domenica 1 aprile 2012

PER UN PUNTO....

chi di TL perisce, di TL ferisce


Per un punto Martellago vinse la coppa..

Per uno strano scherzo del destino un tiro libero è croce e delizia del nostro destino, la scorsa partita contro la reyer sarebbe bastato un tiro libero per sbancare la trasferta, questa volta è proprio un punto a salvarci la pelle con una vittoria sudata fino all’ultimo secondo.
Al Palastefani di Marghera, ad esser sinceri, è stata una partita piuttosto brutta soprattutto da parte nostra con tanti, troppi errori sia in attacco che in difesa ma per fortuna siamo riusciti a trovare un minimo d’unità nei momenti decisivi della partita.
Tutta la partita è stata vissuta sul filo dell’equilibrio con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il possesso del match sia per meriti che demeriti propri e altrui , infatti non appena una delle due squadre riesce a prendere un minimo di vantaggio questa combina un paio di grossolani errori che permettono agli avversari di tornare in partita.
Noi giochiamo ,senza dubbio, la peggiore partita dell’anno nel suo insieme, in altri incontri era successo che giocassimo male dei quarti ma questa volta non siamo riusciti a sfruttare, come spesso ci riesce, la pausa tra il secondo e terzo quarto per dare un riordinata alle idee e a giocare bene.
Arriviamo all’alba dell’ultimo quarto con 3 punti di svantaggio che riusciamo rapidamente a recuperare, da quel momento diventa una lotta su ogni pallone in cui nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento, i due tiri liberi su ogni fallo negli ultimi tre minuti fa aumentare la tensione in campo e sugli spalti.
In questa lotteria noi ne usciamo vincitori, a 30 secondi riusciamo ad essere in vantaggio di 3 punti concedendo alle avversarie un canestro a meno di 10 secondi dalla fine però, con la partita ormai in tasca, si conclude la partita per 30 a 29, punteggio più da minibasket che da categoria esordienti.
Adesso ci aspetta una pausa dal campionato e le vacanze pasquali che ci vedranno impegnate nel torneo del Graticolato.
Tabellini: Zennaro F. 2, Malerba 2,Cestaro 5,Righetti 4,Pastrello 3,Gini 2, Baldi 5, Gianolla 2,Zorzetto 5, Bergo, D’este, Vianello, Zennaro B.
Parziali 7-7, 4-8, 13-9, 5-9, finale 29 a 30

Nessun commento:


credits: zancoa.it