lunedì 31 marzo 2014

Ultima di andata - ROAL Verona - TEAM 78






U14 F 2a Fase 5a giornata



L’ultima partita del girone d’andata della seconda fase ci ha riservato la trasferta in terra veronese, a Ronco all’ Adige in casa R.O.A.L contro la squadra locale, mai affrontata prima.

La nota positiva della giornata è il rientro in Lista R di Silvia ed Irene dopo gli infortuni di febbraio, Silvia è riuscita a scatenare la sua voglia di giocare con una ventina di minuti in campo, mentre Irene si è accontentata di riprovare l’emozione di stare accanto alle compagne in panchina.



A parte i primi minuti equilibrati in cui le veronesi con la loro velocità e precisione al tiro hanno sorpreso le nostre ragazze obbligando il Coach a qualche richiamo vigoroso, poi la gara è stata ben condotta, il vantaggio si è man mano consolidato e tutte le ragazze hanno potuto dare il loro contributo in campo.

Oltre alla solita Bea, ottime prove di Virginia e Joana dotata oggi di una manina fatata dalla distanza e che con la bomba finale ha fatto lacrimare il papà…(per gli spritz che ha dovuto pagare in serata!!)

A Gaia nel pre-partita avevamo predetto i primi punti in campionato, ne ha rimediati 4 di sutura, non è la stessa cosa ma da qualche parte bisogna pur iniziare….



Prossima settimana il campionato si ferma per lasciare spazio alla fase regionale del Join The Game dove saranno impegnate 2 nostre squadre, Small Team (Greta, Francesca, Silvia, Anna) nella cat. U13 e Big Team (Joana, Federica, Beatrice, Irene) nella cat. U14.

Il campionato riprenderà Domenica 13 Aprile alle ore 16.00 in casa contro Mirano.




29/03/14 5A Giornata R.O.A.L. Vr - Team78 Sparts Martellago 29 – 55

parziali 11-15 7–12 (18 -27) 5–15 (23-42) 6-13 (29-55)



Team 78 Martellago: Cestaro 17, Gini 3, Zennaro F 2, Baldi 22, Vianello, Gianolla, Barbero, Bonollo 4, Righetti n.e. (cap), Zorzetto 6, Pastrello 1, Alfarè.

All. Veronese e Malossi

T2 21/60 TL 10/16 T3 Cestaro 1

FF 18 FS 13 Uscite 5 falli: nessuno



Roal Vr: Cavaggioni 2 (cap.), Faveno, Wuordu 12, Nortilli 4, Casteggini 2, Cavagnoli 4, Molinaroli 3, Molonato

Uscite 5 falli: Cavaggioni

All. Santi



Arbitro: Sig. Gandini

Una CITTADELLA Inespugnabile





TEAM 78 MARTELLAGO 48 - CITTADELLA CUBS 66





Team 78

Monetti , Baso, Gallina, Rocco 10, Sorarù 6, Fabbian , Gaiani 12, Furlanetto 4,Cioffi , Da Lio 8 ,Pozzer, Baretta 8

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli Da Lio

Tiri da 3:2 Rocco e Gaiani

TL 8/15



Cittadella

Marangoni 9, Baccini 8, Toniato 25, Tosetto , Ciscato 7, Diotto, Bonaldo G. 6, Dainese 8, Galli 3, Sbrissa.

All. Stopiglia

U.5falli :

Tiri da 3 : 4Toniato, 1 Marangoni e Galli

TL 10/18



Parziali 14-26/17-17/7-8/10-15

Arbitri Pellizzon e Simion



Una partita iniziata sottotono, contro una squadra particolarmente efficace in fase d'attacco, non poteva portare che una sconfitta casalinga.

Come nella partita d'andata, soffriamo i precisi tiratori del Cittadella, ma differentemente dalla scorsa volta, il divario si allarga già nel primo quarto: una difesa a maglie larghe, concede tiri puliti alle bocche da fuoco padovane, che non lesinano i loro vincenti tentativi, e quando non centrano al primo tiro, riusciamo a concedergli anche più rimbalzi e più tentativi. Il 26 a 14 testimonia la forza offensiva degli ospiti, più della attenzione difensiva.

