domenica 10 novembre 2013

6a di U17 elitè

6^giornata Campionato Under 17 Elite Sabato 09 novembre 2013 BASKET SPORTSCHOOL 59 - TEAM 78 MARTELLAGO 50 Basket Sportschool De Marchi 2,Pasqualetto 3, Costantini 15, Sabadin 14, Carraro, Finello 5, Laggioni 5, Zandonà, Perin 4, Pesavento, Baggio 4, Magro 7 All. Bortoli M. ass. Bortoli A. U.5falli nessuno Tiri da 3: 5 Costantini, 1 Finello, Magro e Pasqualetto TL 3/8 Team 78 Monetti, Rocco 12, Bonazza 2, Sorarù , Fabbian 2,Righetti 4,Gaiani 4,Scatto, Cioffi , Da Lio 19, Pozzer , Baretta 7 All. Michielin ass.Girotto U.5falli nessuno Tiri da 3: 2 Rocco, 1 Gaiani e Da Lio TL 14/28 Parziali 17-12/14-10/17-13/11-15 Arbitri Maculan e Martini Terza sfida con squadre vicentine: l'Under 17 Team 78 va in visita alla squadra di Dueville. Inizio partita un po' sonnolento per i nostri ragazzi, che subiscono nel primo parziale l'aggressività dei ragazzi vicentini: primo parziale di 8-0 a cui replichiamo con due bombe da tre! Ogni volta che ci avviciniamo subiamo la reazione di Sportschool; il primo quarto si chiude sotto di 5 punti, con scarsa efficacia in fase d'attacco. L'impressione iniziale si conferma per larga parte della partita: sembra che ogni partita nuova, inizialmente, possa cancellare i segnali di progresso registrati nella precedente! Anche nel secondo quarto la corrente a fasi alterne, ci fa stare a galla, ma il divario si allarga -9: alla fine del primo tempo la squadra di casa conduce 31 a 22. Alla ripresa del gioco, continua la scarsa vena della squadra: molte palle perse, scelte forzate rendono difficile l'avvicinamento alla squadra di casa e alla fine del terzo quarto chiudiamo con uno svantaggio di 13 punti. Solo all'inizio dell'ultimo quarto il Team 78 cerca e riesce a giocare più di squadra, e con un parziale di 12 a 2, una miscela di difese a zona ed uomo, riesce a prendersi in mano il destino della partita. Con 5 minuti da giocare il risultato si fissa sul 50 a 46 per Sportschool: purtroppo tutto lo sforzo profuso si esaurisce qui! La squadra vicentina riprende a giocare di squadra, e la nostra difesa concede troppi spazi ai tiri dei nostri avversari. Si conclude con il risultato di 59 a 50 per i vicentini: una vittoria meritata per il gioco espresso e la precisione dei tiri; a noi il rammarico di non aver giocato come possiamo fare per 35 minuti. Caratteristica che si ripete in questo inizio stagionale, ma assolutamente comprensibile, nel considerare il bisogno di amalgama che hanno i ragazzi.

Nessun commento:


credits: zancoa.it