mercoledì 9 maggio 2012

INSUPERABILE REYER



Anche nell’ultimo incontro di quest ‘anno la Reyer si dimostra la nostra bestia nera visto che, per un motivo o per un altro anche con merito, è riuscita a batterci in tutti e gli incontri stegionali,3 di campionato e 3 nel graticolato.
Terza e ultima partita di questa settimana a dir poco piena, siamo tuttavia reduci da una sorprendente ma meritata sconfitta contro Albignasego, e questo incontro deve essere una motivazione ulteriore per provare a fare una grande prestazione
Primo quarto all’insegna dell’equilibrio con noi che riusciamo, con positive azioni di squadra, a segnare nonostante la loro difesa aggressiva mentre, in difesa, non riusciamo a bloccare una loro giocatrice che ci fa vedere i sorci verdi e che tieni in piedi la squadra avversaria, finisce con noi sotto di 2 punti anche grazie ai numerosi canestri sbagliati.
Per la prima parte del secondo quarto la gara procede sul filo dell’equilibrio con il canestro che sembra essere diventato di colpo piccolo-piccolo al contrario dell’aggressività difensiva di entrambe le squadre che aumenta così come anche i contatti e i falli.
Qui però ad un certo punto succede un black-out da parte nostra, nel giro di poco più di un minuto subiamo un parziale terrificante che ci fa passare dal -3 a -11 a causa di banali palle perse, sia per stupide infrazioni che passaggi sbagliati, e per le voragini difensive che concediamo.
Andiamo in spogliatoio tristi per il break negativo ma consapevoli che, evitando stupidi disattenzioni, la partita si può riaprire; con questa mentalità rientriamo in campo anche se la fortuna non sembra essere dalla parte nostra in alcune situazioni.
In questo periodo sembriamo avere l’intensità e le idee per riuscire a recuperare il gap ma la troppa voglia e la frenesia ci fanno sbagliare alcune facili conclusioni che ci impediscono di riuscire a recuperare più dei 3 punti che alla fine dei conti troviamo sul tabellone.
Nel quarto finale proviamo a dare il tutto per tutto ma, purtroppo, ogni volta che riusciamo a trovare la via del canestro non riusciamo ad impedire alle avversarie di fare altrettanto, per cui non riusciamo in fin dei conti a rimarginare il gap finendo la partita con il punteggio finale di 34 a 43.
Ottima prestazione nel complessivo peccato per quel break così poco positivo che non ci ha permesso di giocare punto su punto inoltre molti i tiri hanno ballato sul ferro andando fuori canestro a noi ed entrando a loro.
Adesso ci aspetta la trasferta ad Albignasego venerdì e poi la partenza per il torneo di Schio.
TEAM VS REYER 10-12 3-12 8-5 13-14= 34-43
Tabellini: Zorzetto 4,Zennaro F. 6, Voltan, Cestaro 6, Righetti 1,Pastrello 7, Gini 2,Baldi 8, Barbero, Gianolla, Bergo, D’este, Vianello,

2 commenti:

Anonimo ha detto...

solo una precisazione, le sconfitte con la Reyer in stagione state sono 5 non 6......cmq troppe...

Anonimo ha detto...

no le nostre ragazze sn bravissime


credits: zancoa.it