Noi, proviamo a reagire, con una difesa a zona: la reazione c'è, ma riusciamo solamente a restare in scia, senza impensierire mai la squadra avversaria; sia nel secondo che nel terzo quarto, la partita rimane combattuta, ma sempre in mano agli ospiti, venendo riccacciati a distanza ogni volta che proviamo a ricucire le distanze. In effetti noi non siamo riusciti a ripetere la buona prova, attenta e gagliarda, soprattutto in difesa, della precedente partita, e Cittadella ha dimostrato le buone qualità già apprezzate all'andata.

La partita finisce a metà dell'ultimo quarto, quando gli ospiti allargano il divario, fissandolo alla fine con un + 18.


mercoledì 26 marzo 2014

Alla fine vince Schio.





Bella ed appassionante partita quella giocata dalle nostre ragazze contro la Pall. Schio domenica pomeriggio.

Le squadre si sono affrontate fin dalla palla a due a viso aperto senza tatticismi, le scledensi partono subito forte infilandoci un paio di volte con delle veloci combinazioni, le nostre però ribattono colpo su colpo.

Primo e secondo quarto scorrono veloci, si alternano belle giocate a qualche errore di troppo da ambo le parti, Schio tenta più volte l’allungo senza riuscirci, si arriva così all’intervallo con Schio sopra di 3.

Parlando di velocità di gioco…aggiungo una nota personale: perché la Federazione almeno per la seconda fase o per le partite più importanti non fa lo sforzo di mandare 2 arbitri? A questi livelli le ragazze mantengono intensità e ritmi talmente elevati che un arbitro solo per quanto bravo e preparato difficilmente riesce a fischiare correttamente e….serenamente per tutta la partita!

La ripresa segue l’andamento dei primi 2 quarti con le scledensi sempre avanti di 4/6 punti che non riescono ad aumentare…e noi che non riusciamo a recuperare.

Nel frattempo perdiamo Greta e Joana per falli, loro la brava n°16, arriviamo così al momento decisivo della gara; a 1.22 dal termine sotto di 2 (..alla fine le avevamo quasi acciuffate..) recuperiamo la palla del possibile aggancio, impostiamo l’azione ma sbagliamo un facile passaggio, intercetto contropiede e -4; rimessa dal fondo…sbagliata -6.

In 7 secondi ci ritroviamo di nuovo a meno 6 e senza la forza ed il tempo di reagire.

Alla fine un “brave” a tutte le ragazze scese in campo lo spettacolo offerto, al pubblico che le ha sostenute con un tifo da categoria senior ed alle mamme di Schio che seppur in trasferta hanno offerto un gustoso “terzo tempo”.

Prossimo impegno ci vedrà in trasferta sabato 29/3 ore 18.00 a Ronco all’Adige (Vr) contro la ROAL Pallacanestro.





08/03/14 2A Giornata Team78 Sparts Martellago - Pall- Schio Kinder + Sport 49 – 57

parziali 15-19 9–6 (24 -25) 14–16 (38-41) 11-16 (49-57)



Team 78 Martellago: Voltan 2, Cestaro 8, Gini 3, Zennaro F 2, Baldi 27, Vianello n.e, Malerba 4, Gianolla 2, Barbero, Bonollo, Coi, Zorzetto 1.

All. Veronese e Malossi

T2 17/44 TL 15/25

FF 21 FS 23 Uscite 5 falli: Cestaro, Gianolla



Pall. Schio Kinder + Sport: Zanin 8, Bassan 2, Dell’otto 2, Rossi 8, Fontana 8, Introna 15,Giampietro 5, Pierini 1, Giacobbe 8, Battilotti n.e. Angelina n.e.

Uscite 5 falli: Introna

All. Marina Pirani


martedì 25 marzo 2014

Una vittoria fuori casa porta bene.

