mercoledì 25 gennaio 2012

esordio casalingo

Team 78 - Reyer




Dopo la vittoria in trasferta ci troviamo di fronte ad una sfida molto stimolante e difficile contro la Reyer Venezia questa volta in casa con l’obbiettivo di migliorare la prestazione della scorsa settimana contro San Martino di Lupari.
Il primo quarto sorride a noi per quanto riguarda il punteggio anche se commentiamo molti errori al tiro ed abbiamo difficoltà ad attaccare bene il canestro, in difesa abbiamo qualche disattenzione di troppo.
Queste imperfezioni continuano anche nella frazione successiva in cui subiamo i loro contropiedi e le numerose palle perse che non riusciamo a bilanciare con delle buone azioni in attacco, per questo arriviamo a meta partita con una decina di punti di svantaggio.
L’intervallo ci fa bene, riordiniamo le idee, soprattutto in difesa, e rientriamo in campo con un’altra intensità e pian piano riusciamo a rosicchiare punto su punto e mettere pressione alle avversarie e terminando il quarto sotto i 10 punti di scarto.
L’ultimo periodo è un continuo cambio di fronte con noi che continuiamo il trend positivo del quarto precedente e riusciamo, non senza difficoltà, a portarci fino al -3.
Proprio in questo momento però, per via di un paio di palle perse, subiamo dei canestri a cui non riusciamo controbattere e perdiamo lo slancio con cui eravamo a riusciti a recuperare; da qual momento la partita si placa e scorre via senza ulteriori scossoni.
Peccato per la sconfitta, nonostante tutto però possiamo essere molto contenti della prestazione offerta dalle ragazze che hanno dimostrato di essere in grado di reagire alle difficoltà incontrate durante la partita.
Ottimi sono stati gli ultimi due quarti in cui abbiamo mostrato una buona intensità difensiva, per la rivincita dovremo aspettare un po’ ma quest’anno incontreremo tre volte ogni squadra per cui avremo la possibilità di rifarci.
Prossimo impegno venerdì 3/2 sera in trasferta ad Albignasego.
Martellago – Reyer 40 a 52
Cestaro 5, Zorzetto 4, Righetti 5, Zennaro, Gianolla 4, Baldi 9, Bergo, D’Este, Gini 11, Barbero, Vianello, Malerba, Voltan 2

Nessun commento:


credits: zancoa.it