martedì 5 febbraio 2013

Un piccolo passo.


Marghera Giants B – Martellago Team 78
Prosegue il campionato dei nostri ragazzi dell’Under13 che, pur incassando un’altra sconfitta, continuano a formarsi individualmente e di squadra. Dopo il 45 a 79 subito all’andata, non se lo nascondono di certo, i nostri atleti credevano che questa volta sarebbero andati vicini alla tanto sospirata prima vittoria in campionato; le attese erano ben riposte visto la buona prova dell’andata e che, risultati alla mano,  le due squadre hanno un potenziale simile veleggiando entrambe nel fondo della classifica. Ciò ha portato i nostri ragazzi a sfidare gli avversari a viso aperto, senza il timore reverenziale che – frutto l’inesperienza e la poca confidenza con il campo – abbiamo visto già troppe volte.
I numeri (68 a 49 per i nostri avversari) dicono che si è trattata di una sconfitta, ma il campo ci ha fatto vedere una gara ben equilibrata nei primi due quarti quando i punteggi sono sempre stati molto vicini, poi si è notata una maggiore sicurezza, soprattutto in fase offensiva, dei ragazzi di Marghera che sono parsi più lucidi e realizzativi dei nostri.
Il segnale positivo – confermato anche da coach Paolo – per i nostri Under13 è che la squadra cresce, in campo ci si ritrova con giochi e schemi provati e riprovati in allenamento: la difesa ora ha acquisito maggiore sicurezza, i passaggi sono più precisi così da far girare meglio la palla in fase d’attacco. Ovviamente, se si vogliono raggiungere i risultati c’è sempre da migliorare in ogni fondamentale, soprattutto in fase di apertura di gioco e in area d’attacco in modo da colmare quel gap di preparazione – molto spesso più psicologica

Nessun commento:


credits: zancoa.it