24^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 22 Marzo 2014



MONTEBELLUNA 55
TEAM 78 MARTELLAGO 64





Montebelluna

Conte 3, Posmon 11, Ceccato,Bernardi 2, Bonoldi 19, Fochesato, Volpato,Tesser 2, Costantin 16

U.5falli nessuno

Tiri da 3: 3 Bonoldi, 2 Costantin, 1 Conte

TL 5/8
Team 78

Monetti 2, Baso, Rocco 9, Fabbian , Gaiani 4, Cioffi 6, Da Lio 24,Pozzer 6, Baretta 13

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli

Tiri da 3: 1 Rocco, Da Lio

TL 16/33
Parziali 13-11/19-18/14-13/9-22

Arbitri Reato e Foffano

Partita sostanzialmente equilibrato che si risolve a favore del Team 78 per la maggiore lucidità e determinazione messo nell'ultimo quarto.
La squadra si presenta con nove elementi, frutto di un campionato lungo che comincia a denotare i sintomi di stanchezza fisica e mentale.
Ma quelli scesi in campo oggi, hanno deciso di vendere cara la pelle!
Come dicevo all'inizio la partita scorre via sulla linea dell'equilibrio, ogni tanto qualche piccolo break porta avanti in modo temporaneo le due compagini: Montebelluna grazie alla precisione dalla lunga distanza, costruisce buone trame offensive trovando scelte di tiro pulito, mentre i nostri ragazzi, tenacemente reagiscono con palle recuperate e penetrazioni sguscianti, grazie ad una difesa trevigiana non registrata a puntino. Primo tempo finisce con un leggero vantaggio di 3 lunghezze per i padroni di casa.

Nel terzo quarto, la squadra di casa riesce a portarsi avanti anche di 9-10 punti, ma allo scadere del tempo una rocambolesca tripla(fuori equilibrio) di Rocco ci tiene ad una distanza recuperabile, - 4!

E dopo aver perso tre tempi per pochi punti, nel quarto tempo i ragazzi tirano fuori una prestazione maiuscola, sia in attacco, dove riusciamo a penetrare la zona avversaria efficacemente, che in fase difensiva, con una mobilità atletica che non lascia spazio ai tiratori avversari. Ci aggiungiamo la precisione (finalmente!) ai tiri liberi finali, e arriviamo alla vittoria finale voluta e meritata!

Con un netto parziale di 22 a 9 concludiamo la partita in modo energico e deciso!

Bea fioi!

lunedì 24 marzo 2014

Mondo Mini- Fine settimana 23/24 Marzo

Aquilotti 2003

VIRTUS VE – TEAM78
Si gioca domenica 23 marzo alle ore 10 all’Arsenale
Ritrovo alle 8 sotto l’acqua battente, qualcuno sbadiglia ancora…


Arsenale (Sotto)
 A Venezia piove a dirotto, zuppi ed in ritardo i ragazzi arrivano all’Arsenale, il tempio del basket veneziano.
Superata la delusione di non giocare nel campo principale, si parte subito a mille.
I nostri ragazzi, un po’ a sorpresa, vincono i primi tre tempi e tutto pare andare per il meglio: passaggi, pressione, marcature, tiri.
Alla pausa evidentemente qualcuno credeva di avere già vinto.
Si riprende e gli stessi ragazzi appaiono irriconoscibili: errori nei passaggi, nelle rimesse, tiri affrettati e da lunga distanza.
Risultato: due tempi persi malamente.
Fortunatamente nel sesto e decisivo tempo ritroviamo grinta e canestri e riusciamo a portare a casa una vittoria e, speriamo, anche un po’ di esperienza in più.
Prima di rientrare panini e torte per tutti (brave mamme della Virtus!) e visita veloce al palazzetto dell’Arsenale, dove si respira un po’ di storia cestistica.
Bilancio positivo…
Grazie ragazzi
Grazie Loris e Davide
Grazie Virtus per la bella ospitalità



Gli scoiattoli - 2006 -


Partenza sofferta dei nostri piccoli baskettari nella partita di sabato 22 marzo ad Olmo contro il Mirano B. Dopo i primi due tempi in sofferenza ed innumerevoli canestri mancati, i nostri ragazzi riprendono il gioco con energia e determinazione portando a casa la partita. Due tempi pareggiati tre vinti uno perso. Vale e Loris come sempre dalla panchina hanno guidato la regia della partita con determinazione pazienza ed energia. Il tifo ed il supporto da parte di amici e parenti si è fatto sentire forte e caloroso come sempre!


