martedì 29 marzo 2011

Under 17

UNDER 17

TEAM 78 MARTELLAGO - BASKET DOLO 38 - 43

(Parziali 12-13,14-7,4-12,8-11)


TABELLINI

TEAM 78 Carraro 2, Magnanini 6, Ragazzo 0, Semenzato F. 2, Semenzato D. 1, De Benedetti 5, Battaggia 7, Nalesso 10, Perin 0, Pilotto 0, Furlani 5.

BASKET DOLO Zara 23, Valentini, Melato 2, Greco 8, Alessi, Boato 4, Tonei, Rostellato 6, Lazzarin, Carraro.

SE SON ROSE FIORIRANNO, MA SE SON CACHI?

Ci eravamo illusi, dopo l'ultima gara, che potesse cambiare in meglio la situazione Under 17, ed invece ... Partita giocata male sabato scorso contro il Dolo, che ha vinto con noi la sua prima partita di campionato, complice un arbitraggio pessimo, un infortunio iniziale di Fabio e poca voglia di tirare a canestro (a parte Pippo ed Enry con dei tiri da tre).

Solito terzo tempo in discesa libera che ha aggravato la situazione mentale della squadra, che ha poi mollato verso la fine. La vita ci riserva sempre delle illusioni, l'importante è riconoscerle ed accettarle e proseguire sempre con una piccola esperienza in più alle spalle!

Ci accingiamo sabato prossimo ad incontrare il Montebelluna in trasferta: forza ragazzi! Riesumate il minimo sindacale e cercate di dimostrare agli altri e a voi stessi di valere come giocatori, come persone non c'è dubbio perchè vi conosciamo bene comne dei ragazzi in gamba!

Oh, ciao Frenco! E' un pò che non ci racconti una tua avventura! Cosa ti è successo ultimamente? " La scorsa settimana sono andato a Pisa e ho voluto salire sulla Torre a piedi. Ad un certo punto, stanchissimo, incontro una donna incinta in discesa e le domando: Quanto manca? E la donna: tre mesi. - Urca, sarà meglio che scenda!"

Alla prossima Mister D

P.S. A tutti gli amici: "GRAZIE DI CUORE!"

venerdì 25 marzo 2011

Team 78 - Basket Riviera

COMMENTO

Altra sconfitta per la nostra prima squadra ieri sera. Una partita intensa giocata ad altri ritmi fra le due squadre forse più giovani del campionato. Sconfitta anche questa, che come la precedente a Venezia, lascia l’amaro in bocca. Vero è che Riviera è sempre stata in vantaggio e che i nostri hanno sempre inseguito, ma la sensazione è che ogni volta che abbiamo avuto la possibilità di girare la gara qualche errore di troppo da parte nostra o qualche fischio discutibile degli arbitri ci hanno bloccato la rimonta. Poco male, si sono viste cose buone e la sensazione di una squadra comunque in crescita e ben preparata atleticamente.

Il primo tempo è il periodo della sconfitta. Apatici, piatti, come addormentati subiamo nettamente il ritmo ed il gioco di Riviera e il -10 rimediato allo scadere dei 10’ ce lo porteremo fino alla fine.

Nel secondo tempo proviamo ad alzare il ritmo, ma i 5 punti buttati via allo scadere ci mandano negli spogliatoi sul -6.

Nel terzo e quarto periodo tentiamo la rimonta e sembriamo quasi riuscirci, agganciando la parità in un paio di occasioni. Come detto però non riusciamo a concretizzare le palle recuperate e sprechiamo troppo in attacco, in più qualche discutibile scelta arbitrale aiutano Riviera e rimanere in testa.

Peccato, un’altra occasione persa, ma come si diceva all’inizio ci sono buoni segnali di freschezza e vivacità. Basta solo metterla in campo per tutta la partita anziché per metà.

Prossimo appuntamento venerdì 1 aprile ore 21.00 a Quarto d’Altino, Pol. Annia – TEAM 78.

