martedì 12 marzo 2013

Bimbe agli Esordi

Uno  a uno palla al centro
Settimana intensa per le pargole del gruppo Esordienti che dovevano affrontare giovedì la Reyer in trasferta e domenica i Giants Marghera in casa, sfide entrambe affascinanti anche per il semplice nome delle compaggini.
Andiamo con ordine: giovedì pomeriggio ci troviamo di fronte la Reyer con una formazione carica di new entry, infatti tra le nostre file dalla Castellana sono arrivate tre ragazzine del 2003 a rimpolpare il nostro organico per cui affrontiamo la sfida ’ come un salto nel buio non avendo fatto molti allenamenti insieme.
La sfida inizia con molti errori da una parte dall’altra  nonostante tutto riusciamo ad accumulare un parziale di 10 a zero alla sirena anche  se il margine sarebbe potuto essere più ampio se fossimo riusciti a concretizzare le opportunità sotto canestro.
Nei tre parziali successivi riusciamo ad essere più efficaci e a coinvolgere anche le nuove ragazze nel gioco e a mandare tutte le 11 ragazze a referto.
Parziali 10-0,20-6,18-0,14-4;finale 62-10
Tabellini: Pastrello 4,D’este 2,Coi 2,Zennaro 4,Gini 16,Lunardi 6,Gianolla 8,Girardini 2, Pomiato 6,Pizzato 6,Brusò 6.

Per completare la settimana in bellezza domenica mattina affrontiamo i Giants, squadra che ci prestiamo ad affrontare per la terza volta in questo campionato e  che risulta essere la più ostica, ma che avevamo battuto in altre occasioni.
La partita si rivela fin da subito complicata sia per l’aggressività in difesa delle avversarie sia per i troppi errori che facciamo in attacco e in difesa, nonostante questo però riusciamo a chiudere il primo parziale in vantaggio per 13 a 12.
Il secondo parziale ci porta in dote uno dei peggiori quarti fin qui disputati nelle nostre 9 partite di campionato  errori in entrambi i lati del campo sono numerosi e li paghiamo a carissimo prezzo, la sirena di metà partita ci vede sotto per 26 a 19, soprattutto  per demeriti nostri.
La pausa ci fa bene, ci permette di riorganizzare il nostro gioco soprattutto in difesa e riusciamo a recuperare la partita impattando il punteggio a 32 pari all ‘alba dell ‘ultima e decisiva sirena.
Qui purtroppo torniamo a commettere gli errori della prima metà partita concedendo facili contropiedi alla squadra avversaria conseguenza di nostri errori in fase di  attacco; a due minuti dalla fine siamo sotto di 4 punti ma riusciamo a mettere incredibilmente la partita in carreggiata e ci ritroviamo di nuovo  in vantaggio. Patatrac  però nel corso degli ultimi  scampoli di partita , commettiamo delle brutte scelte che permettono alle avversarie di vincere di 3 punti.
Peccato aver interrotto la striscia di referti rosa, domenica a Venezia contro la Virtus faremo il possibile per riprendere il nostro andamento positivo .
Parziali:13-12,6-14,13-6,9-12;finale 41-44
Tabellini: Pastrello  7,D’este 5,Coi 5,Zennaro 2 , Malerba 7,Gianolla 8,Girardini 2,Pomiato 2, Pizzato 1,Brusò 2

1 commento:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

credits: zancoa.it