giovedì 20 marzo 2014

CI SIAMO ANCHE NOI

Finalmente una voce per i nostri U19.
Terminata la seconda fase e giunti alla fine del percorso giovanile di Team 78 i nostri '95 diventano "grandi" e, se vorranno, formando il roster della prima squadra, saranno la bandiera di Team 78 nella prossima stagione.
Pronti omai per essere i veci da mettere in prima squadra.
Io veramente li ricordo ancora con le magliette del Mini, ma mi dicono che ormai hanno le morose e guidano la macchina.
Pronti quindi per guidare la nostra società verso traguardi senior.
Partiamo dalla Promozione e arriviamo.... boh. Se ci sarà voglia e volontà Team 78 sarà qui pronto a sostenerli.
Intanto avanti con l'esperienza che fin da quest'anno ci vede impegnati nel Campionato Promozione che ancora deve finire e ci deve vedere salvi sul campo.
Grandi ragazzi. Ciao



under 19 Elitè
 

Under 17
23^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 15 marzo 2014




TEAM 78 MARTELLAGO 51 - PALL.VIGODARZERE 67





Team 78

Monetti , Gallina 3,Rocco 8, Bonazza , Sorarù , Fabbian, Righetti,Gaiani 4, Cioffi 1, Da Lio 24, Pozzer 4, Baretta 7

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli nessuno

Tiri da 3: 2 Da Lio e Rocco

TL 13/26



Vigodarzere

Bobbo 9,Elardo , Scattolin 19, Cattelan 7, Pierobon 14, Valvo, Fanton , Vettore ,Calzarotto 4, Pasinato14.

All. De Nicolao ass. Vettore

U.5falli Vettore

Tiri da 3 : 1 Scattolin, Pierobon e Pasinato

TL 6/8



Parziali 14-18/8-21/16-19/13-9

Arbitri Secchieri e Dian



Una buona partenza nel primo quarto, ha fatto illusione sullo svolgimento della partita, che alla fine si è risolta con la prevedibile vittoria dei padovani.

In effetti nella prima metà del primo quarto, la squadra di casa si porta in vantaggio grazie ad una determinazione in attacco ed in difesa che mette in difficoltà Vigodarzere; al primo time out per la squadra avversaria, il passaggio alla difesa a zona (mantenuta per tutto il resto della partita) mette in difficoltà Martellago, che soprattutto nel secondo quarto, non riesce a trovare facilmente la via del canestro e subisce il parziale decisivo che condiziona l'esito della partita. Alla fine del primo tempo il risultato è fissato con un distacco di 17 punti.

Per la verità nel proseguio della partita, i ragazzi di casa cercano di rientrare, ma la maggior precisione al tiro dei padovani, non lo permette, e la partita non si mette più in discussione.



Partita difficile, come era nelle previsioni, ma rimane il positivo atteggiamento dimostrato per tutta la partita, da parte di tutti i componenti della squadra, anche quando la distanza nel punteggio si è allargata evidentemente.

 

Nessun commento:


credits: zancoa.it