mercoledì 28 dicembre 2011

ESORDIENTI AL TORNEO DI "LIMENA"

Le "Esordienti" di Team 78 vanno all'avventura.
Avranno un difficile compito, dovranno essere la bandiera di Team 78, anzi, di più, di un movimento femminile che latita. Posso affermare senza falsa modestia che le poche volte che Team 78 si è trovato a gestire squadre femminili ha ben svolto il suo compito e di essere fiducioso che questa squadra ben si comporterà al torneo "della befana" per poi puntare al Campionato che "finalmente" inizierà.
"Sento" grandi aspettative sugli esordi di questa squadra, allenatori e dirigenti hanno svolto il loro dovere, i genitori stanno preparando il comitato supporters. Adesso tocca a Voi ragazze. Giocate; Impegnatevi; siate corrette e "sopratutto" divertitevi e ci farete divertire.
Ciao e in bocca al lupo.
Sandro


CALENDARIO GARE


Lunedì 2 Gennaio ore 14.30 Palestre I. Alpi a Limena

SFILATA DI PRESENTAZIONE


Mart. 3 Gennaio palestra di Campretto

ore 10.30 Team 78 - Carrè Chiuppano Zanè

ore 14.30 Team 78 -San Martino


Mercoledì 4 Gennaio palestra di Campretto

ore 10.30 Team 78 - Ks jas-fbg (Polonia)


Giovedì 5 Gennaio palestra di Campretto

Ore 12.00 Team 78 - Basket Insieme

Ore 16.00 Team 78 - Viltosa B. Petrarca Rosa


Sabato 7 palestra Campretto Finali

orari secondo piazzamento


ore 17.30 (dopo finale 1/2 posto torneo maschile)

a Montegrotto Terme


PREMIAZIONI

venerdì 23 dicembre 2011

NONOSTANTE TUTTO

N.d.R.: Nonostante tutte le avversità qualcuno ancora crede nel progetto che porta ad inserire (a questo punto) i Nostri giovani in prima squadra. Alvise e Nicola in "D" , Tommaso e Francesco in "Prom". In più affrontiamo un campionato d'Elite e se la gara con gli amici Giganti, sotto commentata, sembra giusto definirla "derby", possiamo ritenere il riscontro positivo osservando che, almento per quanto riguarda le nostre zone, non ci siano tante realtà migliori.
Chi ha preferito mollare addicendo problematiche varie penso lo abbia deciso per il solo fatto che non ci credeva e (sopratutto) non ci ha mai creduto.
Sandro


Riceviamo e pubblichiamo.
Nell'incontro casalingo, il Team 78 domina su un buonissimo Marghera (squadra molto giovane composta da ragazzi del 93-94-95-96) chiudendo il match sul punteggio di 74-43.
La partita non è mai stata messa in discussione fin dai primi attacchi iniziali.I primo quarto si chiude con la squadra di casa in vantaggio per 21-16. Il secondo quarto, sempre sulla falsa riga del primo, si conclude con il punteggio di 35-26 per il Team 78 Martellago. La squadra di coach Gigi gestisce il punteggio nei migliori dei modi, riuscendo cosi a portarsi nel +31 alla sirena finale, con il punteggio di 74-43.
Buona prestazione complessiva della squadra che porta a casa la seconda vittoria consecutiva, muovendo cosi la classifica.

giovedì 22 dicembre 2011

Buone News

Un infortunio può essere determinate in negativo per la crescita sportiva di un giocatore. Può essere altrettanto determinate sentirsi parte di un gruppo che ti vuole ben, ti capisce e non vede l'ora che quel compagno torni a giocare con la sua squadra.
Tanto male fa il dolore fisico, tanto quello psicologico quando ti rompi un osso o un legamento, quando dalla tribuna per mesi sei costretto solo a fare il tifo...
Per fortuna la vita è fatta di alti e bassi e il dolore viene subito dimenticato quando si è parte di una grande squadra, quando si hanno compagni che sono anche amici.
Dunque bentornato a giocare nel Team 78 Michelangelo ed in bocca al lupo agli under 17.


lunedì 19 dicembre 2011

Under 17

Basket Giovane Vicenza- Team 78: 70-52

Ragazzo: 0
Carraro: 4
Semenzato F. 4
Semenzato D: 1
De Benedetti: 0
Gamabato A: 0
Battagia: 14
Nalesso: 17
Voltan: 0
Gambato R. 0
Spolaor: 2
Furlani: 9

domenica 18 dicembre 2011

Tabellino 10° e 11° giornata vs CASTELFRANCO e VIGONZA


UDER 15 ELITE’ MIRANO (in collaborazione con Team 78)

11a Giornata  BUV Vigonza - Pall. Mirano 61 – 65 (dopo 1 o.t)

Tabellino Mirano:
Baretta 16, Righetti 6, Sorarù 10, Cioffi 11, Favaretto 8, Gaiani 10
Cappelletto 4, Romeo n.e.; Marigo, Andrea.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      15-18  19-14  8-13  11-8    o.t 8 -12

T2 23/75         T3 0/1      TL 19/36
Uscito 5 falli: Cioffi

Si preannunciava una partita molto difficile e così è stato.
In quel di Vigonza si è svolto un match tiratissimo, intenso, sempre in equilibrio dove
ogni tentativo di allungo è stato rintuzzato dagli avversari.
La partita si è risolta solamente dopo un tempo supplementare a favore del Mirano,
premiato in particolar modo per la maggior lucidità ai liberi.
Bella prova corale, da segnalare il 31 di valutazione del ns. Marco (16pti+18rimb), i 4 in doppia
cifra e i 7 (su 9 scesi in campo) a tabellino.
Bravi gli arbitri a gestire una partita corretta ma non facile, soprattutto nei momenti finali.
Prossimo impegno domenica 18/12 riceviamo il Basket Trento.



10a giornata vs CASTELFRANCO



UDER 15 ELITE’ MIRANO (in collaborazione con Team 78)

10a Giornata  Pall. Mirano  - Castelfranco 48 - 82

Tabellino Mirano:
Baretta 13, Sorarù 5, Cioffi 15, Favaretto 3, Gaiani 5
Rocco 3, Campigotto 4, Cappelletto, Carraro, Vanzan;
Boldini.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      15-22  8-24  8-18  17-18

T2 15/51         T3 1/2      TL 17/38
Uscito 5 falli: nessuno


Per la decima di campionato ospitiamo la capolista Castelfranco che si
presenta con il miglior attacco, la miglior difesa ed il miglior marcatore
del campionato (oggi assente per infortunio).
Il primo quarto è abbastanza equilibrato, restiamo in partita per circa
8 minuti, poi l’aggressività e l’asfissiante pressione difensiva degli ospiti inizia a dare
risultati e lo svantaggio comincia lievitare progressivamente fino al -34 finale.
Non era certamente questa la partita da vincere a tutti i costi e tutto sommato
Mirano ha onorato l’impegno non sfigurando di fronte ad un avversario decisamente
superiore.
Prossimo impegno domenica prossima a Vigonza e…questa si sarà una partita da
provare a vincere a tutti i costi!!

mr

domenica 4 dicembre 2011

9a Giornata BIG – Pall. Mirano 66 - 74


UDER 15 ELITE’ MIRANO (in collaborazione con Team 78)

Tabellino Mirano:
Baretta 19, Sorarù 6, Cioffi 15, Favaretto 6, Gaiani 7
Rocco 17, Bortolato 2, Cappelletto 2, Carraro, Vanzan.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      12-15  17-22  18-13  27-16