TABELLINI
Parziali 17-27; 37-43; 55-59; 79-89

TEAM 78:
Ravagnin A. 9, Dal Corso M. 5, Pattaro L. (K) 2, Malossi L. 0, Trabuio J. 4, Fanton N. 18, Stecca M. 20, Negri M. 9, Baruzzo L. 0, Andriolo C. 5, Serena G. 5, Bison E. 2.
All.re: Veronese.
TL: 15/29, T2P: 26/53, T3P: 4/24

Basket Riviera:
Bortolan L. 2, Calore E. 8, Carraro 0, De Cicco V. 0, Fortunati A. 13, Grossi F. 0, Lazzaro M. 12, Pagnin R. 14, Parisatti 10, Rubin M. 7, Spezzamonte M. 23.
All.re: Calore.

Arbitri: Pellizzon Andrea di Noale (VE) e Dian Nicolò di Scorzè (VE)

NOTE:
Tiri liberi: 15/29 (TEAM) e 32/43 (RIVIERA)
Falli: 36 (TEAM) e 23 (RIVIERA); Fallo tecnico Lazzaro (Riviera)
Tiri da 3: 4 - TEAM: 36 Fanton, 1 Stecca. 6 - RIVIERA: 3 Fortunati, 2 Calore, 1 Pagnin.

lunedì 21 marzo 2011

PM: S.S. Fiamma - TEAM 78: 69-58

COMMENTO

Secondo me la più bella partita dell'anno per i nostri portacolori in quel del palaCiga a Venezia, contro una S.S. Fiamma dell'ex Bonaldi in piena corsa per i play-off.

I nostri ragazzi, con una grinta fenomenale, riescono a mettere in difficoltà gli avversari per tutta la gara e solo a 2 minuti dalla fine Caburlotto & C. riescono a ribaltere un risultato che li vedeva sotto.

Buona prova corale, ottimo ritmo e purtroppo scarsa lucidità nel gestire il vantaggio permettono che la serata si chiuda con l'amaro in bocca per tutti noi. Anche qualche discutibile decisione arbitrale (apparsa un po' squilibrata) ha influito sul ritmo e sulla tendenza della gara. Meritavamo questa vittoria ma purtroppo son siamo riusciti a portarla a casa. Bravi i ragazzi di coach Orlando a crederci e a conquistare i due punti.

Giovedì prossimo altra gara che si annuncia entusiasmante contro il Basket Riviera (ricordate la gara d'andata?). Appuntamento alle ore 21.00 a Martellago in palestra nuova.


TABELLINI
Parziali: 16-20; 29-36; 39-43; 69-58

Fiamma Venezia:
Cinelli A. 9, Pistolato G. (K) 2, Pacchiani R. 7, Caburlotto A. 10, Bonaldi F. 1, Tagliapietra M. 2, Zorzi A. 0, Muner L. 8, Indri J. 3, Martines G. 21, Fassone R. 6, Bettoni T. 0.
All.re: Orlando

TEAM 78:
Ravagnin A. 10, Dal Corso M. 8, Pattaro L. (K) 6, Cerello S. 2, Trabuio J. 2, Fanton N. 11, Stecca M. 12, Baruzzo L. 2, Serena G. 5, Cedolini M. 0.
All.re: Veronese.
TL: 13/16, T2P: 18/46, T3P: 3/25

Arbitri: Peguri Matteo di Venezia e Zanoni Giuseppe


Under 17


TEAM 78 MARTELLAGO - VIGOR CONEGLIANO 44 - 58
(Parziali 13-14,23-31,31-45)

TABELLINI

TEAM 78
Carraro 2, Bragato 2, Magnanini 6,Ragazzo 2, Semenzato F. 6, Semenzato D., De Benedetti 6, Battaggia 4, Nalesso 5, Perin,Pilotto , Furlani 11.

VIGOR CONEGLIANO
Florian 9,Ginoppo 7,Marchioni 6,Colotto 6,Prandini 10,Casagrande 3,Jovanosvic 2,Biral 4,Cozziol, Bortolini 6,Zelli 2,Pontini 3.


SHAKESPEARE E IL PERIGEO !

