martedì 14 gennaio 2014

MAnca sempre uno per fare trenta...

14^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 12 Gennaio 2014



TEAM 78 MARTELLAGO 49 PALLACANESTRO ODERZO 53



Team 78

Monetti 4, Gallina,Rocco 6, Sorarù 4, Fabbian , Righetti 2,Gaiani 5, Furlanetto 2, Cioffi 1, Da Lio 14, Pozzer 4, Baretta 7

All. Michielin ass.Girotto

U.5 Baretta

Tiri da 3: 1 Gaiani e Da Lio

TL 5/7



Pallacanestro Oderzo

Sernaglia, Baratella 10, Favaro, Bin2, Turchetto D.14, Redigolo 4, Serafin; Lorenzon 11, Turchetto M 12

All.Battistella ass.Dell'Anna



Under 17 Elite

U. 5falli nessuno

Tiri da 3: 2 Baratella

TL



Parziali 13-11/17-15/6-15/13-12

Arbitri Dian e Coldebella




Altra occasione persa: nella partita casalinga degli under 17 il Team 78 affronta la compagine opitergina che in classifica occupa virtualmente la 4^posizione. Gli ospiti si presentano con una formazione di ragazzi individualmente piu alti e strutturati dei nostri ragazzi.

L'inizio della partita si caratterizza per un ritmo lento e molti errori: un primo break degli ospiti viene subito recuperato dai ragazzi di casa che riescono a chiudere in vantaggio per 13 a 11.

Nel secondo quarto, una maggiore intensità difensiva produce un break di 10 punti per il Team78, grazie alle ripartenze veloci che trovano impreparata la difesa trevigiana: si arriva al 30 a 20 quando mancano pochi minuti alla fine del primo tempo, ma una pronta reazione di Oderzo riduce il divario: 30 a 26 al riposo.

Il secondo tempo vede una squadra ospite più aggressiva in fase difensiva: una zona difensiva che comincia già a metà campo e mette in difficoltà i nostri portatori di palla. Si fa molta fatica in attacco, e come molte volte ci succede, subiamo psicologicamente la rimonta avversaria e perdiamo malamente un quarto: sorpasso e divario che comincia ad allargarsi, - 5 alla fine del terzo quarto:

Sulla falsariga del precedente inizia anche l'ultimo parziale: non riusciamo più a segnare se non con delle ripartenze, mentre Oderzo riesce ad allargare il vantaggio a 10 punti grazie a qualche tiro da fuori e diverse palle recuperate. Mancano ancora diversi minuti, ed i ragazzi reagiscono con una difesa più aggressiva, arrivando a recuperare quasi completamente lo svantaggio. A poco più di un minuto dalla fine siamo a 2 punti dal pareggio con palla in mano, ma non abbiamo la lucidità di attaccare bene la squadra avversaria e sfuma nel finale la rimonta.

Anche in questa partita, il risultato ci sfugge per poco, ma questa volta la possibilità di vittoria era proprio alla portata dei ragazzi.



Nessun commento:


credits: zancoa.it