lunedì 7 marzo 2011

Team 78- A.S. Basketlandia: 41-81

(Parziali 5-26,13-24,10-15,13-16)

TABELLINI

TEAM 78
Carraro 6, Ragazzo 2, Semenzato F. 4, Semenzato D. 5, Battaggia 10, Nalesso 9, Pilotto 2, Furlani 3.

BASKETLANDIA
Teolato, Baretta 14, Malacchin 6, Toson 8, Allegro 11, Paoletta 4, Fiorin 17, Hueber 2, Rampon 2, Castaldo, Maran 17.


MAH ! PER ME MANCA IL FATTORE X !
Partita giocata a ranghi ridotti sabato 5 marzo contro la Basketlandia Padova causa infortuni (ancora un grosso "in bocca al lupo!" e un "torna presto con noi!" a Micky), influenze di stagione e antibiotici in corso d'opera (coach Luca compreso).

Si è visto, comunque, un Team grintoso che, anche se subito sotto già dal primo periodo con un forte distacco, ha dato il meglio che poteva, date appunto le condizioni.

Dispiace, comunque, vedere sempre passaggi sbagliati da minibasket (con tutto il rispetto per i nostri campioncini), ancora tiri sotto canestro che non entrano anche se i giocatori sono liberissimi e rimbalzi sotto tabellone con la palla che sembra dire "se mi vuoi, salta" e per contro il giocatore del Team "eh no, ciccia! Vieni tu da me" e nel frattempo il giocatore avversario ha già conquistato palla e fatto canestro!

Mancherà sicuramente il fattore X!

Cos'è il fattore X? Bha! Lo lascerei lì in sospeso affinché ognuno possa pensare la sua, d'altronde siamo un popolo di allenatori e ognuno rimuginerà dentro di sè affermando "Eh sì! E' proprio quello!", verificando a posteriori che ci sono Y fattori X quante Y sono le persone che pensano di conoscerlo.

Forza ragazzi! Anche se decimati non mollare!! Concludiamo dignitosamente un campionato che si è avverato poco dignitoso ma che, in qualche modo, a fine stagione quando verranno tirate le somme, vedrete che qualcosa di positivo riusciremo a cogliere, magari poco ma potrebbe essere proprio quella piccola speranza di rinascita e di rigenerazione per un prossimo campionato under 17 soddisfacente.

Un plauso ai tecnici del suono Team 78 che, sia pur con mezzi poco sofisticati, hanno introdotto un accompagnamento musicale in palestra: abbiamo messo su le musiche di Rocky nella speranza di pompare i nostri ma, visto il risultato, credo che gli amici padovani abbiano avuto orecchie migliori!

Un vaso all'altro:"Ma com'è che su di te ci piantano quelle belle violette, mentre me mi usano per il prezzemolo?" L'altro vaso:"Ma che ti frega, tanto ci riempiono sempre di terra!". "Sì, lo so, ma è una questione di principio".
Signore e Signori, abbiamo trasmesso il principio dei vasi comunicanti !!!

Alla prossima
Mister D

1 commento:

Alberto Spolaor ha detto...

cari amici colleghi,intesi come mamme e papà dei nostri ragazzi, Anto ed io volevamo ringraziarvi tutti per il calore e la vicinanza che ci avete dimostrato con l'infortunio di Miky. E' straordinario lo spirito di appartenenza che contraddistingue il Team 78,in campo e fuori, nelle squadre e nelle persone coinvolte.
Spirito che ci unisce e che ci accomuna tutti ad un unico obbiettivo, i nistri ragazzi felici in campo.
Un sincero grazie di cuore
Antonella e Alberto


credits: zancoa.it