni davvero imbarazzanti a causa degli altri: alla fine chi ci rimette è sempre e SOLO il ragazzo/bambino!!!
Evitiamo quindi qualsiasi occasione per scadere nella stupidità. Per il bene nostro, dei nostri figli e dell’ambiente in cui viviamo: facciamo del RISPETTO, DELL’EDUCAZIONE E DELLA CORRETTEZZA la nostra Bandiera e il nostro vanto: è la filosofia del Team.
PER GLI ADULTI (PROMOZIONE) IL RISULTATO E’ VINCERE
PER I BAMBINI DEL MINIBASKET E’ DIVENTARE BUONI ADULTI
* * *
Dedico la conclusione alla nostra stella cometa: la squadra Under 15 femminile allenata da Sandro Veronese. Hanno entusiasmo, sono brave ed affrontano un campionato per loro impegnativo e sicuramente formante, che inizierà sabato prossimo alle 18.30 (pal. Nuova a Martellago). Anche loro sono Team 78 e hanno bisogno del tifo di tutti e quindi, quando ne avete l’opportunità, passate in palestra a vederle.
Gradisco sempre commenti e considerazioni (vedi spazio qui sotto), anche negativi, e nel salutarvi auguro a tutti un Buon Anno.
Siamo tutti Team 78 – Forza!!!
 
Francesco Veronese

Nessun commento:


credits: zancoa.it