T2 26/58         T3 0/3      TL 21/33
Uscito 5 falli: nessuno


La nona giornata ci vede impegnati nella tana del BIG di S. Maria di Sala in una sorta di derby visto la
vicinanza e l’amicizia che lega diversi atleti delle 2 squadre.
La partita inizia e si avverte subito che è particolarmente “sentita” da ambo le parti.
Il primo quarto si sviluppa punto a punto e ci vede alla fine indietro di 3 punti.
Nel secondo il BIG tenta l’allungo, e anche grazie a 2 “bombe” del loro bravo play il vantaggio si dilata fino
ad arrivare a +12;  nel finale di periodo avviene però una piccola reazione del Mirano che ci fa andare
al riposo sotto di 8 limitando i danni.
Al rientro in campo Mirano si presenta con un atteggiamento diverso, finalmente un’intensità ed un’aggressività
difensiva che da troppo tempo ci mancava, la pressione sui loro portatori di palla, la copertura delle linee di passaggio
favoriscono diversi recuperi con relativi canestri semplici.
Recuperiamo 5 punti nel terzo quarto e d’inerzia proseguiamo nell’ultimo periodo recuperando tutto lo svantaggio ed accumulando
un piccolo margine che viene consolidato negli ultimi 2 minuti fino al +8 finale.
Al BIG restano i complimenti per la bella prestazione, noi incassiamo questi 2 punti importanti, ma soprattutto deve restare
ai ns. ragazzi la convinzione che difendendo come nel 3° e 4° periodo in questo campionato ce la possiamo giocare (quasi) con tutti.
La prossima ci vedrà impegnati in casa con la capolista Castelfranco (in coabitazione con Conegliano e Rucker Sanve), miglior
attacco (quasi 93 di media) e miglior difesa del campionato….servirà il miglior Mirano per impensierirli!!

mr

giovedì 24 novembre 2011

Under 15


8a Giornata  Pall. Mirano  - Oderzo 55 - 60

Tabellino Mirano:
Baretta 9, Righetti 4, Sorarù 7, Cioffi 20, Favaretto 11, Carraro 2,
Romeo, Bortolato 2, Cappelletto, Marigo, Boldini, Vanzan.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      21-12  9-20  13-22  12-6

T2 19/57         T3 0/1      TL 19/31
Uscito 5 falli: nessuno


Iniziamo…dalla fine.
90 secondi allo scadere, sotto di 3, Ricky intercetta e ruba palla a metà campo, sembra involarsi per
il più comodo dei contropiedi che ci permetterebbe di andare sul -1…un arbitro attraversa “la strada” la palla batte
sul piede e finisce tra le mani di un avversario…passaggio lungo e canestro…alla fine perdiamo di 5.
Precisiamo subito che gli arbitri fanno parte “del campo”…che Oderzo non ha rubato nulla ed ha fatto la sua onesta partita;
noi ci siamo presentati rimaneggiati  per l’assenza di due pedine importanti come Lorenzo (infortunato) e Pietro,
all’inizio del 3° quarto perdiamo per infortunio anche Matteo (fuori per 15gg….che volo!!!!), alcuni sono stati costretti a fare
gli straordinari (Marco 40’, Luca C & Luca S 36’, Ricky oltre 30’) purtroppo non è bastato, dopo un discreto primo quarto
son emersi i soliti problemi (troppe perse e poca intensità difensiva ed imprecisione al tiro)
Peccato perché questa era una partita abbordabilissima!
Ora sotto con gli allenamenti, domenica faremo visita al BIG.

mr

sabato 19 novembre 2011

Promozione, altra sconfitta.

TABELLINI
TEAM 78 - MARCO E TODARO: 59-64
Parziali: 22-16; 37-27, 45-49; 59-64.

TEAM 78
Farisato 16, Damiani 9, Pattato 2, Pastore 3, Serena G. 11, Fanon 10, Negri 4, Andriolo 2, Bonomo, Imprinti, Squizzato 2, Stevanato.
All. Veronese Francesco.

MARCO E TODARO
Nacucchi 15, Moro 14, Serena M. 2, Michielin 9, Cappelletto 2, Merelli 6, Pistolato 2, Scarpa, Moschetta 10, Scancelli n.e., Prataviera 4, Semenzato.
All. Xalle Raffaele.

Arbitri:  Scarpa e Bolognesi P. di Venezia.

Note:
Falli: 31 TEAM - 24 M&T
Tiri liberi: 15/24 TEAM 78 - 22/36 M&T
Tiri da 3: 5 TEAM 78 (2 Farisato e Serena, 1 Pastore); 4 M&T (2 Moro, 1 Moschetta e Merelli)
Falli tecnici: Andriolo e Farisato (TEAM).
Falli antisportivi: Fanton e Impronti (TEAM)

lunedì 14 novembre 2011

Under 15


7a Giornata  Carmini – Pall. Mirano 83 - 62

Tabellino Mirano:
Baretta 10, Righetti, Sorarù, Cioffi 20, Favaretto 3, Gaiani 15
Rocco 1, Bortolato 4, Cappelletto 7, Marigo 2.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      21-13  19-16  22-13  21-20

T2 21/46         T3 0/6      TL 20/41
Uscito 5 falli: nessuno


Trasferta a Venezia nel difficile campo dei Carmini.
Pronti…via…e ci troviamo sotto 17-2, in pratica partita chiusa o quasi dopo pochi minuti di gioco.
Vengono limitati i danni grazie ad alcune iniziative personali ma dietro facciamo acqua da tutte le parti.
Nel secondo quarto si intravede una piccola reazione che ci fa andare al riposo sotto “solo” di 11 il che sarebbe
un divario non incolmabile, ma chi assiste alla partita capisce che il controllo totale è in mano ai bravi veneziani.
Terzo quarto ed ulteriore break che chiude di fatto i giochi, ultimo quarto serve solo per rimpinguare i tabellini personali.
I Carmini come sapevamo fin dallo scorso anno si confermano superiori a noi, ma li abbiamo agevolati alla grande
difendendo senza intensità ed aggressività (12 falli fatti).
Prossimo impegno domenica prossima in casa contro Oderzo

mr

giovedì 10 novembre 2011

Under 19 sconfitti a Padova


Padova-Team 78   82-62
parziali 24-16;19-11;24-18;15-17;

Restiamo in gara 5 minuti, poi la grandissima precisione al tiro del Padova (95% in totale) e le troppe palle perse (come al solito) sommate alla trasferta con solo 8 giocatori (un influenzato,uno con mal di schiena e uno che si ritira) porta il team 78 alla peggiore sconfitta stagionale: padova 82-team 78 62.
Damiani  12 (4 su 10 da 2; 0 su 3 da 3; 4 su 5 t.l. 2 ass. 3 p.p. 2 p.r.)

Masiero 7 (2 su 5 da 2; 1 su 4 da 3; r.d.2;r.a.1;p.p. 3; p.r.2)

Carraro 2 (1 su 2 da 2)

Scroccaro 10 (5 su 10 da 2; 0 su 1 da 3; 0 su 1 t.l. ; ass. 2; r.d.1; p.p. 3 ;p.r. 3)

Gobbo F. 4 ( 0 su due da 2 ;4 su 4 t.l. ;ass. 1 ;r.a. 1; p.p. 3 ; p.r. 1)

Bonomo 8 (3 su 6 da 2 ; 2 su 2 t.l. ; ass. 1 ; r.d. 2 ;p.p. 1 ; p.r. 1)

Gobbo A. 3 (1 su 3 da 2 ; 0 su 1 da 3 ;1 su 2 t.l. ;p.p. 1 ;p.r. 1)

Ranzato 20 (6 su 11 da 2 ; 1 su 2 da 3 ; 5 su 8 t.l. ; ass. 3 ;r.d. 3 ;r.a. 2 ;p.p. 3 ; p.r. 4)

saluti e speriamo bene per le prossime
Dario Ranzato

Promozione. Prima amara sconfitta.