"E' tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti" (Dall' "Otello" di William Shakespeare).
Sabato scorso c'è stato lo show della superluna, ovvero della distanza minima del nostro satellite dalla terra (in termine scientifico perigeo): non succedeva dal 1993 una tale concomitanza con la fase della luna piena.

Come tutti sanno numerosi sono gli effetti astronomici di tale evento: le donne incinte hanno partorito prematuramente, la semina negli orti è stata più propizia, i lupi mannari hanno ululato per tutta la notte con più veemenza e i giocatori del Team 78 hanno ricevuto benefici effetti celestiali.

Eh sì! Pur (ormai) con la consueta sconfitta, si è vista decisamente una delle migliori partite giocate dalla squadra, nessun giocatore si è tirato indietro e ciscuno ha dato il proprio massimo contributo con grinta e determinazione che non hanno ricordi storici così recenti. A parte un calo della squadra nel terzo periodo, abbiamo potuto notare meno errori del solito, più giocatori che tentavano di andare a canestro e più coesione nel gruppo, buona la difesa.

A questo punto c'è da domandarsi, ma spero proprio di no, se bisogna aspettare altri vent'anni per avere un'altra combinazione astrale che permetta di avere una così buona prestazione della squadra (anche perchè, facendo due conti, loro giocherebbero nel campionato amatoriale e noi tifosi ci troveremmo con le badanti al seguito!) e non invece ripetersi già sabato prossimo in casa contro il Dolo.

A conclusione della splendida partita una splendida festa del 19 marzo per i "Papà Team 78", con pizze a metro sfornate in continuazione, birre a volontà e buonissimi dolci della casa (intesi proprio fatti a casa dalle magiche manine delle "dolci" consorti!).

E al pensierino augurale offerto a tutti i papà ("... perchè la vita è fatta anche di piccole emozioni...") contraccambiamo per le rime sempre con un aforisma del grande Shakespeare, tratto da "Sogno di una notte di mezza estate", rivolto a tutti, madri-mogli, padri-mariti e figli da amare, che si cala degnamente nella magica notte lunare (del perigeo) e stellare (della prestazione dei nostri giocatori).

"Non è mai notte quando vedo il tuo volto; perciò ora a me non sembra che sia notte, nè che il bosco sia spopolato e solitario, perchè per me tu sei il mondo intero; chi potrà dunque dire che io sono sola se il mondo è qui a guardarmi?"

Alla prossima
Mister D

martedì 15 marzo 2011

I prossimi appuntamenti

UNDER 17 OPEN

OTTAVA GIORNATA DI RITORNO
sab. 19.03.2011 ore 18.00
Martellago - pal. Nuova
TEAM 78 - Vigor Hesperia Conegliano

NONA GIORNATA DI RITORNO

sab. 26.03.2011 ore 18.00
Martellago - pal. Nuova
TEAM 78 - Basket Dolo Dolphins

PROMOZIONE

QUINTA GIORNATA DI RITORNO

ven. 18.03.2011 ore 20.45
PALASPORT 'COSTANTINO REYER' - Cannaregio 3163 VENEZIA (VE)
S.S. Fiamma - TEAM 78

SESTA GIORNATA DI RITORNO

gio. 24.03.2011 ore 21.00
Martellago - pal. Nuova
TEAM 78 - Basket Riviera

lunedì 14 marzo 2011

Under 17 a Povegliano Veronese



BUSTER VERONA - TEAM 78 MARTELLAGO 70 - 31
(Parziali 18-5,12-11,19-8,21-7)
TABELLINI

BUSTER
Spallino 1, Zanotti 4,Manara 8,Sartori 6,Obuh 12,Minek 3,Boni 2,Giacomelli 10,Tinazzi,Stasi 12,Cordioli 12.

TEAM 78
Carraro 10, Bragato 2, Ragazzo 0, Semenzato F. 6, Semenzato D. 2, De Benedetti 3, Battaggia 0, Nalesso 4, Pilotto 0, Furlani 4.

FORZA RAGAZZI !
(sottotitolo "TANTO PEGGIO DI COSI'!)

