venerdì 13 aprile 2012

TORNEO DEL GRATICOLATO - FEMMINILE -



Torneo Graticolato

Alla fine è arrivato uno splendido secondo posto, dietro la solita “nemica” Reyer.
Ma è stato soprattutto un divertimento e l'occasione per misurarci con realtà a noi lontane e sconosciute.
Iniziamo dalla prima e fondamentale partita: quella contro il Mirano. Un incontro difficile, come tutti gli esordi. Tanta emozione ma una partenza a razzo lo mette subito in discesa.
Primo quarto alla grande e avversarie incapaci di rientrare. Punteggio finale 54 a 33. Bella vittoria, ma soprattutto una grande iniezione di fiducia.
Intanto nel secondo incotro le ragazze della Reyer fanno subito capire di che pasta sono fatte: 45 a 15 ai ragazzini del Team del Graticolato.
Nel pomeriggio entra in gioco anche la Famila Schio, società campione d'Italia e che ha appena finito di disputare le finali di coppa europa. Molto brave, 50 a 14 al pallacanestro Mirano.
Poi, a metà pomeriggio, il big match. Contro la Reyer, le nostre partono molto contratte, non sanno sviluppare il loro solito gioco. E se oltre a ciò aggiungiamo che le avversarie schierano una squadra più che al gran completo, il gioco è fatto. Non ne usciamo e subiamo per tutta la partita. Finale 43 a 63, un -20 che ci fa davvero sentire un gran freddo.
Ultima partita della prima giornata tra Famila e Team del graticolato. I ragazzini cominciano a giocare, ma le scledensi vincono 36 a 26.
Il Venerdì inizia subito con una partita che alla fine sarà decisiva: Reyer – Famila. Incontro molto combattuto, più fisiche le veneziane che riescono ad essere più precise nei momenti decisivi. Venezia batte Schio 39 a 31.
Sullo slancio la Reyer doppia anche Mirano, 43 a 22 e per le oro-granata finale di sabato conquistata a punteggio pieno.
Subito dopo va in onda 'mezzogiorno di fuoco': Team78 – Famila Schio, la sfida che deciderà il nome della seconda finalista.
Partita tiratissima, punto a punto, con continui sorpassi ed emozioni forti per chi gioca, per chi è in panchina e, lasciatecelo dire, anche per quelli che la vivono dall'infuocata tribuna del palazzetto.
Niente di facile, ma le nostre ragazze ancora una volta dimostrano compattezza, forza, maturità e anche freddezza nei momenti decisivi. Team78 batte Famila Schio 41 a 39!! Grandissima prestazione.
A questo punto il naturale rilassamento. I ragazzini del Team del graticolato ci fanno vedere i sorci verdi e ci superano. Ma ormai non conta più. Nell'ultima partita del girone eliminatorio bella vittoria anche della pallacanestro Mirano contro il Graticolato che probabilmente contro di noi aveva già speso tutto.
Sabato le finali.Mentre a Olmo finisce con Famila Schio davanti a pallacanestro Mirano e Team del Graticolato, noi ci spostiamo al Palazzetto di Mirano per la finalissima contro la “solita” Reyer.
E questa volta il Team78 non si lascia mettere sotto tanto facilmente. La fortissima Beatrice orogranata con la maglietta numero 34 viene ingabbiata con una grande difesa che le impedisce di fare quello che vuole. Le nostre ribattono colpo su colpo, ma ancora una volta alla fine devono arrendersi. Risultato 36 a 27. Il secondo posto è tutto nostro. Felici di aver espresso una bella pallacanestro, felici di essere state assieme, felici di aver conqusitato questo trofeo che per molte di noi è il primo …. di una lunga serie. E per questo indimenticabile!!
Ah, dimeticavamo quasi l'altra grande soddisfazione: il premio per il fair play, brave e anche molto molto molto, molto sinpatiche e corrette!

Nessun commento:


credits: zancoa.it