JUNIOR BASKET LEONCINO-TEAM 78: 72-67

Dura ore il rammarico, con un nodo stretto stretto sullo stomaco e con la rabbia che ti resta dentro, appiccicata li come grasso sul muro e fai fatica a togliertela di dosso. Eh sì perché la delusione è proprio tanta dopo un risultato come quello di ieri che, francamente, non ci meritavamo proprio, ma che di contro abbiamo fatto di tutto per ottenerlo.
Eh si, si può dire che abbiamo avuto una serata davvero sfortunata: qualsiasi cosa è andata storta e in più noi, ad un certo punto sul + 12, abbiamo perso completamente il controllo e ci siamo comportati come se fossimo stati sotto nella partita più importante della nostra vita.
L’amarezza più grande, quella che ti chiude lo stomaco, che ti fa venire rabbia e voglia di urlare nasce da come, davvero, nonostante l’energia fisica e mentale messa in campo dai nostri (ENORME E GRATIFICANTE), ogni cosa ci sia stata favorevole: troppi errori in attacco e in difesa, troppo nervosismo, troppa mancanza di lucidità ed inesperienza quando bisognava gestire il risultato, troppa PAURA DI VINCERE. Non siamo stati capaci di trasformare il nostro nervosismo in energia positiva, in sana cattiveria agonistica e il risultato ci ha penalizzato, anche se proprio non meritavamo di perdere.
Gli avversari non fanno nulla di eccezionale per vincere. Loro hanno vinto perché a differenza nostra hanno sempre continuato a giocare, senza cercare soluzioni magiche o innervosirsi. E qui sta il trucco della loro vittoria.
Per tre volte abbiamo vinto la partita e per tre volte l’abbiamo persa. Abbiamo fatto tutto noi da soli e tutto in appena 40 bellissimi e contemporaneamente bruttissimi minuti. Questo, in ogni caso, e le emozioni che ne conseguono in ognuno di noi, sono comunque il succo e la bellezza della nostra passione, del nostro sport.
All’inizio della gara il Leoncino cerca di imporre il suo gioco e crea un break di 8-2 a suo favore. Nel corso dei minuti il vantaggio cresce e sembra non esserci storia per un Team 78 che sembra troppo nervoso e a tratti impaurito e per questo non riesce a creare il proprio gioco.
Pian piano però, dalla fine del 1 periodo alla metà del 3°, con un leggero aumento della pressione difensiva e sfruttando concretamente gli errori degli avversari riusciamo ad imporre il nostro gioco e a rimetterci in partita. Nel corso del 3° periodo infatti sembriamo volare via e raggiungiamo il + 12. A questo punto il black-out. Non riusciamo più a giocare, sembriamo impauriti ed in campo fatichiamo a muoverci.
A 3 minuti dalla fine del 3° periodo siamo sopra 47-35 e in crisi totale riusciamo a chiudere il periodo solo sul + 2, 48-46. Siamo davvero con le terga a bagno, soprattutto dal punto di vista mentale anche se  il punteggio non decolla per nessuna delle due squadre e oscilla spesso dal + al – 5.
A 3 minuti dal termine, sul + 5, dopo un ennesimo fischio arbitrale, anche il coach perde la testa e si prende un tecnico, aiutando gli avversari a riportarsi sulla parità. Le cinque azioni successive ci vedono sempre in attacco, ma non riusciamo a concretizzare e quasi impauriti buttiamo via troppo facilmente la palla. Leoncino ha in mano il ritmo della gara e, senza grosse fatiche, ma solo continuando a giocare regolarmente, porta a casa i suoi due punti.
Un piccolo commento sugli arbitri, non malevoli, ma forse sono stati troppo sbilanciati a favore degli avversari: assolutamente non in malafede, ma come spesso ci capita, non c’è stato nessun fischio a nostro favore, mai, nemmeno per sbaglio. Pazienza, non è sicuramente per colpa loro se abbiamo perso.
Mi sono francamente piaciuti voglia, grinta, concentrazione e spirito di squadra. Non mi sono piaciute immaturità (troppe discussioni in campo ed in panchina) e la poca lucidità avuta nel gestire la gara.
Partite così lasciano il segno in tutto il campionato, dobbiamo però ora dimenticare l’amarezza e lucidamente lavorare duro per la prossima importantissima sfida di giovedì 17 novembre contro il MARCO E TODARO. Abbiamo due punti da recuperare e ci proveremo in ogni modo.

TABELLINI
Junior Basket Leoncino - TEAM 78: 72-67

Parziali (18-12; 30-31; 46-48; 72-67)
LEONCINO
Ballarin N. 0, Zecchin U. 0, Chiavalin M. 11, Roccabella S. (K) 9, Capo N. 1, Levorato G. 12, Scremin J. 2, Merelli L. 0, Di Pieri A. 16, Libralato M. 21, Papazzoni A. 0.
All.re: Pravato Bruno

TEAM 78

Ravagnin A. 8, Farisato A. 19, Gasparini L. 0, Pattaro L. (K) 0, Trabuio J. 0, Serena G. 8, Fanton N. 8, Negri M. 5, Celin A. 0, Andriolo C. 4, Impronti A. 11, Squizzato R. 4.
All.re: Veronese Francesco
Arbitri: Gazzato e Cristofoli.

NOTE

Falli: 18 LEO - 33 TEAM
Tiri Liberi: 24/39 LEO - 6/13 TEAM
Tiri da 3: 4 LEO (3 Libralato, 1 Roccabella) - 5 TEAM (3 Farisato, 1 Impromti e Fanton)
Fallo Tecnico: Veronese (all. TEAM)
Fallo Antisportivo: Impronti (TEAM)

lunedì 7 novembre 2011

Under 17 Elite

                                                     
TEAM 78 MARTELLAGO – POOL VENEZIA 54 - 58
Ragazzo A. 1, Carraro E. 11,Semenzato D.,De Benedetti F. 2, Gambato A. 2, Battaggia A. 5, Costantini F. 7, Nalesso Y.16, Gambato R. 2, Furlani T. 8
(Parziali 18-16, 18-5, 11- 18, 7-19 )


"Nella sesta giornata di campionato il Team 78 ha affrontato il Pool Venezia. La squadra di casa ha iniziato bene la partita, affrontando con grinta gli avversari e procurandosi un discreto vantaggio al termine dei primi due quarti. Il ritorno in campo è stato però drammatico, perché nel terzo quarto il vantaggio è stato ridotto dalla squadra ospite, fino ad essere definitivamente cancellato nella quarta frazione di gioco. Si è visto un Pool diverso negli ultimi due quarti, più aggressivo, e purtroppo il nostro Team ha mollato e ha subito una difesa a zona che sembra essere una ricorrenza che ci mette in difficoltà in pressoché ogni partita.
Siete, anzi siamo forti"
Mister M
Alla prossima 
Mister D


UNDER 15 Pall. Mirano


6a Giornata  Pall. Mirano  - Rucker Sanve 54 - 59

Tabellino Mirano:
Baretta 8, Righetti, Sorarù, Vanzan, Cioffi 12, Favaretto 16, Gaiani 12
Rocco 4, Bortolato 2, Cappelletto, Campigotto, Romeo.
All. Michieletto

Note:
Q.ti      14-11  10- 18  17-14  13-16

T2 16/50         T3 2/4      TL 16/32
Uscito 5 falli: nessuno


Alla sesta giornata ospitiamo una delle capoliste ancora a punteggio pieno (in compagnia di Conegliano e Castelfranco).
Sulla carta le speranze sono poche, Mirano inizia bene e pur con le solite sbavature in difesa vice il primo quarto 14-11.
Nel secondo quarto Sanve  ci prende le misure e complice la solita poca aggressività difensiva effettua un mini-break che alla
fine si rivelerà decisivo.
Al rientro Mirano appare trasformato, finalmente aggressivo e con alta e costante intensità difensiva, si lotta su ogni pallone fino alla fine, si vince il terzo e si perde l’ultimo quarto sempre di 3 ed
il finale ci vede soccombere di 5 punti.
Se nelle prossime partite i ragazzi riusciranno a mantenere per tutta la partita l’aggressività difensiva degli ultimi due quarti (e magari aumentare le percentuali al tiro..) probabile che si riesca ad avere qualche soddisfazione anche con le squadre a noi superiori (almeno sulla carta).
Prossimo impegno sabato 12/11 a Venezia contro i Carmini.

mr

sabato 5 novembre 2011

Promozione. Terza vittoria di fila.

