domenica 10 novembre 2013

NIENTE DA FARE IN CASA DELLE "LUPE"

Inizio Nuova avventura
U14F Lupe S. Martino - Team78 58 – 56



Partita da cardiopalmo a Campretto in casa delle Lupe in quella che dal 2011 ormai è diventata un classico tra questi due gruppi di ragazze.

Rispetto alla scorsa settimana ci presentiamo con una Silvia in più ed un’ Irene in meno (che non ancora recuperata da un infortunio, dopo l’ultimo riscaldamento si decide di non rischiarla); Sandro e Luca dunque inseriscono nel solito quintetto base Francesca, autrice poi di una gran bella prestazione.

Entrambe le squadre partono a mille, ritmi alti e difese aggressive, Federica inaugura le segnature dopo pochi secondi, le Lupe ribattono colpo su colpo e solo nel finale del periodo prendiamo 4 punti di vantaggio chiudendo il quarto 16 a 12. Nel secondo quarto acceleriamo e proviamo l’allungo arrivando a toccare anche la doppia cifra di vantaggio, la partita sembra mettersi nei giusti binari ma verso la fine del quarto abbiamo un black-out ed in poco più di trenta secondi concediamo alle Lupe 3 canestri consecutivi andando così al riposo avanti di 2.

Il terzo periodo si sviluppa punto a punto, le due formazioni iniziano a sbagliare entrambe anche qualche facile conclusione e nel finale del quarto avviene l’aggancio, 45 pari!


siamo piccole ...ma cresceremo

L’ultimo quarto ci vede un po’ sulle gambe, le Lupe sono più reattive ed allungano, noi sbagliamo un paio di canestri incredibili e veniamo infilati da alcuni contropiedi velocissimi, ed a 3 minuti dalla fine seppur sotto di solo 6/7 punti la sensazione è che le Lupe abbiano la partita in mano. I falli però cominciano a pesare soprattutto tra le padovane ed una reazione d’orgoglio delle nostre ragazze fa si che ci troviamo a 10 secondi dal termine sotto di 2 con 2 liberi a disposizione; Bea realizza il primo e sbaglia il secondo, sul conseguente ns. fallo la loro brava n°6 replica con un 1 su 2 riportando il distacco a 2 lunghezze che sono più che sufficienti per chiudere il match perché ormai il cronometro impietoso è agli sgoccioli.

Le Lupe vincono meritatamente questo match avendo dimostrato sul campo una maggior continuità e soprattutto più “fame”.

Questa partita ha evidenziato alcuni nostri limiti che già si erano intravisti nelle partite precedenti ma che erano stati mascherati dalla troppa differenza che c’era con le avversarie di turno.

Sicuramente sarà una sconfitta salutare che permetterà ai Coaches di intervenire nei dovuti modi per avere una pronta reazione fin dalla prossima partita contro Mirano.

Appuntamento dunque nella palestra di Olmo Sabato 16 Novembre ore 16.00 contro Mirano.



Lupe S.M. - Team78 Sparts Martellago 58 – 56

parziali 12-16 18-16 15–13 13-11

Lupe S.M.: Bragagnolo, Beghetto 5, Gasparin 1, Bernardi 19, Miotto 6, Scapin n.e., Muraru 3,Benzon 14, Stocco 2, Cusinato 4, Artuso 4, Vedovato
All. Parolin

Uscite 5 falli: Bernardi, Stocco, Cusinato


Team 78 Martellago: Zorzetto 4, Voltan 5, Cestaro 11, Righetti n.e, Gini 2, Zennaro F 6, Baldi 19, Bonollo, Pastrello 5, Zennaro B. n.e, Gianolla 2, Clementi 2
All. Veronese e Malossi

T2 24/65 TL 10/29

FF 21 FS 26 Uscite 5 falli: nessuno



m.r.

2 commenti:

Giorgio Baldi ha detto...

Mi permetto di dissentire sulla fame delle nostre ragazze. La partita e' stata in bilico sino all'ultimo secondo, come attestano anche i parziali. Le ragazze hanno dato tutto quello che avevano. Se una pecca e' da trovare, indicherei i tiri liberi: 10 su 29. Il resto l’ha fatto la differente prestanza fisica delle due squadre. In conclusione: bimbe siete state brave. La sconfitta serve invece per rimanere coi piedi per terra. Un caro saluto. Giorgio

Anonimo ha detto...

Concordo Giorgio, e preciso che "la fame" era riferita (forse in modo non esplicito) al fatto che dal 2011 in gare ufficiali le Lupe non ci avevano mai battuto ed ho avuto la sensazione che alla fine questo abbia contato qualcosa. Per i liberi è vero, è una nostra costante però percentuali alla mano quest'anno dopo tre gare li stiamo tirando anche meglio (di poco) dello scorso anno. Infine il "bimbe siete state brave" lo sottoscrivo!
Marco


credits: zancoa.it