martedì 24 dicembre 2013

Questa invece è fatta. Buon Natale


12^giornata Campionato Under 17 Elite Domenica 22 Dicembre 2013




PALL. FAVARO 77 - TEAM 78 MARTELLAGO 79



Forcato 11, Benvegnù, Adadi, Pellizzer 26, Dalla Chiara, Sparti 26, Pesce, Lo Nigro6, Marton 3, Lizza 5

All. Dalla Pietra ass.Gardin

U.5falli

Tiri da 3 : 3 Sparti, 1 Forcato e Pellizzer

TL 6/12



Team 78

Monetti , Rocco 2 Bonazza 2 Sorarù 2 Fabbian ,Righetti 9, Gaiani, Masaro,Cioffi 8, Da Lio 35, Pozzer, Baretta 21

All. Michielin ass.Girotto

U.5falli

Tiri da 3

TL 24/31



Parziali 18-16/20-19/20-27/19-17

Arbitri Rizzo e Quaggia



Un bel regalo di Natale hanno confezionato i ragazzi dell'Under17 Elite!

Trasferta molto vicina nella 12^ giornata, si gioca in casa del Favaro. Dopo la buona prestazione della giornata precedente siamo speranzosi di vedere confermati progressi della squadra.

L'inizio della partita risulta piuttosto equilibrato: sempre sul filo della parità, nell'ultima penetrazione del loro giocatore di punta si chiude con un leggero vantaggio per i padroni di casa: 18 a 16. Nel secondo quarto il Favaro aumenta l'intensità del suo gioco e piazza il primo break della partita: andiamo a -10 subendo principalmente la qualità delle loro guardie. Fortunatamente la reazione è immediata, e passando ad una difesa a zona Team 78 riesce a rientrare in scia alla squadra avversaria: partita sostanzialmente equilibrata si chiude il rimo tempo 38 a 35 per il Favaro.

Considerando che l'abituale passaggio a vuoto, presente in tutte le nostre partite, l'avevamo già vissuto senza lasciare grossi danni, dopo l'intervallo ci aspettiamo un rientro adeguato all'andamento della partita: lotta all'ultimo punto fino alla fine. Ed in effetti, il terzo quarto risulterà decisivo, per il primo sorpasso, per i primi allunghi e soprattutto per la convinzione che cresce nei ragazzi di potercela fare! Nonostante i 20 punti subiti nel quarto, bisogna evidenziare una buona attenzione difensiva, anche nell'uno contro uno, dove i ragazzi cambiano bene sui blocchi e si aiutano leggendo le trame offensive del Favaro, la nota positiva sono i 27 punti segnati nel parziale ed il risveglio di Alberto, (secondo tempo 25 dei 35 punti totali). Si riparte l'ultimo quarto con un vantaggio di 4 punti, che ad un certo momento arriva anche a 8, ma il Favaro non ci sta, e in modo determinato raggiunge la parità nell'ultimo minuto della partita. Quando mancano 16 “alla fine della partita, su un'azione prolungata di Alberto, gli arbitri vedono un leggero fallo che ci porta in lunetta per due tiri decisivi.....freddezza assoluta, si va sul 79 a 77 e mancano ancora 4 secondi. Nella azione successiva, fortunatamente il tiro da tre del “cecchino” n°13 non prende nemmeno il ferro.......ed inizia la gioia per una vittoria voluta e meritata.

Finalmente torna la vittoria, per un gruppo di ragazzi, che settimanalmente si impegna assiduamente e seriamente, in un “lavoro” che si sta mettendo in evidenza non solo per i risultati.........fine d'anno sportivo che ci voleva! Buone feste a tutti

Nessun commento:


credits: zancoa.it