Brutta davvero brutta la partita di Quarto d'Altino per i nostri ragazzi della Prima Squadra.

Approccio mentale totalmente piatto, amorfo quasi, per una gara che ci impegna tutti i 40 minuti per portare a casa il risultato. Pol. Annia non molla mai e noi non riusciamo a imporre mai i nostri ritmo ed intensità. Troppo confusionari in attacco, tropo addormentati in difesa. Davvero brutta partita la nostra, nonostante i due punti vengano in quel di Martellago.

25 punti per Fanton, fondamentali i contropiedi di Negri.

Ora la classifica ci vede al comando con Marco e Todaro e Leoncino, vincitrici ieri su Jesolo e Riviera rispettivamente. I prossimi due appuntamenti sono per noi fondamentali. Mercoledì 9 Leoncino a Mestre ore 20.45 e Giovedì 17 ore 21.00 a Martellago contro MARCO e TODARO.
Necessario un forte cambio di mentalità per portare a casa entrambe le partite ed andare al riposo come capolista.

TABELLINI
ANNIA-TEAM 78: 64-79
Parziali: 17-15; 32-35; 45-56; 64-72

ANNIA
Sponchiado 4, Vincenzi 4, Tonon, Storer 8, Busato 9, Polloni 5, Tuzia 2, Momesso, Maggiolo 12, Carrino 4, Bello 16, Brugnaro.
All. Campanini

TEAM 78
Ravagnin, Farisato 10, Gasparini 3, Pattaro 1, Trabuio, Serena 11, Fanton 25, Negri 15, Celin 2, Andriolo 5, Impronti, Squizzato.
All. Veronese

Arbitri: Baldan e Zanoni.

NOTE
Falli: 32 Annia; 28 TEAM 78
Fallo tecnico: Vincenzi (ANNIA) e Campanini (all. ANNIA).
Tiri liberi: 15/23 (ANNIA) - 32/47 (TEAM)
Tiri da 3: 3 ANNIA (2 Maggiolo - 1 Busatto) - 2 TEAM 78 (Fanton )

giovedì 3 novembre 2011

UDER 15 ELITE’ MIRANO (in collaborazione con Team 78)

Recupero della 2a Giornata Pall. Mirano - Felmac Pall. Limena 62 - 41

Tabellino Mirano:

Baretta 4, Righetti 4, Sorarù 4, Vanzan, Cioffi 24, Favaretto 5, Gaiani 12

Rocco 9, Bortolato, Marigo, Carraro, Romeo,

All. Michieletto

Note:

Q.ti 16-13 21- 6 9-10 16-12

T2 23/57 T3 0/2 TL 16/28

Uscito 5 falli: Baretta, Cioffi

Recupero della 2° giornata, ci fanno visita i ragazzi di Limena.

Primo allungo del Mirano in avvio rintuzzato da Limena che dimostra una buona precisione al tiro dalla media distanza

Il break decisivo arriva però nel secondo quarto, Mirano alza l’intensità difensiva e di conseguenza arrivano una serie

di palle rubate e canestri facili, andiamo all’intervallo lungo sul +18.

Terzo e quarto periodo in cui il coach ruota in campo l’intero roster a disposizione ed a parte qualche minuto del terzo quarto

Mirano controlla agevolmente e porta a casa i 2 punti.

Prossimo impegno sabato 5/11 previsto in casa contro Rucker Sanve, primo incontro di un ciclo di 4 partite particolarmente difficili.

mr

mercoledì 2 novembre 2011

Under 19 al Lido

lido-team 62-55

Dopo 5 minuti di gioco siamo sul 9 a 2 per il lido pian piano ci facciamo sotto ma si vede già che la giornata è strana e alcuni giocatori stanno ancora festeggiando halloween.primo quarto 11-10 per lido.(14 tiri 4 canestri!!!!!)
Inizio fulmine per il team che fà ben sperare ma il lido non ci stà e piazza quattro triple consecutive e tornano ancora in avanti. Noi sbagliamo troppo (29 tiri e 10 cesti) saltano gli schemi e cominciamo a giocare in "proprio"; sotto canestro sono stati poco serviti i Ranzato e Bonomo, nonostante la loro "superiuorità" fisica a discapito dei lunghi del Lido, spesso prendendo tiri difficili con tempismi sbagliati.
Sagra di errori e palle palle perse, ma restiamo la e si va al riposo lungo a -5.
Comincia il terzo quarto, ma non cambia nulle: grosse dormite in difesa e palloni che (complecite anche la sfortuna) non entrano e si va al quarto quarto a -5.
Nel ultimo quarto il Lido da i ritmi della partita, anche se ci portiamoi avanti di uno a metà quarto, e proprio quando pensiamo di aver ipotecato la partita, Lido ci crede di più di noi e porta a casa i 2 punti.

Carraro n.e.
Franceschi p.9 da2(2/5) da3(1/1) TL(2/4) RD0 RA0 PP0
Damiani p.6 da2(3/8) da3(0/2) TL(0/2) RD2 RA0 PP2
Gallina p.0 PP1 PR1
Gobbo F. p.0 da2(0/1) RD2 PP2
Masiero p.12 da2(6/11) da3(0/4) RD4 PP3
Dal Corso p.0 da2(0/1) da3(0/3) TL(0/2) PP2
Gobbo A. p.0 da3(0/1) PP1
Bonomo p.4 da2(2/6) TL(0/1) RD3 RA2 PR2
Scroccaro p.6 da2(3/8) da3(0/5) RD1 PP3 PR1
Ranzato p.18 da2(8/13) da3(0/1) TL(2/6) RD7 RA5 PP3 PR6

1 quarto 11-10
2 quarto 18-14
3 quarto 16-16
4 quarto 13-11

Saluti Dario Ranzato

PROMOZIONE

  • venerdì 4 novembre 0re 20.30
    Palazzetto 'Aldo Moro' - VIA ALDO MORO 20 QUARTO D'ALTINO (VE)
    Pol. Annia - TEAM 78

  • mercoledì 9 novembre ore 20.45
    PALESTRA A. VOLTA - Gazzera - Via Asseggiano, 49/E MESTRE (VE)
    Junior Basket Leoncino - TEAM 78

  • giovedì 17 novembre ore 21.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - S.S. Marco e Todaro

  • giovedì 1 dicembre ore 21.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Basket Club Caorle


UNDER 19 ELITE
  • martedì 8 novembre ore 21.00
    Palestra Ist. Severi - L. Pettinati 46 PADOVA (PD)
    Basket Padova 1931 - TEAM 78

  • lunedì 14 novembre ore 19.30
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Basket Bassano 1975

  • lunedì 21 novembre ore 21.00
    PALASPORT - P.le Atleti Azzurri D'italia VERONA (VR)
    TEZENIS Scaligera VR - TEAM 78

  • lunedì 28 novembre ore 19.30
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Basket Roncaglia

UNDER 17 ELITE
  • sabato 5 novembre ore 18.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Pall. Pool Venezia

  • sabato 12 novembre ore 18.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Pall. Aracoeli Vicenza

  • sabato 19 novembre ore 18.oo
    Palestra Scuola Media - Via C. Colombo 20 POVEGLIANO VERONESE (VR)
    Buster Basket - TEAM 78

  • sabato 26 novembre ore 18.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Pall. Vigodarzere

lunedì 31 ottobre 2011

Under 17 elite


LA STREGACCIA DI HALLOWEN HA COMPIUTO LA SUA MALEDIZIONE !

