domenica 23 gennaio 2011

Under 17 a Vicenza




VICENZA BASKET GIOVANE - TEAM 78 MARTELLAGO 60 - 39
(Parziali 17-11,9-12,17-6,17-10)

TABELLINI

VICENZA
Faggionato, Rossato 2, Bassi 16, Carroccio, Bolzani 9, Campagnaro 6, Ziggiotto 11, Trentin, Kollcakv 7, Trapani 3, Pizzollato, Cerruti 6.

TEAM 78:
Bragato 3, Magnanini 1, Ragazzo 2, Semenzato F. 9, Semenzato D. , De Benedetti 5, Battaggia 4, Nalesso 6, Spolaor 5, Furlani 4.

I QUATTRO DELL'AVE MARIA !
(PER NON PARLAR DI FRENCO!)

Eccoli qua, con le loro bellissime facce da supereroi, i quattro cavalieri mascherati componenti base del supertifo Team 78 under 17 (SuperGian, MiticoAlbi, Albert the Best e Big Giò): purtroppo le loro gole si sono infiammate inutilmente visto che è arrivata l'ennesima sconfitta in casa del Vicenza. Stessa partita fotocopia dell'ultima: primi due periodi brillanti, terzo periodo da vomito e quarto periodo in contemplazione mistica in attesa della sirena finale.
Buona la difesa, carenza nei tiri, percentuali nei tiri liberi molto basse e troppa gente con il fiato corto (dovuto, in realtà, al limitato numero di cambi, visto che in panchina erano in dieci).

So che i ragazzi hanno un'età che ormai dovrebbero già capirlo da soli, ma credo che al gruppo manchi una scossa giusta per riavviarli e farli carburare meglio: l'impegno in campo e negli allenamenti deve essere suffragato da un sano agonismo che sappia tirar fuori il carattere dei ragazzi nei momenti giusti.

Più grinta ragazzi, più coraggio nei tiri, più velocità nelle azioni, più in alto ancora nei rimbalzi e mollare la presa solo al fischio finale: noi tifosi continuiamo e continueremo a credere in voi, voi credete nelle vostre potenzialità e nei vostri margini di miglioramento!
Peccato, veramente, per i nostri terzi tempi disastrosi! Quelli della partita, naturalmente, non quelli enogastronomici visto che è ben riuscita la cena post partita organizzata da Frenco in un agriturismo di Vicenza.

A proposto, Frenco, senti questa barzelletta. "Sai cosa vuol dire quando tu sei seduto in divano e vedi arrivare dalla cucina tua moglie fino in salotto?" "No, non lo so!". "Vuol dire che la catena che ha legata al piede è troppo lunga!!! Hai capito la battuta?" . "Sì, sì, adesso la racconto subito a mia moglie: cara, sai cosa vuol dire quando ti vedo arrivare in salotto con una catena?". "No, Frenco". "Vuol dire che hai rotto la bicicletta !!! ".
Frenco, sei un mito!!!

Alla prossima
Mister D

Nessun commento:


credits: zancoa.it