Forza ragazzi!
Anche Sabato contro la squadra del Buster Verona si è visto un Team 78 privo di idee, senza schemi, senza fasi di gioco, senza nessuno che si prenda la briga di tirare una palla a canestro. Per non dire dei rimbalzi, sia difensivi che offensivi, che, pur senza molti lunghi a disposizione, sono preda costante degli avversari.
Una bella squadra quella veronese che, complice la nostra serafica rilassatezza, si è concessa il lusso della fiera dei tiri da tre mettendone a segno quasi una decina (noi dobbiamo ancora specializzarsi nei tiri da un punto dove credo non siamo arrivati a segnarne uno su due!).
Mi sembra ormai evidente che i ragazzi non ci siano più con la testa e presumo che il cambio stagionale primaverile non porterà significative evoluzioni positive.
Nella landa desolata, comunque, qualche barlume c'è, come alcuni giocatori che hanno preso maggior consapevolezza delle proprie capacità aumentando la propria media punti partita, ma nel complesso, vista dagli spalti, la visione rimane raccapricciante e sconsolante.
Vabbe! Mi dicono che parlare di stop è inconcepibile (e mi adeguo visto che io di basket ne capisco molto poco) ma a questo punto credo che le ultime partite di campionato da giocare non incideranno molto nell'evoluzione del gioco e della tecnica.
Avanti così!

Ancora un "HAPPY HAPPY BIRTHDAY!" ad ANTO per i suoi .... anta .... passati: lo spirito di una squadra si vede anche da questi legami personali e il Team 78 si deve considerare molto fortunata ad avere un Presidente e famiglia come Albi e Anto perche loro racchiudono non solo il sano agonismo sportivo, la semplicità e lo spirito di sacrificio ma anche e soprattutto un concetto di gruppo, dentro e fuori il campo, che somiglia più ad una famiglia allargata che non a dei semplici tesserati.

A proposito di compleanni (e poiché mi dicono che prendo sempre in giro gli altri!) per mostrare la mia autoironia vi racconto cos'è successo a me e gentile consorte Katia il giorno di nascita dei due nostri splendidi gemelli e giocatori Fabio e Daniele.
Nella sala d'attesa del reparto maternità arriva l'infermiera tutta sorridente con i due pargoli in braccio. Io li guardo un pò in silenzio e poi faccio: " Ok! Prendo questo a destra!!" (che autobastardata!!)
P.S. A nome di tutti i genitori per i propri rispettivi figli, vi possiamo dire solo una cosa: VI VOGLIAMO UN SACCO DI BENE!!!

Alla prossima
Mister D

venerdì 11 marzo 2011

Team 78 - Pall. Mestrina: 61-39

Nona vittoria della Promozione del Team 78. C’era bisogno di una vittoria per riprendere morale e lasciare alle spalle la pessima prestazione della scorsa settimana. Riscattata la figuraccia di Caorle i nostri ragazzi rifilano un + 22 alla Pallacanestro Mestrina e si riportano a ridosso di Basket Riviera e Papa Luciani.

La gara è stata preceduta dall’esecuzione dell’Inno d’Italia per festeggiare il 150° dell’Unificazione del nostro Paese.

Il primo tempo si apre con noi che, come al solito, fatichiamo ad imporre il nostro gioco: siamo poco reattivi in difesa e poco concreti in attacco e il parziale (11-9) riflette il sostanziale equilibrio fra le due squadre.

Nel secondo tempo, aumentando leggermente la nostra pressione difensiva, gli avversari sono meno precisi al tiro e riusciamo ad allungare il vantaggio. Sul finire del quarto di gioco Mestrina prova a mettersi a zona creandoci qualche difficoltà, ma nonostante tutto andiamo all’intervallo sul + 10 (27-17).

La terza frazione di gioco inizia come la prima. Noi ancora sottotono fatichiamo parecchio a fare canestro e Mestrina (tornata nel frattempo a difesa a uomo) sembra poter rimontare il proprio svantaggio: solo le imprecisioni avversarie ci permettono di restare davanti. Iniziamo allora a pressare e ad alzare il ritmo e pian piano ritroviamo un po’ di equilibrio e riusciamo a recuperare il nostro vantaggio (43-33).
Nel quarto periodo di tempo Pall. Mestrina spegne le luci e non riesce più a far canestro. Noi continuiamo a pressare e ad incrementare il distacco dagli avversari chiudendo la gara sul + 22 (61-39).