VIGOR CONEGLIANO - BASKET TEAM 78 51 - 47

Basket Team 78 : Ragazzo A., Carraro E. 5, Semenzato F. 7, Semenzato D., De Benedetti F. 1, Gambato A., Battaggia A. 2, Costantini F. 10, Nalesso Y. 12, Gambato R. 2, Furlani T. 8.
(Parziali 12-14,15-12,12-2,12-19)

Tempi duri per il Team 78 (e per gli interisti!): la stregaccia George ha compiuto la sua missione e mescolando sfiga cosmica con bava di lumaca perdente è riuscita a far perdere il Team 78, grazie all'ormai classico terzo tempo da urla mostruose e azioni agghiaccianti: come non bastasse parte della polvere sfigarola è atterrata, grazie a forti venti di ponente, fino allo stadio di San Siro. Chi la vedesse svolazzare sopra i propri comignoli è pregato di abbatterla con pallini da 12!
A te la palla Mister M per il commento tecnico sulla partita:
"""Purtroppo il nostro team è stato confitto questa domenica a Conegliano. Una sconfitta che brucia, una sconfitta che non doveva essere tale. Una partita persa per un terzo quarto, nel quale i nostri ragazzi hanno segnato solo un unico canestro. Dopo aver giocato bene la prima metà della partita e dimostrando che la partita sarebbe stata equilibrata, non c’era, infatti, una netta differenza tra le due squadre, il Team 78 nel terzo quarto ha avuto un improvviso crollo, e i nostri ragazzi sono stati sopraffatti dagli avversari. Nell’ultima frazione di gioco però, lo spirito della squadra si è imposto, e il team ha dato il massimo fino alla fine, aggredendo gli avversari e mettendocela tutta fino alla fine.

Avrei voluto essere lì con voi a lottare per ogni pallone ragazzi.

Ce l’avete messa tutta, fino alla fine, fino all’ultimo secondo, e nel quarto tempo avete lottato fino alla fine.

Bravi ragazzi, complimenti a tutti.

Siete, anzi siamo grandi

Dal vostro Mister M"""

Alla prossima
Mister D
P.S. "VIVA EL PAVON DEI PEVI!!!"

domenica 30 ottobre 2011

Under 15 Mirano

UDER 15 ELITE’ MIRANO (in collaborazione con Team 78)

5° Giornata Vigor Conegliano – Pall. Mirano 94 - 41

Tabellino Mirano:

Baretta 13, Righetti 6, Sorarù 1, Vanzan 1, Cioffi 5, Favaretto 5, Gaiani 3, Rocco 5, Bortolato 2, Marigo.
All. Michieletto

Note:
Q.ti 28-11 21-11 21-17 22-2
T2 16/51 T3 0/8 TL 9/26
Uscito 5 falli: nessuno

Fallo tecnico a Cioffi (Mirano)

Partita che si preannunciava improba e tale si è rivelata. Dopo i primi 4 minuti di sostanziale equilibrio Conegliano allunga e saluta.

Sussulto del Mirano nel 3° quarto in cui si rivede finalmente una difesa decente.

L’ultimo quarto inizia sotto di 31, vengono dati minuti a chi ha giocato meno e lo svantaggio si dilata oltre i reali ns. demeriti.

Conegliano gran bella squadra con ottime individualità (Milan su tutti), un bel gioco corale e soprattutto una difesa sempre aggressiva ed intensa (cosa che a noi continua a mancare).

Prossimo impegno, recupero della 2a giornata in casa con Limena, Martedì 1 novembre.

mr

4° Giornata Pall. Mirano – Cittadella 68 - 44

La quarta giornata ci vede debuttare finalmente in casa (a causa rinvio della seconda giornata che sarà recuperata il primo Novembre).

Ospitiamo il Cittadella, formazione che non conosciamo, mai affrontata prima e che arriva da 2 successi consecutivi.

Il primo canestro della partita è loro, poi Mirano prende il sopravvento e la partita alla sosta lunga in pratica è quasi chiusa (+ 19).

Negli ultimi 2 quarti il coach fa ampie rotazioni facendo fare minuti preziosi a chi ne ha fatti meno nelle prime giornate e la partita scivola via tranquilla fino al +24 finale.

Da segnalare la terza doppia doppia consecutiva di Marco, le buone prestazioni dei due Luca (doppia doppia anche per Luca C.).

Ora ci attende un trittico di partite (oltre al recupero) molto ostico.

Sabato faremo visita al Conegliano che a ns. parere è una delle due squadre più forti del campionato.

Prendiamo con piacere la vittoria odierna ma di sicuro dovremmo alzare le percentuali al tiro e soprattutto l’intensità difensiva per poter essere competitivi nei prossimi impegni.

mr

Tabellino Mirano:

Marigo, Baretta 15, Cappelletto, Sorarù 6, Vanzan 1, Cioffi 15, Favaretto 12, Gaiani 5, Rocco 6, Carraro, Bortolato 2, Righetti 6

All. Michieletto

Note:
Q.ti 18-9 23-13 14-14 13-8
T2 27/67 T3 0/3 TL 13/31

Uscito 5 falli: nessuno

venerdì 28 ottobre 2011

Promozione: grande vittoria!

Seconda di campionato, prima casalinga per la nostra squadra Promozione. Affrontiamo la B.C. Jesolo, squadra da grandi giocatori di categoria, Teso e Tegon su tutti e qualche giovane talentuoso, squadra reduce da una vittoria casalinga di 22 punti con la Pol. Annia la scorsa settimana. Sulla carta una delle avversarie più quotate del girone.
Noi siamo reduci da un esordio vincente sul terreno della Pall. Mestrina. La gara è sentita da entrambe le formazioni ed è fondamentale per la classifica del campionato.

Tutta la gara si mantiene in equilibrio, nessuna delle due squadre riesce mai a prendere il largo, dopo 4 minuti si è ancora sullo 0-0.

Se da un lato riusciamo a limitare gli avversari con un’asfissiante marcatura su Teso (Andriolo, Negri e Serena alternativamente) e un grande lavoro di Impronti nel pitturato, in attacco invece sbagliamo troppo e per questo non riusciamo ad ammazzare il match.

Così per quattro tempi: il massimo vantaggio di ogni squadra non va oltre il + 7. Nel terzo periodo di gioco sembriamo subire il colpo, siamo meno lucidi, troppo frettolosi in attacco e solo grazie ai continui errori offensivi di Jesolo non andiamo oltre il -7. Riusciamo però a riprendere il nostro ritmo e pian piano alla metà dell’ultimo periodo riusciamo a portarci sul + 7 (53-46). Gli ultimi minuti sono la fotocopia del resto della gara. La maggior freschezza dei ragazzi del Team permette ai martellacensi di portare a casa il risultato: orgogliosi e felici per la mezza impresa compiuta.

Impronti monumentale in difesa, inguardabile in attacco. Serena, Andriolo e Negri fondamentali in marcatura su Teso. Bene Farisato.

Arbitri giovani, all’altezza della gara, davvero non facile da arbitrare. Complimenti.

Prossima gara, venerdì 4 novembre 2011 ore 20.30 Palazzetto 'Aldo Moro' - VIA ALDO MORO 20 QUARTO D'ALTINO (VE). POL. ANNIA – TEAM 78.


TABELLINI
Team 78 – B.C. Jesolo: 61-58
Parziali: 12-16; 35-30; 45-46; 61-58.

Team 78
Ravagnin 4, Mazzucco n.e., Farisato 17, Gasparini 5, Serena 8, Fanton 11, Negri 8, Celin, Andriolo 4, Bonomo 2, Impronti, Squizzato.
All. Veronese F.

Jesolo
Danieli n.e., Perissinotto 6, Agostinetto 13, Campaner, Marello 5, Bortolato 2, Montagner 1, Teso 11, Biasi 2, Tegon 16, Camata 2, Maltecca.
All. Basso A.

Arbitri: Nordio e Coldebella.


NOTE
Falli: 21 TEAM 78; 19 JESOLO
Tiri Liberi: 12/20 TEAM 78; 8/16 JESOLO
Tiri da 3: 4 TEAM 78 (3 Farisato, 1 Gasparini); 2 Jesolo (Teso e Marello).

mercoledì 26 ottobre 2011

Under 19 Elite. Vittoria casalinga.

team 78---cittadella 66-50

DOPO IL SUCCESSO CONTRO L'HESPERIA I RAGAZZI DEL COACH PEDERZOLLI NON RIPETONO IL BEL GIOCO VISTO UNA SETTIMANA PRIMA.