Scoiattoli 2005

Team 78 – Giants


Sabato 22 Marzo ore 17,30

Nella palestra di Olmo di Martellago i nostri ragazzi sfidano i Giants di Marghera. Fin da subito la partita appare bilanciata, gli avversari fanno correre i nostri ragazzi da una parte all’altra del campo lasciandoli quasi senza fiato…. Tante, anzi tantissime, le occasioni per noi e pochi i canestri realizzati, al contrario poche le occasioni lasciate agli avversari ma sempre andate a segno. Belle le intese viste tra alcune coppie messe in campo dalla nostra allenatrice, peccato per tutte quelle rimesse tirate a caso che hanno dato spazio agli avversari.

La partita si conclude con due tempi in parità e 4 vinti dai nostri ragazzi per un punteggio totale 37 a 15 per il Team 78

Bene ragazzi, si rigioca domenica !!!!!!

giovedì 20 marzo 2014

CI SIAMO ANCHE NOI

Finalmente una voce per i nostri U19.
Terminata la seconda fase e giunti alla fine del percorso giovanile di Team 78 i nostri '95 diventano "grandi" e, se vorranno, formando il roster della prima squadra, saranno la bandiera di Team 78 nella prossima stagione.
Pronti omai per essere i veci da mettere in prima squadra.
Io veramente li ricordo ancora con le magliette del Mini, ma mi dicono che ormai hanno le morose e guidano la macchina.
Pronti quindi per guidare la nostra società verso traguardi senior.
Partiamo dalla Promozione e arriviamo.... boh. Se ci sarà voglia e volontà Team 78 sarà qui pronto a sostenerli.
Intanto avanti con l'esperienza che fin da quest'anno ci vede impegnati nel Campionato Promozione che ancora deve finire e ci deve vedere salvi sul campo.
Grandi ragazzi. Ciao



under 19 Elitè
 

Under 17
23^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 15 marzo 2014




TEAM 78 MARTELLAGO 51 - PALL.VIGODARZERE 67





Team 78

Monetti , Gallina 3,Rocco 8, Bonazza , Sorarù , Fabbian, Righetti,Gaiani 4, Cioffi 1, Da Lio 24, Pozzer 4, Baretta 7

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli nessuno

Tiri da 3: 2 Da Lio e Rocco

TL 13/26



Vigodarzere

Bobbo 9,Elardo , Scattolin 19, Cattelan 7, Pierobon 14, Valvo, Fanton , Vettore ,Calzarotto 4, Pasinato14.

All. De Nicolao ass. Vettore

U.5falli Vettore

Tiri da 3 : 1 Scattolin, Pierobon e Pasinato

TL 6/8



Parziali 14-18/8-21/16-19/13-9

Arbitri Secchieri e Dian



Una buona partenza nel primo quarto, ha fatto illusione sullo svolgimento della partita, che alla fine si è risolta con la prevedibile vittoria dei padovani.

In effetti nella prima metà del primo quarto, la squadra di casa si porta in vantaggio grazie ad una determinazione in attacco ed in difesa che mette in difficoltà Vigodarzere; al primo time out per la squadra avversaria, il passaggio alla difesa a zona (mantenuta per tutto il resto della partita) mette in difficoltà Martellago, che soprattutto nel secondo quarto, non riesce a trovare facilmente la via del canestro e subisce il parziale decisivo che condiziona l'esito della partita. Alla fine del primo tempo il risultato è fissato con un distacco di 17 punti.

Per la verità nel proseguio della partita, i ragazzi di casa cercano di rientrare, ma la maggior precisione al tiro dei padovani, non lo permette, e la partita non si mette più in discussione.



Partita difficile, come era nelle previsioni, ma rimane il positivo atteggiamento dimostrato per tutta la partita, da parte di tutti i componenti della squadra, anche quando la distanza nel punteggio si è allargata evidentemente.