Buona prestazione di squadra. Si segnala l’esordio (positivo) di Andrea Battaggia (1995), la buona prova di Dal Corso e Serena, i sempre solidi Trabuio e Pattaro. Male Stecca (nonostante i 16 punti realizzati).

Arbitraggio tutto sommato positivo (si è visto davvero molto peggio) con 3 falli antisportivi e un fallo tecnico fischiati, Gazzato e Rizzo hanno gestito bene la gara.

Venerdì prossimo saremo in campo a Venezia per sfidare la Fiamma degli ex Bonaldi e Grassetti. Speriamo di riuscire a fare un bel colpo e portare a casa altri 2 punti.

TABELLINI
Parziali: 11-9; 27-17; 43-33; 61-39.

TEAM 78
Ravagnin 14, Dal Corso 3, Battaggia 2, Pattaro, Trabuio 2, Fanton 9, Stecca 16, Negri, Baruzzo, Andriolo 5, Saccarola 1, Serena 9.
All. Veronese Francesco


PALL. MESTRINA
Marton 9, Cosma 3, Cecchin 2, Clarizio n.e., Barborini 7, Peloso 4, Smaniotto, Nardelli 4, Calzavara 5, Merz 2 Manesso 3, Camilli.
All. Dei Rossi G.

Arbitri: Gazzato Davide e Rizzo Marco di Spinea (VE).

NOTE:
Falli: 23 Team 78 - 30 Mestrina.
Fallo antisportivo: Stecca, Fanton (T78) - Nardelli (Mestrina)
Fallo Tecnico: Manesso (Mestrina)
Tiri liberi: 25/38 (T78) - 11/26>(Mestrina)
Tiri da 3 punti: 2 Team 78 (Stecca, Fanton); 4 Mestrina (Calzavara, Nardelli, Marton, Cosma).



Prossimo appuntamento: Venerdì 18.03.2011 ore 20.45 a Venezia. S.S. Fiamma - Team 78.

mercoledì 9 marzo 2011

150° dell'Unità d'Italia

Il 18 febbraio 1861 si riunì a Torino il primo Parlamento Italiano e il 17 marzo 1861 Vittorio Emanuele II proclamò la nascita del Regno d'Italia (anche se l'unificazione si concluse definitivamente un decennio dopo con la conquista del Veneto e di Roma).

Oggi a 150 anni esatti da quella data anche lo sport vuole ricordare l'Unità d'Italia e la Federazione Italiana Pallacanestro dispone quanto segue:

"Il Presidente della F.I.P. Dino Meneghin, su richiesta del Presidente del C.O.N.I Giovanni Petrucci, al fine di assicurare la dovuta solennità e la massima partecipazione degli sportivi alle celebrazioni per i festeggiamenti del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, facendo seguito a quanto stabilito dal Consiglio dei Ministri del 18 febbraio scorso, invita -ove possibile- a suonare l'Inno d'Italia prima dell'inizio delle gare che si svolgeranno nei giorni 11, 12 e 13 marzo." (www.veneto.fip.it)

Team 78 Basket Martellago, accogliendo l'invito del Presidente Meneghin, ha deciso di festeggiare la ricorrenza nella gara del Campionato di Promozione Maschile di domani 10 marzo 2011 (Team 78 - Pallacanestro Mestrina) con inizio alle ore 21.00 e pertanto l'incontro sarà preceduto dall'esecuzione dell'Inno Nazionale.

Ricordiamo anche che quest'anno si festeggiano anche i 90 anni della nascita della Federazione Italiana Pallacanestro.

martedì 8 marzo 2011

Accordo TELEVACANZE - TEAM 78

Team 78 ha raggiunto un accordo con il club viaggi TELEVACANZE per offrire alle famiglie dei propri atleti grandi oppurtunità di vacanze a prezzi davvero competitivi.