PRIMO E SECONDO QUARTO SI GIOCA DISCRETAMENTE CONTRO UN MODESTA SQUADRA . IL TERZO E QUARTO TEMPO NON SI GIOCA PIù PER LA SQUADRA MA PER

IL TABELLINO.
INGUARDABILI.



TEAM 78 CITTADELLA
P.Q. 19 11
S.Q. 16 10
T.Q. 16 17
Q.Q. 15 12

CARRARO L. 2,FRANCESCHI C. 2,DAMIANI T. 13,GALLINA J. 2,GOBBO F. 2,MASIERO N.14,SCROCCARO D. 8,BONOMO F. 4,GOBBO A. 0,RANZATO 12.


SALUTI DARIO RANZATO

P.S. NON SONO MISTER D.

domenica 23 ottobre 2011

Under 17 elite


QUELL'ODORACCIO INEBRIANTE DEL SIGARO DI ZIZI' !
BASKET TEAM 78 MARTELLAGO - PIANI BOLZANO 56 - 47
(Parziali 13-14,11-12,14-11,18-10)
Ragazzo A.,Carraro E. 10,Semenzato F. 12,Semenzato D.,De Benedetti F. 4,Gambato A. 3, Battaggia A. 5,Costantini F.,Nalesso Y. 16, Gambato R. 2, Furlani T. 4
A volte certi momenti lieti te li ricordi e ti rimangono impressi per un'immagine, un suono o un piccolo particolare, anche per un odore. Dopo tre quarti altalenanti nella partita contro Bolzano e un ultimo quarto spettacolare si sono viste faccie contente, entusiasmi incontenibili che da tempo immemore non si ricordavano. In quegl'attimi di piccola felicità ti guardi attorno per capire se è tutto vero e per cercare di immortalare quel momento felice aggrappandoti ad un ricordo che suggelli il presente. Il mio ricordo felice è pregno dell'odore di sigaro del nostro coach Zizì che dopo la partita, pur se posteggiato all'esterno in zona fumatori a ridosso dell'entrata della palestra, faceva espandere anche all'interno l'odore del suo sigaro che avvolgeva tutti i tifosi contenti quasi volerli abbracciare ed inebriarli nei festeggiamenti: come se quell'attimo di io interiore che il coach voleva concedersi attraverso quell'inalazione fumosa volesse in qualche modo coinvolgere tutti quanti.
Bravi ragazzi (e bravo Zizì!). Ci avete e vi avete dato dei momenti felici che ricorderemo sicuramente in questo campionato e che ci rende sicuramente più forti in vista dei prossimi impegni.
A te la palla Mister M per il commento tecnico sulla partita !
"""Grande prova del Team, che si aggiudica la seconda vittoria di fila in questa quarta giornata di campionato. I ragazzi, dalla prima palla a due all’ultimo fischio dell’arbitro hanno dato sempre il massimo, ce l’hanno messa tutta e sono riusciti a portare a casa una meritata vittoria. Nei primi due quarti le squadre hanno giocato allo stesso livello, e non c’è mai stato un netto sorpasso da parte di nessuna delle due squadre. Si va perciò all’intervallo lungo quasi in parità, ma con il morale alto, poiché si era scoperto che le voci che davano il Bolzano come la migliore squadra del campionato erano infondate. Dopo un breve e “intenso” discorso del coach, si torna subito in campo, cedendo qualche centimetro agli avversari; il Team però non molla, e con la grinta iniziale recupera e passa in vantaggio, che manterrà fino alla fine, andando a vincere con uno scarto di nove punti ( 56-47 ).


Vorrei aggiungere una nota di merito ai ragazzi, che hanno saputo migliorare l’attacco contro la difesa a zona che solo la settimana scorsa ci aveva messo in difficoltà, e inoltre la percentuale di tiro da sotto canestro e dalla media distanza è aumentata, perciò complimenti ragazzi, bravi!


Un grazie anche al nostro pubblico, che ha sostenuto anche i ragazzi del Bolzano, che a causa della lunga trasferta non avevano pubblico, e sono stati applauditi dal nostro!


Siete, anzi siamo forti!


Mister M"""
A proposito, ricordate ragazzi che solo gli allenatori di esperienza, con la voce possente e sopra i 70 chili di stazza possono fumare: gli atleti no! Il fumo fa male! Digli di smettere! (Io a Zizì non glielo dico, però, di smettere altrimenti mi sbrana e mi risponde:"Fate i c..si tui!!!)
Alla prossima
Mister D

sabato 22 ottobre 2011

PROMOZIONE: prima di campionato

Buona la prima, come si dice...

Esordio vincente per la nostra prima squadra in casa della Pallacanestro Mestrina. Partita sempre avanti nel punteggio, la Promozione riesce a portare a casa abbastanza agevolmente i primi due punti del campionato 2011-2012. Qualche palla persa di troppo e qualche difficoltà iniziale nell'attaccare la zona avversaria (2-3 e 3-2) rischiano di far traballare il risultato fra il 3° e 4° periodo. Poi però, la maggior freschezza fisica e la maggior qualità tecnica permettono ai nostri di mettere in cassaforte il risultato.

Bene Farisato, al suo ritorno a Martellago, discretamente tutti gli altri.

Prossima partita giovedì 27 ottobre ore 21.00 a Martellago: TEAM 78 - B.C. Jesolo.

TABELLINI
Pall. Mestrina - TEAM 78: 59-74
Parziali: 11-24; 29-38; 4153; 59-74

Pallacanestro Mestrina 59: Checchin C. 7, Marchi M. 6, Bardelle A. 6, Venturi G. 6, Durello R. 11, Zanatta 0, Nardelli I. ne, Calzavara S. 13, Merz F. ne, Costantini L. 10.
All.re: Dei Rossi Giorgio
TEAM 74: Ravagnin A. 3, Mazzucco F. 1, Farisato A. 21, Gasparini L. 2, Pattaro L. 4, Serena G. 6, Fanton N. 11, Negri M. 4, Celin A. 7, Andriolo C. 2, Impronti A. 9, Squizzato R. 4.
All.re: Veronese Francesco

note:
Falli: 15 Mestrina; 14 TEAM 78;
Tiri Liberi: 6/13 Mestrina; 6/10 TEAM 78;
Tiri da 3 punti: 5 Mestrina (2 venturi e Calzavara; 1 Durello), 6 TEAM 78 (4 Farisato, 1 Impronti e Celin)
Fallo Tecnico: Impronti; Fallo antisportivo: Fanton.

- statistiche -

giovedì 20 ottobre 2011

Le prossime gare...

PROMOZIONE


  • venerdì 21 ottobre ore 20.30
    Palestra ''Padre M. Kolbe'' - Via Padre M. Kolbe MESTRE (VE)
    Pall. Mestrina - TEAM 78

  • giovedì 27 ottobre ore 21.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - B.C. Jesolo

  • venerdì 4 novembre 0re 20.30
    Palazzetto 'Aldo Moro' - VIA ALDO MORO 20 QUARTO D'ALTINO (VE)
    Pol. Annia - TEAM 78

UNDER 19 ELITE

  • lunedì 24 ottobre ore 19.30
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Basket Cittadella

  • martedì 1 novembre ore 20.30
    Pal. Com.le 'F. Olivi' - Via Malamocco, 14 (Loc. Terre Perse) - VENEZIA (VE)
    Pall. Pool Venezia - TEAM 78

  • martedì 8 novembre ore 21.00
    Palestra Ist. Severi - L. Pettinati 46 PADOVA (PD)
    Basket Padova 1931 - TEAM 78

UNDER 17 ELITE

  • sabato 22 ottobre ore 18.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Pall. Piani Bolzano

  • domenica 30 ottobre ore 10.30
    PALAZZETTO DELLO SPORT - VIA FILZI 34 CONEGLIANO (TV)
    Cluub Vigor Conegliano - TEAM 78

  • sabato 5 novembre 2011 ore 18.00
    Martellago - pal. Nuova
    TEAM 78 - Pall. Pool Venezia

mercoledì 19 ottobre 2011

UDER 15 ELITE MIRANO (in collaborazione con Team 78)

3° Giornata VBG Vicenza – Pall. Mirano 59 - 54

Arriva alla 3a di campionato la prima sconfitta della stagione per mano del VBG Vicenza a cui siamo andati a far visita.

