domenica 19 febbraio 2012

under 15 Mirano


17a Giornata  Felmac Limena - Pall. Mirano  42 - 56

Tabellino Mirano:
Baretta 3, Righetti 2, Romeo, Cioffi 27, Favaretto 12, Marigo 2,
Cappelletto, Boldini, Campigotto 2, Rocco 8, Sorarù. Carraro.
All. Michieletto - Pederzolli               

Note:
Q.ti      10-13  7-20  10-18  5-15

T2 21/62         T3 0/1      TL 14/31
Uscito 5 falli: nessuno

Trasferta gelida in quel di Limena, partita che sulla carta si presenta “facile”, i ragazzi entrano in campo senza la giusta
concentrazione e dopo un paio di minuti ci troviamo sotto 6-2. Qualche urlo dalla panchina (e dagli spalti) serve ad aumentare l’intensità
così recuperiamo e chiudiamo sopra di 3 il primo quarto. Nel secondo e terzo periodo si vedono delle buone azioni in attacco
una discreta intensità in difesa ed in pratica chiudiamo la partita arrivando ad un vantaggio massimo di +24.
Ultimo periodo con ampie rotazioni e Limena ne approfitta per ridurre il margine fino ad un onorevole -14 finale.
Buona prestazione complessiva di Cioffi (27p + 7 rec) e del solito capitan Baretta che regna nel pitturato (21 rim + 3 st)
Prossimo impegno ospiteremo VBG Vicenza con cui abbiamo solo precedenti negativi, 3 partite e 3 sconfitte (sempre di poco)…speriamo
sia la volta buona!!

mr

16a Giornata  Pall. Mirano  - Concordia Basket Schio  59 - 62

Tabellino Mirano:
Baretta 20, Righetti 2, Romeo, Cioffi 17, Favaretto 4, Gaiani 2
Cappelletto 0, Boldini n.e., Campigotto, Rocco 10, Sorarù 4. Carraro.
All. Michieletto - Pederzolli               

Note:
Q.ti      15-10  12-09  13-24  19-19

T2 21/54         T3 0/1      TL 17/40
Uscito 5 falli: Cioffi.

Affrontiamo la prima del girone di ritorno con la speranza di bissare il successo ottenuto all’andata a Schio, ed i primi 2 quarti lasciano ben sperare, infatti
andiamo al riposo sopra di 8 e con la sensazione di avere il controllo della partita.
Purtroppo al rientro in campo, all’assenza di Bortolato ed alle precarie condizioni fisiche di Righetti si aggiunge anche l’uscita anticipata di Gaiani ed all’inizio del 4° periodo l’uscita per falli di Cioffi.
Schio coglie al volo l’occasione ed opera un allungo che si rivela decisivo, resistendo fino alla fine al ns. estremo tentativo di recupero e portando a casa meritatamente questa vittoria.
Noi potremmo recriminare per le assenze ma quando perdi di 3 sbagliando 23 liberi e facendo clamorosi errori da sotto, conviene solo rimboccarsi le maniche e continuare a lavorare in palestra durante la settimana.

mr

Nessun commento:


credits: zancoa.it