domenica 23 ottobre 2011

Under 17 elite


QUELL'ODORACCIO INEBRIANTE DEL SIGARO DI ZIZI' !
BASKET TEAM 78 MARTELLAGO - PIANI BOLZANO 56 - 47
(Parziali 13-14,11-12,14-11,18-10)
Ragazzo A.,Carraro E. 10,Semenzato F. 12,Semenzato D.,De Benedetti F. 4,Gambato A. 3, Battaggia A. 5,Costantini F.,Nalesso Y. 16, Gambato R. 2, Furlani T. 4
A volte certi momenti lieti te li ricordi e ti rimangono impressi per un'immagine, un suono o un piccolo particolare, anche per un odore. Dopo tre quarti altalenanti nella partita contro Bolzano e un ultimo quarto spettacolare si sono viste faccie contente, entusiasmi incontenibili che da tempo immemore non si ricordavano. In quegl'attimi di piccola felicità ti guardi attorno per capire se è tutto vero e per cercare di immortalare quel momento felice aggrappandoti ad un ricordo che suggelli il presente. Il mio ricordo felice è pregno dell'odore di sigaro del nostro coach Zizì che dopo la partita, pur se posteggiato all'esterno in zona fumatori a ridosso dell'entrata della palestra, faceva espandere anche all'interno l'odore del suo sigaro che avvolgeva tutti i tifosi contenti quasi volerli abbracciare ed inebriarli nei festeggiamenti: come se quell'attimo di io interiore che il coach voleva concedersi attraverso quell'inalazione fumosa volesse in qualche modo coinvolgere tutti quanti.
Bravi ragazzi (e bravo Zizì!). Ci avete e vi avete dato dei momenti felici che ricorderemo sicuramente in questo campionato e che ci rende sicuramente più forti in vista dei prossimi impegni.
A te la palla Mister M per il commento tecnico sulla partita !
"""Grande prova del Team, che si aggiudica la seconda vittoria di fila in questa quarta giornata di campionato. I ragazzi, dalla prima palla a due all’ultimo fischio dell’arbitro hanno dato sempre il massimo, ce l’hanno messa tutta e sono riusciti a portare a casa una meritata vittoria. Nei primi due quarti le squadre hanno giocato allo stesso livello, e non c’è mai stato un netto sorpasso da parte di nessuna delle due squadre. Si va perciò all’intervallo lungo quasi in parità, ma con il morale alto, poiché si era scoperto che le voci che davano il Bolzano come la migliore squadra del campionato erano infondate. Dopo un breve e “intenso” discorso del coach, si torna subito in campo, cedendo qualche centimetro agli avversari; il Team però non molla, e con la grinta iniziale recupera e passa in vantaggio, che manterrà fino alla fine, andando a vincere con uno scarto di nove punti ( 56-47 ).


Vorrei aggiungere una nota di merito ai ragazzi, che hanno saputo migliorare l’attacco contro la difesa a zona che solo la settimana scorsa ci aveva messo in difficoltà, e inoltre la percentuale di tiro da sotto canestro e dalla media distanza è aumentata, perciò complimenti ragazzi, bravi!


Un grazie anche al nostro pubblico, che ha sostenuto anche i ragazzi del Bolzano, che a causa della lunga trasferta non avevano pubblico, e sono stati applauditi dal nostro!


Siete, anzi siamo forti!


Mister M"""
A proposito, ricordate ragazzi che solo gli allenatori di esperienza, con la voce possente e sopra i 70 chili di stazza possono fumare: gli atleti no! Il fumo fa male! Digli di smettere! (Io a Zizì non glielo dico, però, di smettere altrimenti mi sbrana e mi risponde:"Fate i c..si tui!!!)
Alla prossima
Mister D

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Davvero non eravamo più abituati a tanta gioia !!... E' stata proprio una bella partita, entrambe le squadre hanno dato il meglio: bello, bello, davvero bello seguire il Team 78

Anonimo ha detto...

cosììì per sempre... qomunque la partita era stupendissima!!!!! troppo bella team 78 siete fortissimi!!!!! la grinta è quella giusta ce ne ha tanta come voi!!

Anonimo ha detto...

scusate errore ortografico nesuno ce ne ha tanta come voi!!


credits: zancoa.it