VBG, squadra che ben conosciamo per aver incontrato (e perso) due volte lo scorso anno.

Sconfitta che lascia l’amaro in bocca in quanto era netta la sensazione che i ragazzi potessero effettuare il brek decisivo in qualsiasi momento, purtroppo a causa di percentuali al tiro disastrose e forse anche ad un’intensità difensiva non sempre all’altezza questo non si è verificato.

Qualcuno ha anche recriminato per l’arbitraggio, che in effetti non è stato il massimo, ma quando perdi di 5 sbagliando 45 tiri da 2 oltre a 28 tiri liberi…..allora c’è solo da fare il mea culpa.

Prossima impegno ci vedrà impegnati in casa con il Cittadella, dimentichiamo Vicenza ed iniziamo a giocare e difendere come sappiamo fare!!

mr

Tabellino Mirano:

Marigo, Baretta 11, Cappelletto 1, Sorarù 3, Vanzan 2, Cioffi 8, Favaretto 2, Gaiani 15

Rocco 12, Carraro.

All. Michieletto

Note:
Q.ti 16-20 14-11 15-10 14-13
T2 18/59 T3 0/4 TL 25/53

Uscito 5 falli: Baretta

Under 19... Vittoria di misura

COSA CI ANDIAMO A FARE A TREVISO CONTRO UNA SQUADRA COME L'HESPERIA,ORBITA BENETTON, CON 7+1 GIOCATORI?

BONOMO NON GIOCA PERCHE' IN GITA SCOLASTICA, GOBBO ANDREA ALL'ULTIMO INDISPONIBILE PER INFLUENZA, CARRARO SI DIMENTICA I DOCUMENTI A CASA (TRIBUNA) E GALLINA CHE NON SI ALLENA DA OLTRE 12 GIORNI? LA RISPOSTA E SEMPLICE............ ANDIAMO LI PER VINCERE!!!

COMINCIA LA PARTITA LA SQUADRA DI CASA PARTE BENE CON 5 TRIPLE (SU 5), 7 DOPPIE (SU 7) E ALCUNI TIRI LIBERI.

MA I NOSTRI RAGAZZI NON SI FANNO INTIMIDIRE E TRASCINATI DAL CAPITANO RANZI (DOPO IL PARZIALE DELL'HESPERIA 18-6) VANNO AL PRIMO RIPOSO SUL 31 A 22 PER I PADRONI DI CASA. I NOSTRI NON MOLLANO E ALL'INIZIO DEL SECONDO QUARTO ALVISE VA A CANESTRO PER TRE VOLTE CONSECUTIVE CARICANDO COSI I COMPAGNI; MASIERO CHE NEL SECONDO QUARTO METTE 9 PUNTI DI FILA E DAL CORSO MIRCO CON 2 TRIPLE E UN TIRO LIBERO ARRIVANO ALL'INTERVALLO LUNGO SUL 43 PARI.

SEMPRE RANZI CHE APRE IL TERZO QUARTO E RUBANDO PALLA A CENTRO CAMPO E Và IN CONTROPIEDE SCHIACCIANDO PER IL PRIMO VANTAGGIO DEL TEAM78. TUTTA LA SQUADRA SI UNISCE, MASIERO E SCROCCARO PORTANO A UN +4 IL TEAM CHE CONCLUDE IL TERZO QUARTO SUL 55-56.

IL QUARTO QUARTO, GESTITO DA UN FORMIDABILE PERDERZOLLI (BRAVISSIMO AD ORGANIZZARE UNA ZONA MOLTO AGRESSIVA) SI CONCLUDE CON I 2 PUNTI CONQUISTATI DAL TEAM78, IN UN'INCONTRO CHE SEMBRAVA IMPOSSIBILE !!!

HESPERIA 68- TEAM78 69

1° 31-22
2° 12-21
3° 12-13
4° 13-13

FRANCESCHI 2, DAMIANI 8, GALLINA, GOBBO F. 0, SCROCCARO 8, DAL CORSO 9, MASIERO 20, RANZATO 22.

SALUTI A TUTTI DARIO RANZATO

martedì 18 ottobre 2011

Under 17 elite



STAPP ... (rumore di tappo di spumante che parte), BOOM BOOM ... (fuochi d'artificio), CLAP CLAP ... (applausi): DOPO QUASI UN ANNO ABBIAMO VINTO UNA PARTITA IN CAMPIONATO !!!


TOSONI VILLAFRANCA - TEAM 78 MARTELLAGO 49 - 69
(Parziali 9-17,15-31,13-14,12-7)
Ragazzo A.,Carraro E. 3,Semenzato F. 9,Semenzato D.,De Benedetti F.,Gambato A. 10, Battaggia A. 12,Costantini F. 17,Nalesso Y. 8,Gambato R. 2, Furlani T. 8


Che dire! Sono soddisfazioni che non ci ricordavamo neanche più che colore avessero: è vero che dopo una tempesta arriva il sole (il cielo è blu sopra le nuvole), ma ormai il nostro periodo piovoso non solo aveva provocato allagamenti in tutte le parti ma ha anche abbondantemente contribuito ad irrigare il Sahara! E poiché non è proprio un bel spettacolo vedere cammelli con salvagente e occhiali da sub che gironzolano fra le dune, facciamo tutti gli scongiuri affinchè il nostro momento nero si trasformi in semirosa.

Ma sentiamo il commento tecnico della partita dal nostro inviato speciale Spolaor M., anzi per la privacy lo chiameremo Miky S. o, se volete il nostro Mister M che, fintantoche assisterà dalla tribuna le partite ci farà la cronaca del gioco: a te la palla Mister M!!!

"""L’under 17 ha portato a casa la sua prima vittoria stagionale; dopo due sconfitte finalmente arriva la prima vittoria, e come arriva! I ragazzi si sono impegnati, dando il loro meglio e mettendoci soprattutto molta grinta, hanno lottato accanitamente per ogni possesso, e i risultati si sono visti, infatti l’impegno dei ragazzi ha regalato un ottimo 48-24 al termine dei primi due quarti. Durante la pausa il coach ha tenuto alto il morale ("ndr chissà quanto ha gridato!"), incoraggiando e spronando i giocatori, cosicché al ritorno in campo il morale era alto. Purtroppo un cambio di difesa avversario, ha momentaneamente frenato la squadra in attacco; gli avversari hanno approfittato e messo a segno qualche punto, ma fortunatamente, e grazie agli incitamenti del coach, il Team ha ripreso vigore chiudendo in bellezza la gara, con un meritevole vantaggio di venti punti, che sarebbe potuto essere più grande, se non fosserostaticommessicosì tanti errori sotto canestro, e nei tiri dalla media distanza. Perciò forza Team, andiamo avanti così e mettiamoci sempre questa grinta fantastica!!
Da un atleta che vi guarda dalla tribuna (purtroppo).
Siete, anzi, siamo grandi!"""

Alla prossima

Mister D

mercoledì 12 ottobre 2011

UNDER 19 - le prime tre gare

PRIMA DI CAMPIONATO
Team78-thermal olimpia 79-67
carraro,
franceschi, damiani 15, gallina, gobbo f., masiero 14, dal corso 2, scoccaro 19, bonomo 4, gobbo a.2, ranzato 23

COMMENTO
come si dice:buona la prima,gara sofferta,per la prima volta che questa squadra gioca una gara ufficiale speriamo nel futuro.