 

lunedì 17 marzo 2014

Mini Mondo - Scoiattoli e dintorni -


GRIFONE MESTRE / TEAM 78     - i 2005 -




Sabato 15 marzo i nostri Scoiattoli 2005 si sono dovuti scontrare con i ragazzi del Grifone Mestre.

Avrei voluto intitolare tale articolo “la disfatta di Caporeto” ma non sarebbe stato corretto per i nostri ragazzi.

E’ stata una partita assai combattuta.

Gli avversari del resto erano più preparati di noi, agevolati anche dal fatto che nelle file della nostra squadra mancavano alcuni elementi ormai a noi ben noti oltre ad un arbitraggio senza alcun dubbio di parte!

L’impegno c’era ma anche i nostri piccoli crescono e quando hanno visto un arbitraggio poco chiaro si sono innervositi e conseguentemente hanno commesso errori da evitare.

Per non parlare di quel canestro che non vuole entrare …

Risultato: hanno portato a casa solo due tempi; Canestri: Grifone 45 – Team78 19.

Forza ragazzi, state crescendo e noi genitori siamo orgogliosi di voi.

Il gioco di squadra inizia a farsi vedere ma di lavoro ce n’è ancora tanto e la grinta non vi manca di certo.

Vi rifarete con i Grifone nel ritorno!




...e i 2006 -


Continua l'impresa degli scoiattoli 2006 del Team 78 che hanno giocato sabato 15 marzo in trasferta a Quarto d'Altino contro l'Annia.




I ragazzi sono partiti alla grande e a metà partita la vittoria sembrava facilmente raggiungibile ma nella seconda parte i locali hanno dato il meglio mentre i nostri hanno alternato momenti di padronanza del gioco ad altri meno incisivi.

I 6 tempi si sono conclusi con un pareggio ma per pochi punti in più gli avversari hanno avuto la meglio. Peccato per i molti palloni che non sono entrati per poco nel canestro!



L'entusiasmo come sempre non manca nei ragazzi, negli allenatori e nei genitori quindi nell'insieme una gran bella squadra!

L'avventura dei Play off.




La seconda fase che porterà ad eleggere le 4 contendenti al titolo Regionale è iniziata per le nostre ragazze con una settimana di ritardo a causa del posticipo della prima giornata contro Mirano.

In 8 giorni dunque ci siamo trovati ad affrontare 3 partite in sequenza ravvicinata: Vicenza in casa, il recupero con Mirano e la trasferta sul difficilissimo campo di Marghera.


Sabato 8 Marzo riceviamo le ragazze di Vicenza, sulla carta una partita che dovrebbe essere semplice se non fosse per il fatto che ci presentiamo senza 4 “titolari”, ad Irene e Silvia infortunate a febbraio e che speriamo di recuperare per fine Marzo si aggiungono le assenze di Federica e Virginia.

Fortunatamente le ragazze entrano in campo concentrate e per evitare problemi chiudono di fatto immediatamente la contesa nel primo quarto con un perentorio 22 a 6. I successivi periodi vengono gestiti dando spazio a tutte e la partita diventa equilibrata. Termina così 63 a 50 con annessa arrabbiatura del Coach per le leggerezze difensive viste in campo.


Mercoledì 12 andiamo a far visita alle amiche di Mirano, recuperiamo Fede e Virginia ma perdiamo Ilaria.

La partenza è buona, prendiamo subito un piccolo vantaggio (8 a 2) ma poi rallentiamo (per non dire che ci addormentiamo) e subiamo il ritorno delle miranesi. Vinciamo comunque il primo quarto, ma giochiamo davvero male il secondo perdendolo meritatamente andando così al riposo sotto di 3.
Al rientro, la strigliata del Coach ha i suoi effetti, Bea prende letteralmente per mano le compagne, Joana, Anna G. e Francy recuperano palloni su palloni, Bea Z. si incolla ed argina la loro miglior atleta e così riusciamo a recuperare il piccolo distacco e di slancio prendiamo qualche punto di vantaggio. Nell’ultimo quarto la musica non cambia, la difesa funziona e concediamo loro solamente 5 punti. Termina così la partita con una buona vittoria per nulla scontata all’inizio visto le assenze, ma anche con la riflessione finale che non si possono concedere (a livello di atteggiamento ed intensità) 2 quarti alle avversarie in ogni partita. Va segnalata la prestazione super di Beatrice (34pti + 20r), ma anche le ottime prestazioni delle “piccole” Anna G e Francy.