Promozione: che brutti!

Poche righe bastano per commentare il più brutto Team 78 visto quest’anno. In gita di carnevale a Caorle perdiamo (meritatamente) una gara giocata solo il primo tempo. Fatichiamo in attacco contro la zona 2-3 avversaria, ma più che un problema tattico o tecnico sembra emergere prepotentemente un fortissimo calo mentale e Caorle vince senza fare molto di strabiliante per meritarsi i due punti in palio.

Nemmeno il tardivo tentativo di rimonta da parte nostra riesce a ribaltare le sorti di una serata storta per i nostri colori. D’altra parte è difficile vincere quando non si fa mai canestro e se tutte le occasioni determinanti vanno sprecate: senza grinta e determinazione non si va da nessuna parte.

Due punti importanti per la nostra classifica sono rimasti a Caorle, si attende ora un pronto riscatto delle squadra nella prossima sfida casalinga contro la Pall. Mestrina.

Appuntamento giovedì 10 marzo a Martellago in pal. Nuova con inizio ore 21.00.


TABELLINI
Parziali: 7-17; 20-26; 31-34; 52-49

Caorle:
Carli 0, Gusso 14, Bellini 3, Dorigo 4, Vigani P. 16, Biancon 8, Olivato 0, Vigani E. 2, Romano 2, Cinganotto 3.
All.re: -

TEAM 78
:
Ravagnin A. 0, Dal Corso M. 3, Di Pieri M. 0, Pattaro L. (K) 2, Fanton N. 11, Stecca M. 11, Negri M. 9, Andriolo C. 2, Merelli L. 3, Saccarola S. 0, Serena G. 5, Bison E. 3.
All.re: Veronese Francesco

TL: 12/20, T2P: 14/40, T3P: 3/17

Arbitri: Pavan Christian di Jesolo (VE) e Simonetto di Eraclea (VE).

NOTE:
Falli fatti: 22 Caorle; 32 Team 78.
Tiri liberi: 27/38 Caorle - 12/20 Team 78.
Tiri da 3 punti: 3 Caorle ( 2 Baincon e 1 Gusso); 3 Team 78 (Stecca, Fanton, Negri)

- statistiche gara -

- statistiche complessive -

lunedì 7 marzo 2011

Team 78- A.S. Basketlandia: 41-81

(Parziali 5-26,13-24,10-15,13-16)

TABELLINI

TEAM 78
Carraro 6, Ragazzo 2, Semenzato F. 4, Semenzato D. 5, Battaggia 10, Nalesso 9, Pilotto 2, Furlani 3.

BASKETLANDIA
Teolato, Baretta 14, Malacchin 6, Toson 8, Allegro 11, Paoletta 4, Fiorin 17, Hueber 2, Rampon 2, Castaldo, Maran 17.


MAH ! PER ME MANCA IL FATTORE X !
Partita giocata a ranghi ridotti sabato 5 marzo contro la Basketlandia Padova causa infortuni (ancora un grosso "in bocca al lupo!" e un "torna presto con noi!" a Micky), influenze di stagione e antibiotici in corso d'opera (coach Luca compreso).

Si è visto, comunque, un Team grintoso che, anche se subito sotto già dal primo periodo con un forte distacco, ha dato il meglio che poteva, date appunto le condizioni.

Dispiace, comunque, vedere sempre passaggi sbagliati da minibasket (con tutto il rispetto per i nostri campioncini), ancora tiri sotto canestro che non entrano anche se i giocatori sono liberissimi e rimbalzi sotto tabellone con la palla che sembra dire "se mi vuoi, salta" e per contro il giocatore del Team "eh no, ciccia! Vieni tu da me" e nel frattempo il giocatore avversario ha già conquistato palla e fatto canestro!

Mancherà sicuramente il fattore X!

Cos'è il fattore X? Bha! Lo lascerei lì in sospeso affinché ognuno possa pensare la sua, d'altronde siamo un popolo di allenatori e ognuno rimuginerà dentro di sè affermando "Eh sì! E' proprio quello!", verificando a posteriori che ci sono Y fattori X quante Y sono le persone che pensano di conoscerlo.

