venerdì 19 novembre 2010

Promozione, sconfitti a testa alta.

Prima sconfitta per i nostri ragazzi della promozione a vantaggio della S.S. Fiamma degli ex. Bonaldi e Grassetti.
Sconfitta a testa alta però per capitan Pattaro & C. perché, escludendo il Primo periodo davvero improponibile, hanno lottato a denti stretti fino alla fine.
Di certo il nostro obiettivo non è mai stato quello di un campionato di vertice e partire con quattro vittorie nelle prime quattro gare di campionato, è stato già un piccolo risultato.
La sconfitta di ieri sera ci sta: Fiamma è squadra più compatta, più tecnica e fluida in attacco. I nostri ragazzi non hanno saputo sfruttare al meglio gli errori degli avversari, sbagliando troppi canestri facili e concedendo troppo in fase difensiva (errori di concentrazione sui quali bisognerà assolutamente migliorare).

Primo tempo davvero inguardabile: con i nostri che riescono a recuperare qualche pallone in difesa, ma sprecano davvero l’impossibile in attacco (solo 5 punti segnati), Fiamma tiene il ritmo e pian piano ci dà un pesante parziale.
Nel secondo tempo, qualche errore di troppo da parte di Bonaldi & Co. favorisce un nostro recupero sul 22-26.

Terzo e quarto periodo in sostanziale parità. I nostri troppi errori ci impediscono di riuscire a recuperare il risultato (arriviamo al – 4 a 1’ e 12” dalla fine), sbagliamo gli ultimi tiri e mandiamo in lunetta la Fiamma cercando di fermare il tempo. Risultato – 9.

Buona la prova di Stecca (21 per lui) che pian piano si conferma uno degli attaccanti più forti del Campionato. Ottima prova anche per Bison, fondamentale in alcuni frangenti.
Buona comunque la prova del gruppo: la squadra c’è, si diverte e a volte fa divertire.
Arbitraggio nel complesso mediocre: qualche errore tecnico di troppo e fastidiosa gestione della gara. Coppia di arbitri giovane, forse inesperta, comunque con buone prospettive.

Il campionato è lunghissimo, altre 25 gare ci attendono e i margini di crescita sono ampi. Dobbiamo continuare con l’entusiasmo, la voglia e la freschezza che abbiamo ora per poter portare a casa altri risultati positivi.
Prossimo appuntamento a Fossò è per mercoledì 24.11.2010 ore 21.15: contro un assolutamente non facile Basket Riviera sarà una lotta durissima per portare a casa i due punti.


TEAM 78 - FIAMMA: 58-69
Parziali: 5-12; 22-26; 36-46; 59-68

TEAM 78:
Ravagnin A. 9, Di Pieri M. 0, Pattaro L. (K) 3, Cerello S. 0, Trabuio J. 1, Fanton N. 8, Stecca M. 21, Negri M. 7, Saccarola S. 0, Bison E. 6, Serena G. 4, Nascimben T. 0.
All.re: Veronese.

Fiamma Venezia:
Bettoni T. 0, Pacchiani R. 4, Caburlotto A. 6, De Laurentis A. 12, Bonaldi F. (K) 9, Stivanello N. 3, Collanega A. 2, Zorzi A. 4, Muner L. 10, Grassetti S. 7, Fassone R. 11.
All.re: Orlando

Arbitri: Cristofoli N. di Venezia e Coldebella Alberto di Spinea

NOTE:

Falli: TEAM 78: 29; Fiamma: 17.
Tiri liberi: TEAM 78: 6/12; Fiamma: 23/37
Tiri da 3: Team 78: 3 Stecca, 2 Fanton; Fiamma: 1 Stivanello, Caburlotto e Bonaldi.
Fallo tecnico Serena (T78).

Nessun commento:


credits: zancoa.it