Arriviamo così alla trasferta di Marghera di Sabato 15. I Giants, vedendo i risultati della prima fase sono sicuramente la squadra più cresciuta rispetto allo scorso anno e le vittorie che hanno ottenuto contro Treviso, Reyer e Schio lo dimostrano ampiamente.

Noi recuperiamo tutte le ragazze, escluso ovviamente le lungodegenti Silvia ed Irene; l’obiettivo è far bella figura, fare il nostro gioco e restare in partita il più possibile.

Chi leggesse solamente il risultato finale potrebbe pensare ad una passeggiata di Marghera, invece chi ha potuto assistere alla partita sa che non è stato assolutamente così….

I primi due quarti sono, non belli, ma di straordinaria intensità da ambo le parti, punteggio bassissimo con le difese che hanno il sopravvento sugli attacchi. Vinciamo il primo 8 a 4, nel secondo Marghera aggiusta il tiro mentre noi commettiamo qualche errore di mira così si aggiudica il periodo 11 a 4. Andiamo al riposo sotto di 3 (15 a 12) ma pienamente in partita.

Il terzo periodo segue l’andamento del secondo, teniamo “botta” ma fatichiamo ad attaccare la zona, il problema più grande però sono le limitate rotazioni a cui siamo obbligati. Verso la fine del periodo si comincia far sentire la stanchezza, lo perdiamo per 13 a 8 ma siamo ancora là.

Iniziamo l’ultimo quarto, le ragazze più utilizzate questa settimana nelle ultime 3 partite sono in riserva d’energie, nonostante tutto, tentano di arginare gli attacchi di Marghera che comunque gradualmente riesce ad allungare. A 4’ dalla fine siamo sotto di 14, a questo punto il Coach inserisce le ragazze non ancora scese in campo e la partita scorre via veloce fino al termine.

Un “brave” a tutte le ragazze scese in campo, partita molto combattuta a volte rude ma sempre leale e corretta in campo e fuori, complimenti anche all’arbitro che ha condotto egregiamente una partita non semplice.Il prossimo appuntamento ci vedrà impegnati Domenica prossima in casa alle ore 17.00 in un’altra difficile ma affascinante partita contro la Pall. Schio.




I tabellini delle 3 partite



08/03/14 2A Giornata Team78 Sparts Martellago - AS Vicenza 63 – 50

parziali 22-6 15–14 (37 -20) 19–15 (56-35) 7-15 (63-50)



Team 78 Martellago: Voltan, Cestaro 8, Gini 10, Zennaro F 9, Baldi 27, Zennaro B. 1, Vianello 2, Malerba 2, Alfarè, Clementi, Gianolla 2, Barbero 2.

All. Veronese e Malossi

T2 28/61 TL 7/18

FF 25 FS 24 Uscite 5 falli: nessuno



Vicenza: Zanella 4, Faggionato, Bertinato 2, Beggio, Traforetti 4, Dodoo 2, Peserico 14 Cerise 2, Frizza 4, Pilastro 4, Brunetto.

All. Statua

Uscite 5 falli: nessuno



Arbitro: Sig. Berto





12/03/14 1A giornata Pall. Mirano - Team78 42 – 56

parziali 12-14 18-13 (30-27) 7–16 (37-43) 5-13 (42 – 56)



Pall Mirano: Baretta, Rossato 3, Vivian 10, Scabello, Tanduo, Scaggiante, Artuso 4, Carraro 19, De Villa 6, Naclerio, Colombi.