SECONDA DI CAMPIONATO
ardens silvestrin-team 78 85-69
carraro, franceschi 2, damiani 3, gallina 0, gobbo f. 7, masiero 11, dal corso 11, scroccaro 14, bonomo, gobbo a.2, ranzato 18.

COMMENTO
grande partenza (2-11)poi troppi tiri sbagliati,palle perse e un gioco troppo individuale ci regala il primo "giallo"dopo la seconda partita

TERZA DI CAMPIONATO
team 78-oderzo 55-67
carraro, franceschi 3, damiani 3, gobbo f., masiero 8, dal corso 4, scroccaro 12, bonomo 2, gobbo a., ranzato 23

COMMENTO
partita eqilibrata fino al terzo, l'ultimo quarto l'oderzo fà 20 punti contro i 9 nostri.
oltre che ai soliti tiri sbagliati,difesa a volte addormentata,palle perse perchè non sappiamo tenere palla per 15 secondi, quello che propio non mi và è che una parte della squadra gioca per se stessi e non per i compagni,della serie"la palla è mia e non la do' a nessuno piuttosto la perdo".
non và bene mi aspettavo di più da certi giocatori che con l'esperienza dovrebbero essere un esempio per i compagni.

dario ranzato

CAMPIONATO U15 ELITE

U15 Mirano (collaborazione con Team 78)

1° Giornata

Schio 73 - Mirano 87

Esordio vincente per gli U15 della Pallacanestro Mirano (squadra formata in collaborazione con il Team 78) nella prima uscita stagionale a Schio (VI),

contro una formazione che non conosciamo e con diversi infortunati lasciati a casa.

Partita intensa ed a tratti spigolosa, molto equilibrata per i primi due quarti.

Nel terzo quarto allungo decisivo del Mirano che nell’ultimo periodo consolida il vantaggio.

Prestazione in chiaro scuro in cui si son alternati alcuni momenti di buon basket a diversi cali di tensione ed intensità.

Rinviata a Novembre la partita con Limena prevista per la 2a di campionato, il prossimo impegno ci vedrà impegnati fuori casa contro il VBG Vicenza.

Tabellino Pall. Mirano

Campigotto; Baretta 15; Romeo; Sorarù 13; Boldini; Cioffi 26; Bortolato 5; Gaiani 6; Rocco 22; Carraro.

All. Michieletto

TL. 25/53 T2pti 31/59 T3pti 0/1

Uscito 5F nessuno

lunedì 10 ottobre 2011

Under 17 Elite




Team 78 Martellago - Basket Jesolo 48 - 63


Ragazzo A. 8, Carraro E. 1, Semenzato F. 6, Semenzato D., De Benedetti F., Gambato A. 2, Battaggia A., 4, Costantini F. 10, Nalesso Y. 11, Voltan L., Gambato R. 6, Furlani T.
(parziali 14-16, 18-8, 8-17, 8-22)


QUASI VINTO:PECCATO!


Peccato! Ci è mancato poco e l'illusione di poter vincere la partita è stata tanta!

Siamo andati al riposo in vantaggio e senza apparente difficoltà di portare a casa il risultato ed invece ... manca ancora la mentalità vincente!

Ma sentiamo dalla viva voce (... anzi penna!) del nostro play un commento a caldo della partita giocata sabato: lui è Edo, il nostro mitico portatore di palla:


""" … A GRANDI LINEE SI VEDONO I PRIMI RISULTATI …

E’ terminata 48-63 la partita tra Team 78 Martellago e Jesolo; Ko anche questa volta ma la squadra vista in campo è sembrata più sveglia e piena di grinta,almeno i primi due quarti,rispetto alla gara d’esordio contro Bassano. Devo dire che l’intensità messa in campo nei primi due periodi sia in attacco che in difesa ha dato i suoi frutti con azioni che ci hanno portato all’intervallo ad avere un vantaggio nei confronti dei nostri avversari. Però rientrati dagli spogliatoi abbiamo rivisto gli spettri dell’anno passato : un terzo periodo altalenante con pochi punti realizzati e un’alta percentuale di errori da sotto canestro. Cosi ci siamo visti soffiare via i punti di vantaggio e nell’ultimo quarto abbiamo mollato la presa consentendo ad uno Jesolo più grintoso di portare a casa la partita. Complimenti ai vincitori anche se non sono parsi una squadra imbattibile,in questo caso peccato perché abbiamo buttato via una partita che avremmo potuto portare a casa senza grandi difficoltà. Per la prossima partita esterna contro Villafranca ci auguriamo di avere la grinta necessaria e essere più consapevoli nel nostro gioco per non avere quei cali di intensità avuti contro Jesolo. """


Grazie del commento Edo!

Alla prossima

Mister D

domenica 2 ottobre 2011

Under 17: prima di campionato

Team 78 Under 17 elite

BASKET BASSANO - TEAM 78 MARTELLAGO 59 - 42
(Parziali 18-8,16-15,13-8,12-11)
TEAM 78: Ragazzo A. 2, Carraro E. 2, Semenzato F. 10, Semenzato D., De Benedetti F., Gambato A. 5, Battaggia A. 5, Costantini F., Nalesso Y. 5, Voltan L., Gambato R. 4, Furlani T. 9

"NO STA' SCRIVERE STRONSAE !"

A volte, nella vita! Uno si scervella e pensa ore ad un titolo per l'articolo e poi ... ZAC! Lo spunto, senza tanta fatica!
"Ma come, Mister D, anche quest'anno romperai i maroni scrivendo sul sito del Team?". "Certo! Caro mio lettore! Bhe! In effetti quest'anno ero tentennante per la paura di ripetermi e potevo risparmiarmelo e dedicarmi a qualcos'altro, primo perché di basket ci capisco poco e secondo perché da piccolo odiavo fare i temi per casa.
Ma poi mi sono detto: "Ma se scrivendo STRONSAE quest'anno siamo riusciti a coinvolgere una quarantina di persone prima a Gambulaga e poi a Tropea per momenti di festa in comune e se scrivendo STRONSAE i genitori e i ragazzi sono diventati talmente tanto amici che il basket è diventato un corollario e che ci intasiamo in continuazione di telefonate, sms, facebook e whatsapp e se scrivendo STRONSAE abbiamo cresciuto dei figli che ormai da quasi dieci anni giocano a basket e se scrivendo STRONSAE riusciamo a formare sempre numerose tavolate post partita rinfrancanti per il corpo e per lo spirito, bhe! allora mi son detto ... meglio continuare a scrivere STRONSAE!"
Ma non preoccupatevi più di tanto: quest'anno cercherò di coinvolgere nei commenti post partita i ragazzi e i tifosi che a turno diranno la loro sull'andamento sportivo, aumentando in tal modo il numero delle campane da ascoltare.
Un "BENTORNATI!" agli atleti under 17, che dopo Gambulaga e Tropea si sono ancor più saldati tra di loro e solidificati a livello di gruppo; un "BENVENUTI!" a tutti i nuovi giocatori che si sono aggregati alla squadra e che cominceremo a conoscere a poco a poco, ma che fin da subito sono stati ben accolti e che non hanno avuto problemi di inserimento e, dulcis in fundo, un pomposo saluto a Lui, al Magnifico allenatore di quest'anno monsieur GIGI' MITRAGLIA: l'ho voluto scrivere, senza errore, con l'accento sulla I finale e da leggere con la G dolce (tipo "zizì") per contrapporre la dolcineria francese al suo aspetto apparentemente arcigno e duro: scavando nella sua profonda scorza (creatasi nel tempo da immemorabili strafogamenti di pietanze varie) si intravede un cordiale, simpatico personaggio amato-odiato dai ragazzi e di piacevole compagnia. La sua voce perforante da corista alpino rauco ha risuonato in tutti i palazzetti del veneto e oltre: a Lui e al suo staff un "in bocca al lupo!".
Ah! Quasi dimenticavo! A Bassano abbiamo perso la prima di campionato ma, come avete capito, questo passa, almeno per il momento, in un secondo piano!
Alla prossima
Mister D


credits: zancoa.it