Forza ragazzi! Anche se decimati non mollare!! Concludiamo dignitosamente un campionato che si è avverato poco dignitoso ma che, in qualche modo, a fine stagione quando verranno tirate le somme, vedrete che qualcosa di positivo riusciremo a cogliere, magari poco ma potrebbe essere proprio quella piccola speranza di rinascita e di rigenerazione per un prossimo campionato under 17 soddisfacente.

Un plauso ai tecnici del suono Team 78 che, sia pur con mezzi poco sofisticati, hanno introdotto un accompagnamento musicale in palestra: abbiamo messo su le musiche di Rocky nella speranza di pompare i nostri ma, visto il risultato, credo che gli amici padovani abbiano avuto orecchie migliori!

Un vaso all'altro:"Ma com'è che su di te ci piantano quelle belle violette, mentre me mi usano per il prezzemolo?" L'altro vaso:"Ma che ti frega, tanto ci riempiono sempre di terra!". "Sì, lo so, ma è una questione di principio".
Signore e Signori, abbiamo trasmesso il principio dei vasi comunicanti !!!

Alla prossima
Mister D

mercoledì 2 marzo 2011

Le prossime due settimane

UNDER 17 OPEN

SESTA GIORNATA DI RITORNO
sab. 06.03.2011 ore 18.00
Martellago - pal. Nuova
TEAM 78 - A.S. Basketlandia

SETTIMA GIORNATA DI RITORNO

sab. 12.03.2011 ore 18.00
Palestra Scuola Media - Via C. Colombo 20
POVEGLIANO VERONESE (VR)
Buster Basket - TEAM 78

PROMOZIONE

TERZA GIORNATA DI RITORNO

ven. 04.03.2011 ore 21.15
Palestra 'E. Fermi' - Via M. Buonarroti CAORLE (VE)
Basket Club Caorle - TEAM 78

QUARTA GIORNATA DI RITORNO

gio. 10.03.2011 ore 21.00
Martellago - pal. Nuova
TEAM 78 - Pall. Mestrina

Gazzelle

Pubblicate le foto dellqa squadra Gazzelle del CMB Team 78 Martellago.

Minibasket TEAM78 scoiattoli

Buon risultato anche a Favaro del minibasket dopo la vittoria contro lo Scorzè.

Undici bimbi in campo, contro otto preparatissimi del Favaro,dove tre bravissime bambine hanno quasi sempre avuto la meglio contro i nostri piccoli bull dog, che però hanno portato a casa un meritato pareggio.


TREVISO domenica 27 fabbraio

In soccorso di Castellana minibasket sono partiti reclutati lì per lì : Alessandro, Francesco, Pietro, Mattia, Gianmarco, Amos, Andrea, Giacomo e Riccardo per partecipare al torneo non competitivo organizzato dalla soc. sportiva Benetton di Treviso, in localita' "La ghirada".

Partenza ore 11.30 arrivo 12.30, inizio gioco ... subito: tre giocatori contro tre giocatori.

Castellana scende in campo con il primo gruppo, segue team 78 con maglia ...Castellana!

La tifoseria si fonde in un unico sciame di genitori scatenati, per sostenere Cip. e Team che affrontano con difficoltà squadre trevigiane di gran mestiere, preparazione e notevole struttura fisica.

Dopo qualche incertezza i nostri CipTeam vincono ogni partita contro i terzetti Benetton.

Risultato finale : un Figurone! notato anche da Benetton.

Alla fine :premiazione,merendina e partita gratis in palazzetto: Benetton TV contro Virtus Roma; vince Benetton.

Della giornata si segnala:

Due maglie n°92 della stessa squadra

Una esultante maglietta sollevata...

La lezione di italiano della maestra Patrizia

Il training autogeno picaciu'

La mia amica Lorena

Il numero 19 della Virtus .


Alla prossima.


Ufficio Stampa Minibaket Team 78 Scoiattoli Martellago.


credits: zancoa.it