All. Scarpa Ass. Vanin

Uscite 5 falli: Rossato



Team 78 Martellago: Zorzetto 6, Cestaro 6, Gini 6, Zennaro F. 4, Baldi 34, Malerba, Gianolla, Bonollo, Zennaro B, Barbero, Alfarè, Coi.

All. Veronese Ass. Malossi

T2 26/64 TL 6/18

FF 18 FS 18 Uscite 5 falli: nessuno



Arbitro: Sigg. Maraga e De Nat



15/03/14 3A Giornata Giants Marghera - Team78 Sparts Martellago 48 – 23

parziali 4-8 11–4 (15 - 12) 13–8 (28-20) 20-3 (48-23)



Team 78 Martellago: Voltan, Cestaro 3, Gini, Zennaro F 6, Baldi 11, Zennaro B., Alfarè, Bonollo, Coi, Gianolla 2, Zorzetto 1.

All. Veronese e Malossi

T2 9/41 TL 5/19

FF 18 FS 22 Uscite 5 falli: nessuno



Giants: Margiotta, Battaglia, Beggio 2, Dolfin 5, Fiorin 4, Margiotta 2, Miglioranza 7, Squarcina 8, Stangherlin 6, Toffolo 12, Venuda 4.

All. Gabotti

Uscite 5 falli: Squarcina

T3: 1 Toffolo.



Arbitro: Sig. Colizzi Eugenio


Trofeo delle Provincie:

Domenica 16 Marzo si è svolto a Verona il Trofeo delle Province che ha visto impegnate le rappresentative provinciali di Veneto e Trentino.




4 ns. atlete del 2001 sono state selezionate, Greta, Francesca, Sara ed Anna mentre Silvia a causa dell’infortunio subito al JTG ha dovuto dare forfait

Complimenti alle ns. ragazze ed ai loro Coaches!!



Il Torneo è stato vinto dalla Selezione della provincia di Verona proprio sulla selezione di Venezia con il punteggio finale di 34 a 29.

lunedì 10 marzo 2014

Succede a Bolzano

22^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 08 Marzo 2014




PIANI BOLZANO 49 TEAM 78 MARTELLAGO 42



Piani Bolzano

Gerards 9, Ferretti, Carretta 8, Lombardi , Lazzeri, Dolzan 6, D'Alessandro 17, Pixner 3, Rossi 6, Braghin , Lever

U.5falli

Tiri da 3: 1Gerads, Pixner

TL 9/22

Team 78

Monetti 2, Baso, Rocco 2, Sorarù , Fabbian 1, Righetti 2,Gaiani 3,Furlanetto 2,Cioffi 7, Da Lio 16, Pozzer 3, Baretta 4

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli Baretta

Tiri da 3:nessuno

TL 10/26

Parziali 16-8/13-14/8-14/12-6

Arbitri Vinciguerra e Tadic



Trasferta impegnativa per la 7 ^giornata del girone di ritorno per l'under17 Team 78!

La partita si presenta difficile, oltre per la distanza, anche per la buona impressione fatta dalla squadra altoatesina alla partita d'andata; rimane in panchina il loro atleta di spicco (che all'andata aveva segnato 33!) ancora reduce da un infortunio, ma in panchina a sostenere i compagni.

L'inizio rivela una partenza sonnacchiosa in difesa dei nostri ragazzi, che fanno fatica a correre come i bolzanini, che approfittano di questa debolezza e si portano in vantaggio di 8 punti alla fine del quarto. Risveglio nel secondo quarto, dove aumentiamo l'intensità difensiva, e subiamo meno ripartenze.

La reazione ed il ribaltamento della partita, avviene nel terzo quarto, quando una difesa a zona, molto aggressiva, permette di ritornare in partita, prima e addirittura nell'ultimo quarto, effettuare il primo sorpasso di tre punti. I padroni di casa, non mollano, e quando mancano 2' al termine siamo ancora pari; purtroppo nel momento decisivo, non riusciamo a concretizzare alcuni contropiedi, mentre la maggiore freddezza dei padroni di casa, permette a loro di allargare il divario, con il punteggio finale di 49 a 42.

Un'occasione persa, visto l'evoluzione della partita, considerato la bassissima percentuale dei liberi, e la mancanza di lucidità al tiro da fuori. Bravi comunque!

 

Minimondo


Dal nostro inviati/e.


Team 78 – Favaro A


Sabato 08 Marzo - 17,30 - Martellago


2005 in azione

Dopo un turno di riposo i nostri ragazzi riprendono a giocare e questa volta sfidano nella palestra di Martellago, il Favaro. Dopo le assenze per malanni vari, oggi la squadra si presenta al completo. I primi tre tempi vedono i nostri Scoiattoli imporsi con netta superiorità sui ragazzi della squadra del Favaro. Il quarto tempo vede una vittoria della squadra avversaria per soli due punti di vantaggio, mentre gli ultimi due tempi vedono nuovamente imporsi il Team 78. È doveroso sottolineare che in campo si è visto un maggior affiatamento e, sono stati davvero tanti i tiri a canestro non andati a segno ma lo spirito è quello giusto e la caparbietà ha premiato il Team 78 che si impone con un punteggio di 48 a 12.

Prossimo appuntamento a sabato 15 marzo




Scoiattoli 2006

Bellissima impresa degli scoiattoli 2006 del Team 78 impegnati sabato 8 marzo contro il Salzano. Partita giocata in casa e vinta e non solo per il punteggio (4 a 2 ) ed i canestri andati a buon fine ma soprattutto perché si incomincia a scorgere il gioco di squadra, i passaggi e l'entusiasmo contagioso
Scoiattoli 2006
.

Il tutto straordinariamente coordinato da Vale con il supporto di Loris che quando l'italiano non basta tra dialetto e mimica riescono sempre a comumicare con i ragazzi, nel rispetto dei ruoli e con una buona dose di divertimento. Bravi tutti compreso il pubblico con il suo caloroso sostegno.

















lunedì 3 marzo 2014

Bea Fioi

21^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 01 marzo 2014




TEAM 78 MARTELLAGO 52 BASKET SPORTSCHOOL 48



Team 78

Monetti, Rocco 10, Bonazza , Sorarù 2, Fabbian ,Righetti 4,Gaiani 4, Furlanetto, Cioffi 10 , Da Lio 18, Pozzer 1, Baretta 3

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli nessuno

Tiri da 3: 1 Rocco e Gaiani

TL 12/29
Dopo 'na tripla del genere.....



Basket Sportschool

De Marchi 2, Pasqualetto 4, Sabadin 11, Finello 14, Laggioni 2, Savio 4, Azzi 3, Zandonà 2, Perin , Pesavento, Baggio 2, Magro 4

All. Bortoli A. ass. Bortoli M.

U.5falli nessuno

Tiri da 3: 1 Finello

TL 11/18

Parziali 13-20/5-11/20-1/14-16

Arbitri Peguri e Borella



BEA FIOI

Al nuovo incitamento iniziale, è seguita una prova convincente: nonostante la difficoltà nei primi due quarti, dove la squadra ospite riesce anche a raggiungere un vantaggio di 15 punti, la squadra ha dimostrato nella partita odierna, di aver costruito sempre buone soluzioni in attacco, dove però la precisione nell'esecuzione, ha penalizzato nel punteggio. In verità, nel primo quarto, la fase più in difficoltà è stata quella difensiva, dove abbiamo lasciato meno pressione, ai precisi tiratori di Dueville.

La reazione e la caparbietà dimostrata nel terzo quarto (20 a 1) ha permesso ai nostri ragazzidi ribaltare una partita che si stava compromettendo: i vicentini soffrendo la difesa a zona, e calando le loro percentuali di tiro, non hanno più trovato soluzioni facili.

Nel finale, partita al cardiopalma, dove nessuna delle due compagini è disposta a cedere la vittoria: gli ospiti recuperano anche 8 punti di svantaggio, e quando siamo sotto di uno, Rocco tira fuori dal cilindro una tripla, che carica tutta la squadra fino alla vittoria.

Bella prova di carattere di tutta la squadra.......TANTA ROBA!


credits: zancoa.it